WhatsApp. Il tuo partner ti tradisce? Per spiarlo arriva WhatsAgent Un'app per monitorare i movimenti dei propri contatti - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SCIENZE E TECNOLOGIA

 

03-10-2017

WhatsApp. Il tuo partner ti tradisce? Per spiarlo arriva WhatsAgent

Un'app per monitorare i movimenti dei propri contatti


Responsive image

La gelosia e la mancanza di fiducia sono spesso le principali cause di litigi all'interno delle coppie. In questo periodo, tutti siamo dipendenti dagli smartphone, che sono utili in molte situazioni, ma che possono essere anche un'arma a doppio taglio. Spesso e volentieri, per esempio, si vorrebbero controllare i movimenti dei partner minuto per minuto su WhatsApp, magari essere avvisati quando la nostra dolce metà effettua un accesso, o magari sapere quanto tempo rimane online senza mai posare il cellulare, o ancora essere avvertiti quando il dispositivo viene spento. Oggi tutto questo non è più fantasia, ma è un'app che si chiama WhatsAgent.

 

WhatsAgent, disponibile per Android gratuitamente su Google Play, permette di visualizzare il numero di connessioni e la durata della permanenza online del contatto che si sceglie di "stalkerare"(se lo stato dell'utente non è nascosto o se l’utente non ha impostato una password di accesso a WhatsApp). Inoltre, grazie a WhatsAgent, è possibile ricevere notifiche quando il contatto selezionato effettua il suo accesso online e scoprire quando è avvenuto l'ultimo spegnimento dello smartphone.

 

Su WhatsAgent è possibile selezionare più di un contatto da pedinare. Esempio: pensi che il/la tuo/a compagno/a non sia fedele? Con l’account Premium (costo: 0,85 cent al giorno per l’abbonamento settimanale e 0,33 cent al giorno per quello mensile) è possibile spiare le ultime visite, il numero e la durata delle connessioni nell'arco di tutta la giornata del tuo compagno e dell'ipotetico traditore in maniera semplice e istantanea, mettendo a confronto i dati rilevati sui movimenti dell’uno e dell’altro.

WhatsAgent è un’app per spioni e stalker? Forse sì, ma va suggerita l’utilità che potrebbe avere nel monitorare l’uso dello smartphone da parte dei più piccoli e meno esperti del mondo della tecnologia e di tutte le sue diavolerie.

di Francesco Margiotta

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

WhatsApp, messaggi audio addio: arriva l’italiana Speechless, l’app che trascrive i vocali
Finalmente i messaggi vocali potranno essere trascritti grazie a un'applicazione

SCIENZE E TECNOLOGIA | 10-07-2017

Responsive image

#WhatsAppDown, per fortuna c'è Twitter
L'importante è condividere

SCIENZE E TECNOLOGIA | 20-05-2017

Responsive image

WhatsApp, segreti in archivio? Ecco il trucco per nascondere le chat ‘indiscrete’
Ecco alcuni accorgimenti per tutelare la propria privacy

SCIENZE E TECNOLOGIA | 15-05-2017

Responsive image

WhatsApp, le chat potrebbero non essere così sicure come credete
Un ricercatore americano ha scoperto l’esistenza di una backdoor nel sistema di crittografia

SCIENZE E TECNOLOGIA | 13-01-2017

Responsive image

Responsive image

Mamme che scrivono su WhatsApp: come, quando e perché
«Sara, ma a che ora torni?», chiede lei, «mamma sto in camera, mi hai aperto tu la porta», risponde la figlia, «ah già, buonanotte», replica la prima

CRONACA | 27-12-2016

Responsive image

WhatsApp: arriva Revoke, l’opzione salva distratti
Presto si potranno cancellare i messaggi inviati per errore

SCIENZE E TECNOLOGIA | 15-12-2016

Responsive image

WhatsApp, ennesima truffa: stavolta coinvolta Ikea
Un altro raggiro ai danni degli utenti del sistema telematico di messaggistica. A segnalarlo è la Polizia

SCIENZE E TECNOLOGIA | 08-09-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia