Roma, i cittadini intervengono per ripensare la mobilità del X Municipio Con il Pums (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) il Comune chiede ai romani di segnalare problemi e proporre soluzioni - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO TERRITORIO

 

06-10-2017

Roma, i cittadini intervengono per ripensare la mobilità del X Municipio

Con il Pums (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) il Comune chiede ai romani di segnalare problemi e proporre soluzioni


Responsive image

Si chiama Pums (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) il nuovo progetto voluto dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. Finalizzato al miglioramento della mobilità romana e all’apertura verso la mobilità sostenibile, è caratterizzato da un approccio originale, e forse funzionale.  Si tratta di un portale online in cui i cittadini possono attivamente segnalare i problemi relativi alla mobilità. Infatti, accedendo al sito www.pumsroma.it,  si può cliccare sulle voci “piano” e  poi “partecipa” per condividere le  problematiche riscontrate personalmente in tema di mobilità a Roma. Inoltre è anche possibile visualizzare una mappa dei municipi, navigare tra le proposte varate dagli altri utenti e votare quelle che si condividono.

 

Il Pums ha già riscontrato molto successo. Per quanto riguarda il X Municipio, molte delle proposte riguardano la mobilità sostenibile, intravedendo nella pista ciclabile non solo un modo ecologico di spostarsi, ma anche un mezzo per incrementare il turismo. Tra le proposte più interessanti c’è quella di Francesco di «collegare via dell'Idroscalo (Ostia) a via del Faro (Fiumicino) con un ponte pedonale, ciclabile e anche transitabile da filobus, per migliorare la vivibilità e l'attrattiva turistica» o quella di Annalisa, che propone una linea «tipo Roma-Lido» che colleghi Torvaianica-Ostia-Fiumicino città-Fiumicino aeroporto. Non manca poi chi sogna in grande, come Fabrizio, che vorrebbe una pista ciclabile che colleghi IX e X Municipio sulla Cristoforo Colombo. Gli amanti della cultura e delle passeggiate vorrebbero che fosse aperto un varco ciclabile tra via di Pianabella e via Capo dell'Argentiera/via Capo Sperone, per collegare Ostia Antica (scavi archeologici) e il mare di Ostia in modo veloce ed economico. Vi è poi chi vede nelle piste ciclabili uno strumento per combattere le ben note soste in doppia fila su via delle Baleniere.

 

Moltissimi suggerimenti dei lidensi sul sito del Pums riguardano il traffico nel X Municipio: sostituire il punto di cambio direzione verso il centro di Roma da via delle Azzorre a via delle Baleari. Infatti chi va in questa direzione prova a immettersi a ridosso dell'incrocio, «bloccando e/o rallentando il deflusso delle auto in attesa al semaforo di via del Mare»Funzionale a questo potrebbe anche essere «l’attivazione di tramvie che colleghino i quartieri di Casalpalocco, Axa, Infernetto fino alle stazioni metro B più vicine». Centrale è anche l’obiettivo della sicurezza delle strade: «via di Castel Porziano, unico tratto che collega l’omonima pineta all'Infernetto, si presenta come una strettoia lunga decine di metri dove non è possibile il transito pedonale», per cui si proponela realizzazione di un marciapiede.

 

L’accesso al sito del Pums e il suo utilizzo sono alla portata di tutti. La fase di partecipazione dei cittadini durerà 4 mesi, finalizzati a identificare le proposte più valide da trasformare in progetto. Sul portale inoltre si possono apprendere i “punti fermi” del Pums che sono invece già stati approvati con la delibera di giunta 113 del 9 giugno 2017. Tra questi due riguardano il X Municipio: «Estensione del Corridoio Eur Fermi-Tor de’ Cenci Corridoio Eur Fermi lungo la via Cristoforo Colombo fino a Casal Palocco/Castel Porziano e Ostia» e «Nuove stazioni sulla ferrovia Roma-Lido: Torrino, Giardino di Roma, Acilia Sud».

I cittadini di Roma hanno dunque uno strumento da sfruttare per essere attivi e per poter «ridisegnare la città insieme», come ha affermato Virginia Raggi durante la presentazione del progetto lo scorso 18 settembre. Per farlo hanno 4 mesi di tempo.

di Francesca Splendori

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni
Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo

CRONACA | 20-06-2018

Responsive image

X Municipio, il centrodestra va all'attacco del M5s: 'Spiagge sporche e senza attrezzatura'
Diffidati il sindaco di Roma e la presidente del X Municipio: “enormi ritardi sull’organizzazione delle spiagge”

MUNICIPIO POLITICA | 27-04-2018

Responsive image

X Municipio: al via il potenziamento dei trasporti da Roma verso Ostia
Il piano prevede un aumento del servizio di alcune linee da fine aprile a fine agosto

MUNICIPIO CRONACA | 27-04-2018

Responsive image

Ostia, ennesima ‘notte di fuoco’: cassonetto incendiato in via Corrado del Greco
Continuano gli atti vandalici sul litorale romano

MUNICIPIO CRONACA | 21-04-2018

Responsive image

Responsive image

X Municipio. Nuova luce su Ostia e dintorni grazie a 'Spazi all'Arte'
Alla conferenza stampa di questa mattina presente anche Giuliana Di Pillo

MUNICIPIO EVENTI | 20-04-2018

Responsive image

X Municipio. Marsella interrompe il consiglio esponendo la bandiera della Siria
Il consigliere di CasaPound ha commentato come 'doveroso' il gesto

MUNICIPIO POLITICA | 19-04-2018

Responsive image

Ostia. La troupe di Suburra torna a girare nel litorale romano
Iniziate le riprese del telefilm prodotto da Netflix sul lungomare Lutazio Catulo

MUNICIPIO TERRITORIO | 19-04-2018





SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia