Detenuti evadono dopo il pranzo con il Papa: quando la ‘liberazione’ non è dell’anima ‘Miracolosa’ la fuga dei due detenuti dalla basilica di San Petronio a Bologna. Nessuno si è accorto di nulla - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

11-10-2017

Detenuti evadono dopo il pranzo con il Papa: quando la ‘liberazione’ non è dell’anima

‘Miracolosa’ la fuga dei due detenuti dalla basilica di San Petronio a Bologna. Nessuno si è accorto di nulla


Responsive image

Domenica 1 ottobre, durante la sua visita a Bologna, Papa Francesco ha condiviso un pranzo insieme ad altre mille persone tra bisognosi, poveri, immigrati, senzatetto e carcerati presso la basilica di San Petronio. È stato un momento di convivialità speciale che resterà impresso nella memoria di tutti i presenti. E, probabilmente, per più di una ragione: è avvenuto infatti che questa situazione di condivisione, organizzata nel nome dell’uguaglianza e della fratellanza cristiane, per qualcuno si è trasformata in una preziosa occasione di fuga. All’evento ha preso parte una delegazione composta da circa venti detenuti, inviata a Bologna dalla casa di reclusione di Castelfranco, in provincia di Modena. Due tra questi venti detenuti sono riusciti ad architettare e attuare un piano di evasione, riuscendo così a dileguarsi dalla basilica senza dare nell’occhio, per non tornare più indietro.

 

Come si legge su il Resto del Carlino la dinamica degli eventi non è stata ancora del tutto chiarita dalle autorità. Tuttavia si ipotizza che i due uomini siano sgattaiolati fuori dalla basilica subito dopo l’Angelus e prima dell’inizio del pranzo. Non sono stati divulgati i nomi dei fuggiaschi. Si sa però che si tratta di italiani, originari del Napoletano, che già in passato avevano tentato di allontanarsi dalla struttura detentiva. Continuano le indagini della polizia che ha già fatto visita alla sede della Curia di Bologna per far luce sui dettagli relativi allo svolgimento del pranzo con il Papa. 

di Livia Larussa

 





Responsive image
Responsive image


POLITICA

Responsive image

10 anni di Pd: tra malumori e scissioni, nozze di stagno del partito al Teatro Eliseo

L'evento in diretta dalla pagina Facebook ufficiale del Pd e da quella del segretario...

ESTERI

Responsive image

Usa, dopo Weinstein è il turno di Trump: il presidente indagato per molestie sessuali

«Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare». Lo aveva dichiarato il tycoon nel...

CULTURA

Responsive image

Fine sì? Fine no?: gli Elio e le Storie Tese si sciolgono, davvero

Il gruppo annuncia la decisione con ironia, in un servizio mandato in onda ieri sera alle...



SALUTE

Responsive image

In Italia primo caso al mondo di tumore allo stomaco asportato con endoscopia

La paziente è stata in grado di lasciare l'ospedale tre giorni dopo l'intervento

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Falla nel Wi-Fi: connettersi non è più sicuro. Siamo tutti a rischio

A rischio di attacco hacker tutti i dispositivi connessi con reti protette da password


Responsive image

SPORT

Responsive image

Una Lazio eroica batte la Juve e conquista anche 'Osho'

Con il 2 a 1 di sabato, i biancocelesti espugnano il fortino Stadium. Federico Palmaroli,...

MUNICIPIO DEL MARE

Durante il sesto appuntamento con i cittadini, il candidato parlerà di sport e verde


Responsive image