Like su Facebook: i magnifici 7 della politica italiana Da Grillo a Raggi passando per Renzi, i personaggi più social del 2017 - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

14-12-2017

Like su Facebook: i magnifici 7 della politica italiana

Da Grillo a Raggi passando per Renzi, i personaggi più social del 2017


Responsive image

I personaggi famosi di oggi devono molto anche ai social network. Grazie all’interattività di questi, infatti, se si vuole mandare un messaggio, pubblicizzare un evento, fare un annuncio, si raggiungono molte più persone in molto minor tempo. Perciò, pian piano, questi mezzi hanno cominciato a essere utilizzati anche dai politici, per andare dritti verso i propri sostenitori e conquistarne di altri. Da tempo, Daniele Baroncelli, sul suo sito, monitora le pagine ufficiali dei protagonisti della nostra politica compilando la classifica “Politici italiani su Facebook”. I dati riportati da questa sono molto interessanti.

 

Ad oggi, nonostante in calo, è ancora Beppe Grillo il leader dei politici italiani su Facebook. Con i suoi 1.987.222 Mi piace, il leader del Movimento 5 Stelle è probabilmente stato il primo a riuscire a sfruttare a pieno le potenzialità di questo e degli altri social network. Nelle prime due settimane di dicembre 2017, Grillo ha perso circa 527 seguaci, anche se da luglio 2016, in totale ha ricevuto 68.132 like alla propria pagina. Attaccato a Grillo, arriva “in corsa” Matteo Salvini. Il leader della Lega Nord, su Facebook, è in grande crescita. Ancora nelle ultime due settimane, 6.854 Mi piace hanno permesso a Salvini di avvicinarsi al primato di Grillo, arrivando a un totale di 1.950.211 seguaci. Nell’ultimo anno e mezzo, la crescita Facebook del leader di Lega Nord è stata la più rilevante, con 427.452 like in più rispetto al 2016. Al terzo posto, sul podio, c’è ancora il M5s. Con i suoi 1.370.923 Mi piace su Facebook, ecco Alessandro Di Battista. Nonostante mai candidato per le varie cariche dello Stato, questo grande seguito sui social attesta la simpatia che il popolo del web nutre nei suoi confronti. Da luglio 2016 la sua pagina ufficiale ha registrato un +236.866.

 

In crescita nella classifica dei politici italiani su Facebook, subito dopo abbiamo l’amico e collega di Di Battista Luigi Di Maio. La candidatura a premier M5s, certificata dalle primarie di fine settembre, ha permesso, probabilmente, un ulteriore scatto di popolarità del profilo Facebook del politico grillino, con 1.111.002 Mi piace (+31.362 da ottobre 2017). Il quinto, e per ora ultimo, politico a sfondare il muro del milione di like, è Matteo Renzi. L’ex premier, nonostante le dimissioni dopo il referendum del 2016, ha comunque visto il numero dei suoi seguaci crescere, giungendo fino a 1.102.528 (+216.201 nell’ultimo anno e mezzo). Subito sotto il milione troviamo Silvio Berlusconi, con i suoi 998.770 Mi piace, cresciuti di 126.183 da luglio 2016.

 

Altra grande crescita quella della sindaca di Roma Virginia Raggi, arrivata ad oggi a 839.593 Mi piace su Facebook. Nonostante non detenga una carica politica nazionale, la sindaca mantiene ritmi altissimi sui social. Una città come Roma suscita sempre molto clamore, sia per i suoi lati positivi come le sue infinite bellezze, sia per i suoi lati negativi come i problemi di viabilità e quelli ambientali. Tutto ciò, gestito per la prima volta da una donna, fa probabilmente sì che Virginia Raggi sia a tutti gli effetti uno dei protagonisti principali della politica nostrana. A partire da luglio 2016, Raggi ha visto i suoi seguaci quasi raddoppiare, con +336.060 like.

di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?
Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni

SCIENZE E TECNOLOGIA | 19-04-2018

Responsive image

Scandalo Facebook: Zuckerberg chiede scusa. Ma cosa sta succedendo?
Il fondatore di Facebook rompe il silenzio dopo l'uragano mediatico che lo ha colpito negli ultimi giorni

ESTERI | 22-03-2018

Responsive image

‘Er bottone daa metro’, il nuovo fenomeno che sta invadendo Roma
Le metro della Capitale invasa da adesivi in dialetto romanesco. Scopriamo cosa sono

CRONACA | 08-02-2018

Responsive image

Roma, adesca su Facebook 15enne e la stupra
L’uomo ha sedotto la ragazza fingendosi studente 25enne di medicina sul social

CRONACA | 31-01-2018

Responsive image

Responsive image

Facebook cancella video sulla Shoah: conteneva ‘immagini di nudo’
L’ennesimo caso di censura da parte del social network

CRONACA | 29-01-2018

Responsive image

Facebook: fake news? Il social si fida del senso critico dei suoi utenti
Nuovi provvedimenti per arginare le bufale

CULTURA | 06-10-2017

Responsive image

«M'avevate fatto ariva' 'n culo alla luna»: Osho torna su Facebook. Forse
La pagina Fb 'Le più belle frasi di Osho', di Federico Palmaroli, ultimamente ha avuto qualche problema che l'ha costretta a pubblicazioni parziali

CULTURA | 26-07-2017



ESTERI

Responsive image

Cosa succede in Medio Oriente? Caos e guerre: il mondo resta a guardare.

Ci siamo chiesti a cosa è dovuto questo silenzio.

CRONACA

Responsive image

Questione Siria, la posizione dell'Italia: 'a fianco degli alleati, ma non coinvolta direttamente'

Anche il nostro paese si schiera contro l’attacco chimico in Siria

CULTURA

Responsive image

Quei prepotenti del Mep che tappezzano i muri di poesie

A noi è capitato di trovarli a Siena, ma i poeti urbani sono dappertutto



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Europa League. Follia Lazio: in sei minuti gettata via la semifinale

I biancocelesti crollano contro il modesto Salisburgo. Ora arriva il derby per provare a...

MUNICIPIO DEL MARE

Fuori dal Tribunale associazioni e sindacati fanno sentire la loro vicinanza alla giornalista di Repubblica


Responsive image