Percorsi inVersi: il concorso che trasforma in murales la tua poesia 4 sezioni dedicate alla parola e alla street art - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CULTURA

 

02-11-2017

Percorsi inVersi: il concorso che trasforma in murales la tua poesia

4 sezioni dedicate alla parola e alla street art


Responsive image

Hai mai pensato a cosa potrebbe realizzarsi fondendo poesia e street art? “Start Events” lo ha fatto e ha creato “Percorsi Inversi: poesia e street art in movimento”, un progetto-concorso  che si articola in 4 sezioni: poesie a scuola, poesia nelle carceri (progetto leggere libera-mente), un concorso di poesie inedite che coinvolge  librerie e biblioteche dei quartieri di Roma nella fase di selezione e la street art, apparentemente distinta dalla poesia, ma centrale poiché la poesia vincitrice verrà trasformata in un simbolo realizzato da artisti di strada professionisti in un murales.

 

Mario Christos Marcello, presidente fondatore e direttore artistico di “Start Events”, afferma: «Ci tengo a sottolineare l'aspetto innovativo di questo concorso, che a differenza di "sole pubblicazioni" e vincite "economiche", offre a chi si aggiudicherà il primo premio, assegnato da una giuria competente, la "sintesi" del proprio testo tradotto in immagine da street artist professionisti. Una maniera per trasformare un pensiero poetico in simbolo. Un'immagine che possa divenire stimolo e seme di riabilitazione di un quartiere».

 

“Percorsi Inversi: poesia e street art in movimento” è un progetto importante non solo a livello culturale, ma anche sociale: sottolineare l’importanza delle parole nelle scuole e nelle carceri contribuisce a rendere più consapevoli e curiosi nei confronti della realtà. Inoltre mira a rinnovare i quartieri più degradati di Roma, passando una mano di colore e poesia lì dove regna il grigiore cittadino. La partecipazione a “Percorsi Inversi: poesia e street art in movimento” è regolata da due bandi: uno per la sezione poesie (con scadenza prevista per il 30 novembre ) e uno per la street art (che aprirà il prossimo 28 febbraio). La poesia vincitrice sarà eletta il 21 aprile 2018, giornata mondiale della poesia. Inoltre è prevista la pubblicazione a fine percorso di un volume per raccogliere tutte le «anime e tracce raccolte», come si legge sul sito della start.

Per informazioni scrivere a: redazione@stratevents.one

Per partecipare al concorso, inviare la poesia e la scheda d’iscrizione compilata a: casting@startevents.one 

di Francesca Splendori

 

 





Responsive image
Responsive image


POLITICA

Responsive image

Non solo Di Battista: i più sentimentali ritiri dalla politica

Come si sono reinventati gli ex big della politica nostrana

ESTERI

Responsive image

9 novembre 1989: cade il Muro di Berlino. Dal 'Goodbye' a Lenin al progresso tedesco

A Berlino il simbolo della Guerra Fredda crollava portando la Germania a una nuova epoca

CRONACA

Responsive image

Roma, capitale dell'inquinamento: torna il blocco del traffico

Nelle giornate di mercoledì 22 e giovedì 23 novembre stop dei veicoli più...



SALUTE

Responsive image

In Italia primo caso al mondo di tumore allo stomaco asportato con endoscopia

La paziente è stata in grado di lasciare l'ospedale tre giorni dopo l'intervento

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Roma, Google Street View ci paparazza nelle stazioni metro

Dal 14 al 21 novembre tutti in posa in 11 stazioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Mondiali 2018. Come sarebbe andata con la nostra formazione?

Italia-Svezia: tridente ElSha-Immobile-Insigne

MUNICIPIO DEL MARE

Il tribunale del Riesame di Roma ha respinto l'istanza di scarcerazione


Responsive image