10 anni di Pd: tra malumori e scissioni, nozze di stagno del partito al Teatro Eliseo L'evento in diretta dalla pagina Facebook ufficiale del Pd e da quella del segretario Renzi - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

14-10-2017

10 anni di Pd: tra malumori e scissioni, nozze di stagno del partito al Teatro Eliseo

L'evento in diretta dalla pagina Facebook ufficiale del Pd e da quella del segretario Renzi


Responsive image

Si celebrano oggi, 14 ottobre 2017, al Teatro Eliseo i dieci anni di vita del Partito Democratico. Importanti le presenze confermate, come quelle del primo segretario del partito Walter Veltroni, il presidente del consiglio Paolo Gentiloni e l'attuale segretario Matteo Renzi. Sono tuttavia le assenze preannunciate a puntare i riflettori mediatici su questo evento, ennesima occasione di discussione tra le diverse correnti interne. In un clima già teso, a causa dell'approvazione alla Camera del Rosatellum, non presenzieranno Prodi, Bersani e Parisi: assenze che valgono più di mille commenti.

 

Sembra ieri che, con slogan «Fare un'Italia nuova. È questa la ragione, la missione, il senso del Partito democratico», Veltroni consacrava la nascita del Pd. Sono passati, invece, dieci anni.  Anni di scissioni, malumori e polemiche, ma al temine dei quali «Il Pd è oggi l’argine più forte all’estremismo delle destre e al populismo a 5 stelle», afferma Renzi nel suo blog www.matterorenzi.it. Un partito senza padroni, lo definisce il segretario, e aggiunge «una comunità in cui tutti possono sentirsi a casa e nessuno è padrone». L'indipendenzadel Pd sembra essere il centro delle dichiarazioni del segretario, oltre a rimarcare l'importanza del ruolo politico conquistato dopo dieci anni di attività. Anni che, malgrado le scissioni e i dissapori interni, hanno portato ad un bilancio positivo per l’ex premier.

 

Della stessa opinione non sembrerebbe essere la corrente prodiana del Pd. In particolare, oltre al peso dell'assenza in una ricorrenza politica così importante, è l'ex ministro Arturo Parisi a trasformare, con le sue dichiarazioni, la festa in un funerale. Commenta così all'ANSA il mancato invito alla festa per il decennale del partito: «Se penso al Referendum del 18 aprile del 1993 dal quale tutto è iniziato sento che la primavera della democrazia governante che allora sognammo ha incontrato il suo autunno».

 

Possibile seguire la diretta dell'evento dalla pagina Facebook ufficiale del Pd e da quella del segretario Matteo Renzi. È stato inoltre lanciato su Twitter l'hastag #10anniPD: «Se il Pd esiste il merito è di tanti militanti e volontari che ogni giorno - quando è facile e quando è difficile - lo rendono più forte con orgoglio e passione. Grazie a loro e buon compleanno a tutti #10anniPD» cinguetta Matteo Orfini, presidente del Partito Democratico. «Per #10anniPD con riconoscenza e nostalgia penso ai tanti entusiasti ed esigenti militanti, veri protagonisti della storia del Pd» segue Enrico Letta

 

di Eleonora Savona

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Di Maio 'snobba' Renzi: niente confronto tv «non è un competitor»
Renzi risponde su Twitter: «E adesso scappi? Un #leader non fugge»

POLITICA | 06-11-2017

Responsive image

Renzi, le magliette gialle si spostano: dai rifiuti di Roma ai luoghi terremotati
Domenica 21 maggio gli attivisti del Pd saranno nelle zone colpite dal sisma

POLITICA | 15-05-2017

Responsive image

Prendete e condividete tutti. L'app di Renzi contro le fake news
Renzi invita a condividere le sue notizie attraverso un'applicazione per smartphone: premio in palio

POLITICA | 20-04-2017

Responsive image

Addio Pd. Rosy Bindi lascia la politica
La presidente della Commissione Antimafia: 'Finita questa legislatura lascerò il campo'

POLITICA | 10-04-2017

Responsive image

Responsive image

Congresso Pd: la resurrezione di Renzi. A Roma ottiene più del 60%
Le primarie per eleggere il nuovo segretario di partito sono attese per il 30 aprile

POLITICA | 03-04-2017

Responsive image

La maledizione del segretario del Pd: se ne cambia uno ogni due anni
Sei segretari in dieci anni: Veltroni, Franceschini, Bersani, Epifani, Renzi e Orfini

POLITICA | 09-03-2017

Responsive image

Direzione Pd, Renzi: sì a congresso anticipato no a visione 'giucascaselliana'
Dopo il referendum la politica italiana ha messo le lancette indietro

POLITICA | 13-02-2017



ESTERI

Responsive image

Uma Thurman contro la produzione di Kill Bill: ‘Incidente insabbiato intenzionalmente’

A quindici anni da un terribile incidente avvenuto sul set della pellicola, l’attrice...

CRONACA

Responsive image

Cassazione: il saluto romano non è reato se con intento commemorativo

Assolti i due manifestanti di CasaPound per i fatti del 2014 a Milano

CULTURA

Responsive image

Andy Warhol: oltre la fama, l'eternità della sua arte

Artista eccentrico e rivoluzionario, attore e produttore cinematografico, è...



SALUTE

Responsive image

Morbo di Hashimoto. Cos’è la malattia di cui soffre la modella Gigi Hadid

Criticata sui social per il suo improvviso dimagrimento. La modella ne spiega il motivo


Responsive image

SPORT

Responsive image

Giro d’Italia 2018: da Gerusalemme a Roma per una storica edizione

L’ultima tappa si svolgerà il 27 maggio nella Capitale


Responsive image