Le parole del Festival di Sanremo: nei brani stravince il tema dell'amore Tra le canzoni in gara presenti anche testi umoristici e introspettivi - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CULTURA

 

07-02-2018

Le parole del Festival di Sanremo: nei brani stravince il tema dell'amore

Tra le canzoni in gara presenti anche testi umoristici e introspettivi


Responsive image

Il 68° Festival di Sanremo, che è iniziato ieri 6 febbraio e andrà in onda fino al 10 febbraio, orchestrato da Claudio Baglioni con la conduzione di Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, è pronto a stupire tutti per la qualità degli artisti in gara. Si va dai nomi storici del festival, come Ornella Vanoni, Ron, Roby Facchinetti, Riccardo Fogli, per arrivare ai più giovani The Kolors, Annalisa, e Lo Stato Sociale. Tra le 20 canzoni in gara anche l'ultimo brano di Elio e le Storie Tese, l'atteso duetto di Ermal Meta e Fabrizio Moro, il ritorno dei Decibel capitanati da Enrico Ruggeri e tanti altri.

 

Tra le venti canzoni in lizza, si passa da testi più profondi a testi più simpatici. Come da tradizione il tema più toccato è l'amore, con qualche canzone più introspettiva e qualche altra più umoristica. Uno dei grandi duetti di questo Festival è quello composto da Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, già insieme ai tempidei Pooh. La loro Il Segreto del Tempo è una canzone dedicata a tutti quelli che nella vita non si risparmiano mai, decidono di mettersi sempre in gioco, e a questi “il tempo perdona tutto”. Molto profondo è anche il testo di Senza appartenere di Nina Zilli, il quale è incentrato sulla donna, una donna che vuole vivere da sé, senza legarsi, appunto senza appartenere. I The Kolorssbarcano per la prima volta a Sanremo con Frida (mai, mai, mai), la loro prima canzone in italiano che parla d'amore, un amore consapevole dei rischi, ma che è destinato a sbocciare. Un altro duetto interessante è quello formato da Diodato e Roy Paci, i quali con la loro Adesso celebrano il momento, criticando la società odierna che, anche a causa della tecnologia, sembra come in pausa, sempre meno pronta a vivere le emozioni. Il re del soul e del jazz italiano, Mario Biondi, presenta la sua Rivederti, canzone che rievoca il rimpianto e allo stesso tempo il desiderio di recuperare un amore passato.

 

Luca Barbarossa torna al Festival di Sanremo con una canzone interamente in dialetto romanesco. Passame er sale parla sì, d'amore, ma di un amore adulto, cresciuto nel tempo, fatto di convivenza e di famiglia, un amore che ne ha viste tante e che si rinnova ancora nei confronti dell'altra metà. Prima partecipazione al festival anche per il gruppo indie rock Lo Stato Sociale. Il loro brano Una Vita in Vacanza è una simpatica esortazione a prendersi una pausa da questa vita frenetica che mette il lavoro e il guadagno davanti a tutto. Torna al festival anche Annalisa. La sua Com'era il mondo prima di te cavalca ancora il tema dell'amore, questa volta però rappresentato da un'unione pronta a sciogliersi. Giovanni Caccamo con Eterno parla di quell'amore che è pronto a uscire dagli schemi, a cambiare in qualsiasi momento, perché l'unica cosa che conta è la persona che si ama, tema evergreen per il Festival di Sanremo. Come si evince dal titolo, Il coraggio di ogni giorno di Enzo Avitabile e Peppe Servillo è una dedica a tutti coloro che lottano ogni giorno, nella dura battaglia che è diventata la vita quotidiana. In apertura di testo vi è un chiaro riferimento a Scampia, accentuato anche dalla chiusura in dialetto napoletano.

 

Tra i lieti ritorni al festival c'è anche Ornella Vanoni, la quale in compagnia di Bungaro e Pacifico canta Imparare ad amarsi. Il brano, ancora una volta incentrato sull'amore, in questo caso parla di come imparare ad amarsi, appunto, “giorno per giorno”, basandosi meno sul futuro e più sul presente. Renzo Rubino, con la sua Custodire canta di una relazione in cui, anche se le cose sembrano andare verso un punto di non ritorno, il protagonista tenta il tutto per tutto per salvare il rapporto. Anche Noemi tratta il tema delle relazioni. La sua Non smettere mai di cercarmi parla chiaramente di una relazione finita a causa della distanza, ma che in realtà possiede ancora un barlume di speranza per una riconciliazione. L'atteso duetto Ermal Meta-Fabrizio Moro, si presenta al festival con Non mi avete fatto niente. Il loro testo è un forte attacco al terrorismo e alla guerra. È un chiaro schieramento verso l'uguaglianza e la fratellanza, perché anche se “Non esiste una bomba pacifista”, tutti uniti si può dimostrare che non ci hanno fatto niente. Tornano sul grande schermo anche Le Vibrazioni, band che si è riunita nel 2017. Sarcina & Co. si presentano con Così Sbagliato, un testo che parla della capacità di riconoscere le proprie debolezze e dell'importanza di avere accanto qualcuno che nonostante tutto ci aiuterà a rialzarci.

 

Torna al Festival di Sanremo uno dei protagonisti di sempre, Ron. Spronato da Baglioni, il cantante bolognese canterà la canzone scritta dal suo amico Lucio Dalla, Almeno Pensami, la quale parla del desiderio di sentirsi considerati da chi, da parte nostra, gode di un importante interesse. Max Gazzè porta La leggenda di Cristalda e Pizzomunno, tratta dall'omonima leggenda romantica pugliese tramandata oralmente, e ambientata a Vieste, in provincia di Foggia. Un altro gruppo riunitosi è quello dei Decibel. Enrico Ruggeri e compagni cantano Lettera dal duca, una canzone che, con il suo ritornello in inglese, si incentra sull'interiorità, sui limiti che ognuno di noi può abbattere. Red Canzian con Ognuno ha il suo racconto celebra la bellezza della diversità del percorso di vita di ognuno di noi: “Ma non c’è mai una storia uguale a un’altra, ognuno ha il suo racconto”. Infine ci sono gli Elio e le Storie Tese che a loro modo si congedano al pubblico con  Arrivedorci, solito testo simpatico del gruppo musicale che ufficialmente si scioglierà dopo Sanremo 2018.

 di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Festival di Sanremo: tutte le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana
Da 'Nel blu dipinto di blu' fino a 'Non mi avete fatto niente'

CULTURA | 12-02-2018

Responsive image

Sanremo 2018: tutti i look della Hunziker. Non solo Trussardi
Il Web si scatena: 'La collana è stata gentilmente offerta dai Casamonica?'

CULTURA | 10-02-2018

Responsive image

Stasera in tv. 3 valide alternative alla finale del Festival di Sanremo 2018
Ultimo appuntamento con la nostra rubrica

CULTURA | 10-02-2018

Responsive image

Stasera in tv. 3 valide alternative alla semifinale del Festival di Sanremo 2018
Se il vostro amico vi ha dato buca e non avete uno straccio di fidanzato che vi possa allietare la serata, ci pensiamo noi con le proposte di oggi

CULTURA | 09-02-2018

Responsive image

Responsive image

Sanremo, Moro e Meta accusati di plagio. La loro risposta su Facebook
Gli artisti: 'Non siamo venuti a Sanremo per prendere in giro la gente, ma per abbracciarla’

CRONACA | 08-02-2018

Responsive image

Stasera in tv. 3 valide alternative alla terza serata del Festival di Sanremo
Regina della serata è Jodie Foster che compare in due film

CULTURA | 08-02-2018

Responsive image

Chi vincerà Sanremo 2018? Ecco i pronostici
Favoriti di quest’anno Ermal Meta e Fabrizio Moro

CULTURA | 07-02-2018



POLITICA

Responsive image

Virginia Raggi, battuta d’arresto per #lasindacainforma. Adesso #lasindacasindigna

La rubrica settimanale, pubblicata sul sito di Roma Capitale, non è stata ritenuta...

ESTERI

Responsive image

Uma Thurman contro la produzione di Kill Bill: ‘Incidente insabbiato intenzionalmente’

A quindici anni da un terribile incidente avvenuto sul set della pellicola, l’attrice...

CRONACA

Responsive image

Cassazione: il saluto romano non è reato se con intento commemorativo

Assolti i due manifestanti di CasaPound per i fatti del 2014 a Milano



SALUTE

Responsive image

Morbo di Hashimoto. Cos’è la malattia di cui soffre la modella Gigi Hadid

Criticata sui social per il suo improvviso dimagrimento. La modella ne spiega il motivo


Responsive image

SPORT

Responsive image

Giro d’Italia 2018: da Gerusalemme a Roma per una storica edizione

L’ultima tappa si svolgerà il 27 maggio nella Capitale


Responsive image