I più grandi successi di Avicii A 28 anni è morto il dj Avicii, autore di singoli come “Levels” e “Wake Me Up” - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CULTURA

 

21-04-2018

I più grandi successi di Avicii

A 28 anni è morto il dj Avicii, autore di singoli come “Levels” e “Wake Me Up”


Responsive image

Il famoso dj Tim Bergling, meglio noto con il suo nome d’arte Avicii, è stato trovato morto venerdì sera a Muscat, in Oman. Il musicista nato e cresciuto a Stoccolma, considerato un prodigio della musica dance mondiale, aveva solo 28 anni e non si conoscono ancora le cause del decesso.

 

Avicii firma il suo primo contratto a soli 18 anni, nel 2007, con la casa discografica Dejfitts Plays Label. Come lui stesso ha ammesso, musicalmente è stato ispirato da alcuni artisti come Axwell, Laidback Luke, Steve Angello e Daft Punk. Il suo primo singolo che entra nelle prime classifiche mondiali è “Seek Bromance”, ma raggiunge la fama internazionale nel 2011 con il brano “Levels” che in poco tempo diventa una hit mondiale. Inizia così a lavorare su alcuni singoli insieme ai più grandi dj del momento, come David Guetta e Sia, ma l’artista vanta una collaborazione anche con la celebre cantante Madonna nel brano “Wash All Over Me” e con il gruppo Coldplay in “A Sky Full of Stars”. Il suo pezzo di maggiore successo è probabilmente “Wake me Up” del 2013, che è stata la canzone più ascoltata su Spotify nei primi 10 anni di vita della nota piattaforma musicale. Altri suoi brani di grande successo sono: “Hey Brother”, “Addicted to You”, “Waiting for Love” e “Feeling Good”. Nel corso della sua giovane carriera ha vinto due MTV Music Awards, un Billboard Music Award e ha conquistato due nomination ai Grammy. La sua morte arriva a pochi giorni dalla sua nomination ai Billboard Music Award per il suo EP "Avicii (01)”.

 

Il dj svedese si era ritirato dalle scene da circa un anno e mezzo anche a causa dello stress che gli procurava suonare live. Inoltre il musicista aveva sofferto di pancreatite acuta, in parte a causa dell’abuso di alcol, ed era stato sottoposto all’asportazione della cistifellea e dell’appendicite nel 2014.

 

di Francesco Scaglia

 





Responsive image
Responsive image


POLITICA

Responsive image

Di Maio torna con una nuova proposta: le possibili imminenti elezioni fanno paura al pentastellato

Lo spostamento di Savona agli Interni ha riaperto uno scenario che sembrava tramontato

CRONACA

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni

Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image