Metro Roma: tentato suicidio a Castro Pretorio Roma, uomo tenta il suicidio nella stazione della metro Castro Pretorio. Disagi per la linea B - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

10-07-2015

Metro Roma: tentato suicidio a Castro Pretorio

Roma, uomo tenta il suicidio nella stazione della metro Castro Pretorio. Disagi per la linea B


Responsive image

La metropolitana di Roma non trova tregua. Dopo il drammatico episodio della morte di un bambino nella tromba dell’ascensore della stazione metro Furio Camillo (linea A), è la volta, oggi, del tentato suicidio nella stazione della metro Castro Pretorio (linea B). Un uomo, intorno alle 13:30, si è lanciato sui binari all’arrivo del treno. La sorte ha però voluto che il macchinista si accorgesse appena in tempo dell’uomo, riuscendo a frenare senza nemmeno sfiorarlo.

Sul posto sono intervenuti un’ambulanza del 118 e i carabinieri. Il tratto della metro fra Rebibbia e la neonata stazione Jonio è stato chiuso per una mezz’ora e poi riaperto, anche se con forti disagi per i passeggeri. Come avverte il sito dell’Atac, nella linea B della metro vi sono tuttora forti ritardi.  

 

L’uomo, 39 anni, è stato portato al Policlinico Umberto I. Non si sa cosa lo abbia portato a cercare la morte.

 

Episodi di suicidi (tentati e riusciti) sono purtroppo frequenti nella metropolitana di Roma. Nell’aprile 2013, nella stazione metro Cavour (linea B), intorno all’una di notte, un ventenne si è sdraiato sui binari ed è stato travolto da un treno in transito; già nel novembre 2009, nello stesso posto, un 29enne si era tolto la vita sulle rotaie; appena una settimana prima, un’altra brusca morte era stata cercata e trovata presso la stazione metro Tiburtina (linea B). La scorsa estete, un quarantenne si è tolto la vita gettandosi sui binari della metro, all’arrivo del convoglio, presso la stazione Cavour, dalla banchina direzione Laurentina. Tre mesi prima era stata la volta, ancora, di un altro ventenne, che aveva tentato il suicidio nella stazione metro di Piazza di Spagna (linea A). 

di Vittoria Montesano
 





Responsive image
Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia