Roma. Farmer's Market: il trionfo della biodiversità territoriale romana, e non solo A Circo Massimo riapre il mercato a chilometro zero - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

09-10-2017

Roma. Farmer's Market: il trionfo della biodiversità territoriale romana, e non solo

A Circo Massimo riapre il mercato a chilometro zero


Responsive image

Grande apertura a Circo Massimo del Farmer's Market di San Teodoro. A soli 5 mesi dalla pubblicazione del bando, l'immobile pubblico è stato assegnato al miglior offerente e, il 6 ottobre, il raggruppamento di imprese di Campagna Amica per Circo Massimo ne ha ottenuto la gestione. Come espressamente richiesto dal bando, si tratta di un ente costituito da produttori agricoli diretti del territorio, associati tra loro, in possesso di tutti i requisiti e le garanzie di qualità necessarie per lo svolgimento della missione.  

 

Le imprese agricole che compongono il raggruppamento sono sessantotto — ben dodici in più rispetto agli anni passati — e saranno inoltre affiancate da altre imprese con sede sociale nel Lazio, nelle Marche, in Abbruzzo e in Umbria. Le imprese in questione sono state chiamate a partecipare al progetto del Farmer's Market con l'intento di realizzare il fine sociale voluto dal bando. Si tratta, infatti, di enti che hanno subìto danni a causa del terremoto dell'anno scorso. L'iniziativa, come si legge sul sito ufficiale di Roma Capitale, è finalizzata a offrire ai cittadini romani un mercato "green", dove viga la legge del chilometro zero, filiera agro-alimentare in costante evoluzione. Raggi si dice entusiasta della riapertura: le parole spese dal sindaco, riportate sul sito ufficiale del Comune, mirano a sottolineare la necessità di una riscoperta della straordinaria ricchezza della biodiversità del nostro territorio. Ogni week end, salute e convenienza sono le parole d'ordine in questi spazi tutti dedicati a operatori e consumatori.  

  

Come il sindaco ha tenuto a rilevare, già in passato, iniziative come questa sono state accolte con successo dalla comunità capitolina. Per tale ragione, in questa occasione, l'iniziativa del Farmer's Marker di San Teodoro è stata inserita in un progetto più ambizioso. Il 2 agosto è infatti stato approvato, per la prima volta in Italia, un regolamento organico, chiaro e trasparente che disciplina la realizzazione e l'operatività di mercati contadini adibiti alla sola vendita di prodotti del territorio locale. Si tratta di uno strumento giuridico di grande innovazione e dalle svariate potenzialità. L'obbiettivo è diffondere l'esperienza in ogni municipio della città. L'ambizione è tanta e il progetto probabilmente richiederà molto tempo. Nel frattempo, concedetevi un giro durante il week end al Farmer's Market di Circo Massimo, dalle 8:00 alle 15:00 nei mesi invernali — da novembre ad aprile — e dalle 8:00 alle 19:00 nei mesi estivi — da maggio a ottobre —.

 

di Livia Larussa

 





Responsive image
Responsive image


POLITICA

Responsive image

ESTERI

Responsive image

Melbourne: Suv sulla folla

La polizia: 'Atto deliberato'. Due arresti

CULTURA

Responsive image

L'età del caos. Viaggio nell'America di Donald Trump

Dal 29 al 30 gennaio uno spettacolo di giornalismo al teatro Vittoria di Roma



SALUTE

Responsive image

In Italia primo caso al mondo di tumore allo stomaco asportato con endoscopia

La paziente è stata in grado di lasciare l'ospedale tre giorni dopo l'intervento

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Roma, Google Street View ci paparazza nelle stazioni metro

Dal 14 al 21 novembre tutti in posa in 11 stazioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Mondiali 2018. Come sarebbe andata con la nostra formazione?

Italia-Svezia: tridente ElSha-Immobile-Insigne

MUNICIPIO DEL MARE

Messo in sicurezza dai residenti la struttura che collega via Carlo Bonucci a via Antonio Taramelli


Responsive image