Telefonata tra Salvini e Di Maio. Poste le basi per un asse Lega-M5s? Si cerca l'accordo per l'assegnazione di Camera e Senato dopo l'esito delle elezioni - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

15-03-2018

Telefonata tra Salvini e Di Maio. Poste le basi per un asse Lega-M5s?

Si cerca l'accordo per l'assegnazione di Camera e Senato dopo l'esito delle elezioni


Responsive image

Sarà la volta buona per la formazione del nuovo governo? Matteo Salvini e Luigi Di Maio, rappresentanti di Lega e Movimento 5 Stelle, cominciano a instaurare i primi contatti per un eventuale asse tra i due schieramenti. «Ho ribadito a Salvini che per noi è indiscutibile l'attribuzione al Movimento della presidenza della Camera dei Deputati», queste le parole del leader grillino, mentre il segretario leghista proprio ieri ribadiva «Sarebbe irrispettoso coinvolgere chi ha perso le elezioni e quindi no a qualsiasi governo che abbia al centro Gentiloni, Boschi, Minniti».

 

Cominciano perciò i contatti per l'assegnazione di Montecitorio e Palazzo Madama, rimasti ancora scoperti dopo l'esito delle elezioni. La nuova legge elettorale infatti, visto il 40% impostato come limite minimo per assicurarsi una maggioranza, da previsioni non ha permesso un'effettiva vittoria finale. Il centrodestra si è fermato al 37%, con la Lega partito principale al 17%. Il boom vero è stato quello del M5s, visto che con il 32% dei voti ricevuti si è attestato di gran lunga come primo partito italiano.

 

Salvini con le dichiarazioni di ieri, e lo stesso Di Maio oggi sul suo profilo Facebook, hanno alimentato l'idea di un accordo tra i due schieramenti. «Ho ricordato a Salvini che il Movimento 5 Stelle è la prima forza politica del Paese con il 32% dei voti, pari a quasi 11 milioni di italiani che ci hanno dato fiducia», questo il pensiero del che il rappresentante del M5s ha espresso al leader leghista, e che in massima trasparenza ha voluto riportare sul proprio social. Considerando anche l'apertura di Salvini verso i grillini, si può quindi attestare che sono questi i primi passi della nuova politica italiana.

di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Di Maio torna con una nuova proposta: le possibili imminenti elezioni fanno paura al pentastellato
Lo spostamento di Savona agli Interni ha riaperto uno scenario che sembrava tramontato

POLITICA | 31-05-2018

Responsive image

Governo, il secco 'no' di Mattarella fa saltare tutto. Nuove elezioni in vista
Il Presidente della Repubblica ha affidato a Carlo Cottarelli l'incarico di formare un nuovo governo

POLITICA | 28-05-2018

Responsive image

Contratto di governo: 3 punti fondamentali intorno ai quali verte il programma
Reddito di cittadinanza, pensioni e immigrazione: i temi più caldi del programma

POLITICA | 17-05-2018

Responsive image

Giorgetti e Fraccaro: due nomi per un Premier. Chi la spunterà?
Il primo è un immarcescibile esponente della Lega vicino alle banche; il secondo, del M5s, è un seguace della green economy

POLITICA | 14-05-2018

Responsive image

Responsive image

Governo, accordo M5s-Lega. Oggi l'incontro tra Di Maio e Salvini
Decisivo il comunicato di Berlusconi di ieri sera, ora spetta a Di Maio e a Salvini

POLITICA | 10-05-2018

Responsive image

Consultazioni governo: tutto pronto per dialogo tra M5s e Pd. Centrodestra fuori dai giochi
Al termine dei colloqui con Fico, sembra questa la via migliore per dare una nuova linea politica all’Italia

POLITICA | 27-04-2018

Responsive image

Governo o non Governo, questo è il problema: secondo tentativo per la Casellati
Proseguono le consultazioni. Entro venerdì la Presidente del Senato dovrà riportare la 'situazione governo' a Mattarella

POLITICA | 19-04-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia