Verso Euro2020. La rinascita italiana passa anche dal Sud - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

31-10-2019

Verso Euro2020. La rinascita italiana passa anche dal Sud


Responsive image

Mancini con la sua nuova Nazionale ha appena eguagliato Pozzo: uno che ha vinto due titoli Mondiali e che ha detenuto un record lungo per quasi un secolo, di vittorie consecutive. Ben 9, segno di una lieve rinascita del movimento azzurro che ovviamente non può accontentarsi di certo del passaggio di un girone piuttosto agevole, che garantisce all’Italia di qualificarsi con largo anticipo e da prima del raggruppamento ad Euro 2020.

 

È però un’inversione di tendenza piuttosto evidente se si pensa al recente passato e a quella nefasta notte di due anni fa in San Siro, contro la Svezia, quando mancammo per la seconda volta nella nostra nobile storia l’accesso ai Mondiali di Russia.

 

Questa Italia piace, vince e convince, soprattutto per la capacità del Mancio oltre ogni aspettativa di creare un gruppo solido su cui puntare, fatto di un mix vincente fra giovane ed esperti. Quello che più crea entusiasmo però, è la constatazione di avere dopo anni finalmente una generazione nuova di talenti, praticamente in ogni reparto.

 

Alcuni di questi arrivano dal Sud, bacino fino a qualche lustro fa denso di tesoro, l’ultimo Cassano, fino a passare per Insigne. Adesso i millennials la fanno da padroni, a partire dalla porta difesa dal campano Donnarumma, titolare da anni del Milan e pronto a raccogliere per due decenni l’eredità di Buffon in Nazionale. Compaesano di Sebastiano Esposito, di recente diventato il secondo esordiente più giovane nella storia dell’Inter in Champions League: entrambi di Castellammare di Stabia, sono solo alcuni dei talenti meridionali in rampa di lancio in questi anni.

 

Proseguendo lungo lo stivale e fermandoci sul tacco, come non citare forse la più grande scoperta stagionale italiana: Gaetano Castrovilli. Nativo di Canosa di Puglia, prossimamente vedrà per la prima volta il suo nome sulla lista delle convocazioni di Roberto Mancini: esploso con la Fiorentina nel centrocampo di Montella, è già andato in gol a San Siro contro il Milan mettendo in mostra tutta la sua classe a metà campo.

 

Grande spazio si sta ritagliando a sorpresa il salentino doc Luperto: titolare anche nell’ultima di Champions League, il Napoli di Ancelotti ha sempre potuto contare su di lui negli ultimi anni, il ragazzo di Lecce ha risposto presente mostrando grande affidabilità e buone prospettive di crescita.

 

Una Nazionale quindi densa di talenti, finalmente, come forse non accadeva da troppo tempo e che si presenterà al prossimo Europeo tra le favorite assolute alla vittoria. Da Plizzari fra i pali a Bastoni e Gabbia in difesa, passando per un centrocampo ricco di talento con Tonali e Pessina, sino a giungere ad un attacco straripante: da Pinamonti, già designato dal Ct quale bomber del futuro, a Kean e Zaniolo.

 

L’Italia torna a sorridere e a sognare in vista di un futuro che quanto prima deve tornare ad essere all’altezza della gloriosa tradizione italiana.

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Casa Internazionale delle Donne: cosa prevede la mozione approvata in Campidoglio dal M5s
Prevista l'apertura ad altre “realtà associative” dello stabile in via della Lungara

CRONACA | 19-05-2018

Responsive image

Cosa succede in Medio Oriente? Caos e guerre: il mondo resta a guardare.
Ci siamo chiesti a cosa è dovuto questo silenzio.

ESTERI | 17-04-2018

Responsive image

Festa nazionale del gatto: ecco perché si celebra il 17 febbraio
Dagli antichi egizi al web, dalla letteratura classica a quella russa, nessuno sembra resistere al fascino dello sguardo felino

CULTURA | 17-02-2018

Responsive image

Castel Fusano verso la riapertura: una quercia come simbolo di rinascita della pineta
In occasione della giornata nazionale degli alberi, presente nella pineta Giuliana Di Pillo

MUNICIPIO CRONACA | 21-11-2017

Responsive image

Responsive image

Palidoro festeggia la luna: il 28 ottobre l’astronomia è per tutti
La notte internazionale del nostro satellite naturale

MUNICIPIO EVENTI | 14-10-2017

Responsive image

Concorso Letterario Nazionale di Ostia: i nomi dei finalisti
A fine ottobre la premiazione con musica, spettacoli e danza

MUNICIPIO EVENTI | 02-10-2017

Responsive image

Agisco: 24 posti per Servizio Civile tra Ostia e Acilia
La domanda deve essere presentata entro le 14:00 del 26 giugno

MUNICIPIO TERRITORIO | 06-06-2017





SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia