Elezioni 2018. Renzi pronto a dimettersi dopo il crollo del Pd L’ex Presidente del Consiglio alle 17:00 di oggi potrebbe rinunciare alla carica di segretario del partito - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

05-03-2018

Elezioni 2018. Renzi pronto a dimettersi dopo il crollo del Pd

L’ex Presidente del Consiglio alle 17:00 di oggi potrebbe rinunciare alla carica di segretario del partito


Responsive image

I risultati delle elezioni hanno riscontrato le previsioni, seppur incerte, di una debacle del Pd. Trionfano Lega Nord e M5s, rispettivamente oltre il 37% e il 32%. Il Partito Democratico, attestandosi intorno al 18% raggiunge il minimo storico. Matteo Renzi secondo alcune fonti dirette interne al Pd, come riportato dall’Ansa, sembra intenzionato a dimettersi, ma il portavoce del segretario, Marco Angeletti, afferma: «A noi non risulta».

 

Il Pd è stato messo alle strette dai risultati delle elezioni. Come praticamente mai successo almeno negli ultimi quarant’anni, il partito di sinistra non arriva neanche al 20%, un minimo storico. Rispetto alle passate elezioni europee, che avevano visto Renzi accaparrarsi il 40%, ora tutti quei voti sembrano evaporati a causa del malcontento della popolazione nei confronti della sinistra. Anche se in partenza l’ex sindaco di Firenze aveva escluso l’opzione di abbandonare la segreteria del Pd, in realtà la notizia sembra essere sempre più accreditata ora dopo ora. Come per il referendum del 4 dicembre 2016, Renzi sembrerebbe disposto ad assumersi tutte le responsabilità della sconfitta e dimettersi dal suo incarico.

 

Con il lento sprofondamento nelle più buie previsioni, la linea da intraprendere decisa alla vigilia, cioè una guida salda del partito e il radicamento nell’opposizione, dà l’idea di non essere più così certa. Renzi non sarebbe neanche contento della campagna elettorale voluta dall’alleanza in termini di unità di squadra, toni bassi e proposte concrete, tutte direttive che secondo lui hanno privato il Pd di molti elettori. Questa situazione certifica due schieramenti all’interno del partito. I fedelissimi all’ex Presidente del Consiglio come Luca Lotti, Maurizio Martina e Lorenzo Guerini, e anche un parte della minoranza, preferirebbero che egli rimanesse e optasse per una gestione collegiale. Un’altra parte, invece, preferirebbe un’intesa con i grillini, prezzo da pagare per ridare vita a un partito caduto in crisi profonda. Quest’ultima possibilità è l’unico tema sul quale Renzi è rimasto fermo, ovvero non scendere a patti con il M5s. Ma visto che il suo futuro da segretario del Pd sembra essere in bilico, con le eventuali dimissioni potrebbero cambiare gli scenari. Per saperne di più occorrerà aspettare le 17:00, orario in cui secondo l’Ansa, Matteo Renzi ufficializzerà la sua decisione.

 

di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Politici e social: ecco i commenti post elezioni
Non importa che siano vincitori o vinti, che sia per ringraziare o lanciare frecciatine, nessuno rinuncia ai social per dire la sua

POLITICA | 06-03-2018

Responsive image

Elezioni 2018: i possibili scenari di governo
Ci sarà un'alleanza tra Di Maio e Salvini?

POLITICA | 05-03-2018

Responsive image

Chi votare il 4 marzo? A sciogliere i dubbi ci pensa l'ironia del Terzo Segreto di Satira
La clip satirica dei film maker milanesi per chi è ancora incerto in vista del voto di domenica

POLITICA | 02-03-2018

Responsive image

Elezioni 2018. Cosa succederebbe se vincesse il centrosinistra
Cosa prevede il programma del centrosinistra

POLITICA | 02-03-2018

Responsive image

Responsive image

Elezioni 2018. Cosa succederebbe se vincesse il centrodestra
Cosa prevede il programma del centrodestra

POLITICA | 23-02-2018

Responsive image

Elezioni 2018, la parodia corre sul web: 'Basta al ciclo mestruale e a Babbo Natale che scende dal camino'
Le parodie che girano sui social network che ironizzano sulla campagna elettorale

POLITICA | 23-02-2018

Responsive image

Elezioni 2018. Come si vota il 4 marzo
Guida al voto per le elezioni politiche e regionali

POLITICA | 17-02-2018



CRONACA

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni

Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo

CULTURA

Responsive image

Word Press Photo: una mostra capace di raccontare un anno con gli occhi

A Roma, una mostra per fare il giro del mondo tra curiosità , natura, fatti



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image