La delibera della discordia: affidato alloggio popolare a Spada Il Campidoglio regolarizza l’occupazione abusiva dello zio del boss - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO CRONACA

 

17-02-2018

La delibera della discordia: affidato alloggio popolare a Spada

Il Campidoglio regolarizza l’occupazione abusiva dello zio del boss


Responsive image

Nel X Municipio in questi giorni si è aperto un nuovo caso relativo alla famiglia Spada. Il clan è stato per anni il centro indiscusso della malavita nel quartiere di Ostia, ed è ormai conosciuto in tutt’Italia per via della violenta testata data a Daniele Piervincenzi da parte di uno dei suoi membri, Roberto Spada, il fratello del boss Carmine. Questo nuovo capitolo della storia è nato a seguito dell’approvazione da parte del Campidoglio di un’inattesa delibera dirigenziale. Il 12 febbraio, infatti, l’alloggio di edilizia residenziale pubblica (Erp), sito in Piazza Ener Bettica 7, è stato affidato a Giuseppe Spada e a sua moglie Maria dell’Orco, zii di Carmine e Roberto.

 

Stando a quanto comunicato dal Campidoglio, gli atti e i documenti presentati da Giuseppe Spada sono per regolarità e veridicità ammissibili e validi ai fini del regolare affidamento del locale. Sembrerebbe dunque che la procedura si sia completata nel migliore dei modi per lo zio Spada che dopo anni di occupazione abusiva dell’immobile in questione non può più essere considerato un abusivo. Sebbene la decisione sembra essere stata ormai presa, in effetti, a ben vedere, esiste qualche altro spiraglio che potrebbe capovolgere le sorti di questa vicenda: il gestore dell’alloggio potrebbe infatti decidere di porre in essere ulteriori verifiche – come si legge sulla delibera –.

 

Ciò che lascia un po’ perplessi è forse il fatto che il Campidoglio si sia costituito parte civile nel processo contro Spada per la famosa testata di Roberto contro il giornalista. Tuttavia la sindaca ha prontamente richiesto che vengano fatte le verifiche necessarie circa il rispetto dei parametri di legge per l’affidamento dell’alloggio, e nel mentre Carabinieri e squadra mobile della questura hanno richiesto la trasmissione degli atti del Comune relativi alla vicenda per svolgere le loro indagini.

 

di Livia Larussa

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Ostia 'Eclissi' per il clan Spada: 32 gli arresti
Tra i coinvolti compare anche Roberto Spada

MUNICIPIO CRONACA | 25-01-2018

Responsive image

Ostia, aggressione al giornalista Rai: arrestato complice di Spada
Uruguaiano, 28 anni: anche per lui i reati contestati sono violenza privata e lesioni aggravate dal metodo mafioso

MUNICIPIO CRONACA | 30-11-2017

Responsive image

Ostia, maxi operazione delle forze dell’ordine. Di Pillo: ‘Collaboriamo tutti’
Lo Stato risponde alla criminalità sul litorale romano

MUNICIPIO CRONACA | 29-11-2017

Responsive image

Ostia. Un premio a Piervincenzi e la richiesta di scarcerazione per Spada
Il giornalista riceverà un riconoscimento speciale dedicato all’informazione. I legali dell’arrestato chiedono la revoca dell’ordinanza di custodia cautelare

MUNICIPIO CRONACA | 23-11-2017

Responsive image

Nuova Ostia: microfoni e telecamere contro gli Spada
I giornalisti manifestano davanti alla palestra dell'aggressore degli inviati di Rai2

MUNICIPIO CRONACA | 10-11-2017



MUNICIPIO POLITICA

Responsive image

X Municipio, il centrodestra va all'attacco del M5s: 'Spiagge sporche e senza attrezzatura'

Diffidati il sindaco di Roma e la presidente del...

di Livia Larussa
MUNICIPIO CRONACA

Responsive image

Ostia, la palestra della legalità verrà aperta dopo l'estate

Ad annunciarlo, con grande orgoglio, la sindaca...



MUNICIPIO EVENTI

Responsive image

Ostia, a giugno arriva il Cinema America

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite...

MUNICIPIO TERRITORIO

Responsive image

Ostia e il surf in mostra a Roma

Alla manifestazione di Wave Market Faire troviamo...


Responsive image

MUNICIPIO GENTE DEL LITORALE

Responsive image