Belgio, sparatoria a Liegi: morti due poliziotti. Il killer era uscito ieri dal carcere Aperta un'inchiesta dall'antiterrorismo - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

29-05-2018

Belgio, sparatoria a Liegi: morti due poliziotti. Il killer era uscito ieri dal carcere

Aperta un'inchiesta dall'antiterrorismo


Responsive image

L'Europa torna a tremare a causa degli attentati. Ancora una volta in Belgio. A Liegi questa mattina, attorno alle 10.30, sono morti due poliziotti durante una sparatoria, tra le vittime anche un passante che è rimasto coinvolto nello scontro a fuoco. Secondo quanto riportato dai media belgi, l'assassino è stato ucciso dalle forze dell'ordine. Dalle prime ricostruzioni del quotidiano locale Le Soir, l'uomo dopo essere stato fermato dalla polizia per un controllo, ha disarmato un agente facendo successivamente fuoco nel pieno centro della città con le armi sottratte alle stesse forze dell’ordine.

 

Poi è riuscito a scappare rifugiandosi nell'androne di un liceo, dove ha preso in ostaggio una donna addetta alle pulizie della struttura. Braccato dagli agenti speciali corsi sul posto, è stato ucciso dopo un ennesimo scontro a fuoco. Illesa la donna presa in ostaggio. L'uomo si era presentato al posto di blocco già armato di un coltello ed era uscito solamente ieri dal carcere.

 

Secondo alcune fonti come la Dernier Heure e Vtm Niews, l'uomo prima di essere ucciso avrebbe urlato “Allah Akbar”, frase utilizzata da molti terroristi in passato. Non sappiamo ancora però se quello che è accaduto a Liegi sia un attacco di matrice terroristica. Manca infatti la conferma ufficiale della polizia sulla presunta frase dell'omicida, in ogni caso la procura antiterrorismo ha già aperto un'inchiesta. Arrivano, però, diffuse dai media locali, le prime informazioni sul killer: pare si tratti di Benjamin Herman, 33 anni, definito un elemento pericoloso e violento che potrebbe essersi radicalizzato durante la sua permanenza in carcere per reati comuni.

 

Francesco Scaglia

 





Responsive image
Responsive image


POLITICA

Responsive image

Di Maio torna con una nuova proposta: le possibili imminenti elezioni fanno paura al pentastellato

Lo spostamento di Savona agli Interni ha riaperto uno scenario che sembrava tramontato

CRONACA

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni

Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo

CULTURA

Responsive image

Word Press Photo: una mostra capace di raccontare un anno con gli occhi

A Roma, una mostra per fare il giro del mondo tra curiosità , natura, fatti



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image