Roma esulta per i risultati anti-smog, ma Legambiente smorza subito l’entusiasmo La Capitale non compare tra le 39 peggiori città italiane del 2017, ma nel nuovo anno la situazione è già critica - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

30-01-2018

Roma esulta per i risultati anti-smog, ma Legambiente smorza subito l’entusiasmo

La Capitale non compare tra le 39 peggiori città italiane del 2017, ma nel nuovo anno la situazione è già critica


Responsive image

Il sito Roma Capitale, nella giornata di ieri ha celebrato Roma per i risultati anti-smog pubblicati da Legambiente. Secondo il dossier dell’associazione ambientalista italiana “Mal’Aria 2018”, nell'elenco delle 39 peggiori città italiane per presenza di pm10, Roma non è citata. La Capitale presenta i dati migliori rispetto alle altre grandi città italiane per l'inquinamento da biossido di azoto (NO2), prodotto principalmente dai veicoli diesel, e di ozono, anche nella classifica diramata da Greenpeace. Legambiente Lazio però, rende noto che c’è poco da celebrare.

 

Il sito del Comune di Roma, in un comunicato, ha esternato la propria soddisfazione per i risultati della classifica “Mal’Aria 2018” di Legambiente. Stando ai dati, infatti, Roma per il 2017 non compare tra le prime 39 città. Secondo il rapporto dell’associazione ambientalista, la situazione più critica si registra al Nord, dove i livelli delle polveri sottili sono alle stelle e dove è il clima il maggiore alleato per lo sviluppo di quest’ultime. Nell’area della Pianura Padana si è addirittura rischiato di superare il limite consentito di giorni con elevata concentrazione di polveri sottili. Tutto ciò ha portato Roma a esultare. «I dati di Greenpeace sull'inquinamento dell'aria in città arrivano proprio nel giorno in cui sono a Parigi ad illustrare i piani dell'Amministrazione capitolina per fare di Roma una città sostenibile, inclusiva e resiliente. Si tratta di obiettivi sfidanti che sono tra le priorità e per i quali sono stati attivati tutti gli strumenti possibili di partecipazione e condivisione», afferma l’assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari sul sito di Roma Capitale, e aggiunge: «Quando si tratta della salute dei cittadini, a partire dai più piccoli, l'Amministrazione Capitolina non si vuole limitare a generiche disponibilità a collaborare ma intende affrontare con decisione, impegno e una visione complessiva, sfide che sono epocali e globali».

 

L’autocelebrazione della Capitale però, è subito stata smorzata da Legambiente Lazio. In un articolo, infatti, l’associazione ha spiegato chiaramente che Roma ha poco da gioire, visto che, già nel 2018, in un solo mese le centraline sono fuori i limiti da sei giorni consecutivi. A Preneste sono stati registrati 7 superamenti, a Cinecittà e Tiburtina 6, a Magna Grecia 5 e a Fermi e Bufalotta 4. Sulla questione è intervenuto anche il Presidente di Legambiente Lazio, Roberto Scacchi, che ha tuonato: «A Roma, nel 2017, non sono stati superati i 35 giorni di Smog oltre i limiti, in virtù di un autunno particolarmente piovoso e ventoso e non certo per politiche di abbattimento delle emissioni che non abbiamo visto». Un malinteso o un voluto travisamento dei dati di Legambiente? Chissà. Resta il fatto che l’allarme per lo smog è più che mai presente nella Capitale.

Foto: Ansa

 

di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI


Responsive image

Roma, domenica l'ultima tappa del Giro d'Italia: viabilità e maxi piano di sicurezza
La Capitale ospiterà la tappa conclusiva del Giro d'Italia, molte le disposizioni di ordine pubblico in vista della manifestazione

CRONACA | 22-05-2018

Responsive image

Casa Internazionale delle Donne: cosa prevede la mozione approvata in Campidoglio dal M5s
Prevista l'apertura ad altre “realtà associative” dello stabile in via della Lungara

CRONACA | 19-05-2018

Responsive image

Word Press Photo: una mostra capace di raccontare un anno con gli occhi
A Roma, una mostra per fare il giro del mondo tra curiosità , natura, fatti

CULTURA | 18-05-2018

Responsive image

Responsive image

Incidente stradale sulla Ostiense: possibile causa il manto stradale dissestato
Lo schianto è avvenuto contro il guard rail tra Ostia Antica e il Cineland

CRONACA | 07-05-2018

Responsive image

Apertura metro C: l'odissea della nuova tratta metropolitana giungerà alla fine?
Apre la fermata San Giovanni, nuova stazione-museo che collegherà metro A e metro C

CRONACA | 05-05-2018

Responsive image

Primo maggio 2018 a Roma: non solo 'concertone'. Ecco alcuni interessanti eventi
Per i romani che vogliono passare la festa dei lavoratori in modo alternativo, si aprono più possibilità di quante si possano immaginare

CRONACA | 30-04-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia