Post-elezioni X Municipio. Il commento a caldo dell'opposizione sulla vittoria M5s De Donno, Marsella, De Luca e Bozzi commentano l'esito finale - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO POLITICA

 

20-11-2017

Post-elezioni X Municipio. Il commento a caldo dell'opposizione sulla vittoria M5s

De Donno, Marsella, De Luca e Bozzi commentano l'esito finale


Responsive image

Ostia. Le elezioni del 5 novembre e il ballottaggio del 19 novembre hanno emesso il verdetto: Giuliana Di Pillo è la nuova presidente del X Municipio di Roma. Dopo due anni di commissariamento per mafia, oggi c'è di nuovo un presidente che ha il compito di risollevare un Municipio in uno stato di crisi. Se da una parte il Movimento 5 Stelle può esultare per la vittoria finale, in tanti sono usciti sconfitti da queste elezioni. Il commento degli oppositori non si è fatto attendere.

 

Franco De Donno, l'ex vice parroco della chiesa di Santa Monica, candidato della lista Laboratorio Civico X, ha fatto i migliori auguri alla nuova presidente Di Pillo considerando che il ruolo da lei ricoperto non sarà affatto facile.  De Donno ha commentato la scarsa affluenza alle urne: «Questo dato deve far riflettere chi si appresta a governare, affinché possa sanare quel divario che c'è tra i cittadini e la politica». Lo squalo, soprannome che De Donno si è conquistato nel corso delle elezioni, non vuole tradire la fiducia dei suoi 6000 elettori, che lo hanno reso la quarta forza politica del territorio.

 

Più dure le dichiarazioni di Athos De Luca, candidato presidente PD, convinto che molti elettori abbiano votato il M5s come reazione alle vicende di CasaPound, degli Spada e dopo l'incendio della sede PD. «I 5 stelle sono incapaci di governare e voltare pagina nel X Municipio: il territorio ha bisogno di ripristinare la legalità, isolare la criminalità e dare nuove opportunità di sviluppo, lavoro e benessere alla comunità». Inoltre De Luca promette un'opposizione costruttiva e senza sconti sulle mafie, sulla legalità, sull'occupazione delle case, sull'uso delle spiagge, sugli allagamenti e sul turismo.

 

Si è complimentato con la nuova presidente e ha promesso un'opposizione costruttiva Andrea Bozzi, candidato presidente delle liste Ora e Un sogno comune. Non vuole più veleni, vuole eliminare l'odio e le polemiche generate da una «brutta campagna elettorale».

 

Anche Luca Marsella, neo consigliere CasaPound, ha detto la sua definendo il lavoro all'interno del Consiglio «un nuovo campo di battaglia». Marsella intanto si pone degli obiettivi: lo sgombero dell'ex colonna Vittorio Emanuele e l'affidamento della Commissione trasparenza. 

 

di Francesco Margiotta

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

X Municipio. Marsella interrompe il consiglio esponendo la bandiera della Siria
Il consigliere di CasaPound ha commentato come 'doveroso' il gesto

MUNICIPIO POLITICA | 19-04-2018

Responsive image

X Municipio. Marsella come Pallotta: 'Chiesto incontro alla Raggi per pagare le multe per i manifesti abusivi'
Il consigliere di CasaPound con un video postato su Facebook chiede un incontro alla sindaca

MUNICIPIO POLITICA | 13-04-2018

Responsive image

Elezioni 4 marzo. Come si vota nel X Municipio
Si voterà dalle ore 7:00 alle 23:00

MUNICIPIO POLITICA | 21-02-2018

Responsive image

X Municipio. Nessuna targa in ricordo delle foibe, Marsella irrompe durante il Consiglio
Il M5S blocca un emendamento che prevedeva la sistemazione di una targa commemorativa delle foibe ad Acilia

MUNICIPIO POLITICA | 08-02-2018

Responsive image

Responsive image

Ostia. Blitz di CasaPound al consiglio municipale contro la sospensione di Luca Marsella
Proteste con cori e striscioni: 'No alla censura per chi difende gli italiani'

MUNICIPIO CRONACA | 06-02-2018

Responsive image

Ostia, sospeso dal consiglio municipale Luca Marsella (CasaPound)
Il consigliere non potrà partecipare alle prossime due sedute del consiglio

MUNICIPIO CRONACA | 03-02-2018

Responsive image

Ostia. CasaPound di nuovo in piazza per chiedere lo sgombero dell’ex colonia Vittorio Emanuele
Per Luca Marsella, la questione era tra le prime cose da risolvere come presidente del X Municipio

MUNICIPIO POLITICA | 01-02-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia