Wi-fi, connessione dati e smartphone: Lazio tra le regioni più tecnologiche - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SCIENZE E TECNOLOGIA

 

23-11-2019

Wi-fi, connessione dati e smartphone: Lazio tra le regioni più tecnologiche


Responsive image

La Regione Lazio è una di quelle più tecnologiche e innovative d'Italia. A dirlo sono gli esperti dell'European Regional Competitiveness Index. La Commissione Europea con Eurostat ha analizzato tutti quelli che sono gli indici di competitività dei Paesi Europei: è emerso un rapporto che mette in buona luce il Lazio rispetto alle altre Regioni d'Italia. La cosiddetto “Indice di competitività regionale” rappresenta proprio quelli che sono i fattori principali dell'innovazione tecnologica in un determinata Regione italiana. Il Lazio ha dimostrato di essere più che al passo con i tempi e gli è stato dato un primato importante. Il primato riguarda l'utilizzo degli smartphones, infrastrutture WiFi e anche la connessione dati in tutta la sua velocità e nella possibilità di migliorare, da un punto di vista tecnico, grazie agli investimenti previsti nel prossimo biennio.

L'indicatore di innovazione nella Regione Lazio, alcuni parametri

Il Lazio è una delle Regioni più innovative d'Italia sotto l'aspetto tecnologico, in quanto stando all'Indice di Competitività Regionale Europeo, la Regione Lazio ha acquisito un punteggio pari al 55.1. La scala va infatti, da 0 a 10 in merito all'innovazione ed il risultato è stato raggiunto in quanto tra pubblicazioni scientifiche, strumenti tecnologici e nuovi investimenti, la Regione Lazio ha dimostrato di essere decisamente virtuosa. Dopo la Regione Lazio si trova invece la Regione Lombardia a 57.1 punti, la Provincia autonoma di Trento a 54.55 punti e l'Emilia Romagna a 50.3 punti. I dati positivi sono stati anche raggiunti grazie ai brevetti emessi dalla Regione e dall'alta velocità che oramai ha interessato l'intero territorio regionale e non soltanto le principali città. Nel corso degli ultimi anni sono stati finanziati diversi progetti che lavorano sulla ricerca e sui sistemi innovativi tecnologici dalla Regione Lazio, che inoltre, è anche messo in campo un attento lavoro per abbattere i limiti del Digital divide. Il progetto Innova, in diverse misure, è riuscito a dare delle ottime risposte sia per le piccole e medie imprese, che anche per delle startup che potranno muovere i primi passi grazie a dei finanziamenti pubblici.

Le principali attività dei cittadini del Lazio on-line

Nelle analisi delle statistiche effettuate come studi e ricerca della Regione Lazio, è emerso anche che i consumi maggiormente diffusi on-line sono abbastanza in linea con quelli degli altri Stati europei. Generalmente, le aziende on-line stanno iniziando a muovere i primi passi nel settore degli investimenti tanto anche le piccole e medie imprese stanno approfittando dell'Innovazione tecnologica per aumentare i loro profitti e muoversi anche nei campi dell'e-commerce. Inoltre, ad avere una buona fetta di mercato per i consumi on-line nella Regione Lazio è il gioco. Il gioco on-line su siti sicuri come NetBet, rappresenta sempre un'ottima soluzione per coloro che amano questo settore. Non è un caso infatti, che il dato sia in crescita, anche rispetto agli anni precedenti, pure nella specifica Regione Lazio, oltre che in tutta Italia. Nel livello tecnologico laziale, il settore IT si sta concentrando soprattutto, sulle innovazioni tecnologiche permesse dagli investimenti del Lazio che stanno lavorando molto, affinché si possa sfruttare l'utilizzo della nuova tecnologia per generare posti di lavoro ed economia. La Regione Lazio intanto, è riuscita ad abbattere, arrivando fino al 95% la diffusione della alta velocità e le prospettive di sviluppo continuano a crescere con investimenti pari a circa 200 milioni di euro previsti nel corso dei prossimi anni.

I futuri investimenti della Regione Lazio nel settore IT tra utilizzo di smartphones, WiFi e connessione dati

La Regione Lazio non vuol certo fermare la crescita innovativa e tecnologica della sua Regione. Sono stati infatti, previsti nuovi investimenti per 25 milioni di euro dei fondi Fesr 2014-2020 andando quindi a creare nuove licenze, servizi e potenziando la connessione WiFi oltre che quella dati e i servizi di sviluppo per gli smartphones. Molti degli interventi saranno fatti anche dalle pubbliche amministrazioni laziali che ancora non sono state adeguate. La rivoluzione digitale trova nel Lazio quindi, un ottimo punto di riferimento e si è creato un sistema innovativo e complesso regionale con 140 km di fibra e oltre 1000 km di rame, che permette di migliorare i servizi informatici in tutta la Regione, per i cittadini e per tutti i settori. L'obiettivo quindi è di emettere questi finanziamenti per migliorare e raggiungere gli obiettivi previsti dalla giunta regionale, per il Piano Nazionale dell'Azienda Digitale della Pubblica Amministrazione. Questo sistema aiuterà le aziende a crescere i cittadini ad avvicinarsi al mondo della tecnologia e di sfruttare tutti i vantaggi da un punto di vista quotidiano, ma anche da uno più prettamente professionale.

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Europa League. Follia Lazio: in sei minuti gettata via la semifinale
I biancocelesti crollano contro il modesto Salisburgo. Ora arriva il derby per provare a rialzare la testa

SPORT | 13-04-2018

Responsive image

Europa League: per la Lazio la settimana decisiva della stagione passa per Salisburgo
I biancocelesti predicano concentrazione per conquistare la semifinale di Europa League

SPORT | 12-04-2018

Responsive image

CasaPound, dopo il X Municipio alla conquista della Regione Lazio
Il candidato alla presidenza della Regione è Mauro Antonini

POLITICA | 08-11-2017

Responsive image

Roma-Lazio: sfida ad alta quota. Sarà il derby delle sorprese?
Di Francesco ha lanciato Gerson, Inzaghi è Luis Alberto-dipendente

SPORT | 06-11-2017

Responsive image

Responsive image

Tutto il caso Anna Frank, dagli adesivi grotteschi alla 'sceneggiata' di Lotito
L'immagine della ragazza icona dell'Olocausto è stata usata da alcuni ultras della Lazio

CRONACA | 26-10-2017

Responsive image

Falla nel Wi-Fi: connettersi non è più sicuro. Siamo tutti a rischio
A rischio di attacco hacker tutti i dispositivi connessi con reti protette da password

SCIENZE E TECNOLOGIA | 17-10-2017

Responsive image

Una Lazio eroica batte la Juve e conquista anche 'Osho'
Con il 2 a 1 di sabato, i biancocelesti espugnano il fortino Stadium. Federico Palmaroli, in arte 'Osho', sempre più innamorato della sua Lazio

SPORT | 16-10-2017





SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia