Pellegrinaggio a La Mecca: 700 morti calpestati dalla folla Strage nel corso dell'annuale pellegrinaggio dell'hajj verso la città santa dell'islam: 700 morti e 800 feriti - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

24-09-2015

Pellegrinaggio a La Mecca: 700 morti calpestati dalla folla

Strage nel corso dell'annuale pellegrinaggio dell'hajj verso la città santa dell'islam: 700 morti e 800 feriti


Responsive image

Valle di Mina, a pochi chilometri dalla città santa dell’islam, La Mecca, in Arabia Saudita. Più di 700 pellegrini, questa mattina, hanno perso la vita, e più di 800 sono rimasti feriti nella calca di fedeli (2 milioni) che si è formata nella zona per assistere al tradizionale rito della lapidazione di Satana.

Uomini di ogni nazionalità sono morti calpestati dalla folla: è la tragedia che ha ferito il mondo musulmano nell’annuale pellegrinaggio dell’hajj, viaggio verso La Mecca che tutti i fedeli che non siano impediti da disagi fisici o economici sono obbligati a compiere almeno una volta nella vita. Il pellegrinaggio dell’hajj è uno dei cinque pilastri dell’islam, insieme alla professione di fede, il digiuno durante il Ramadan, l’elemosina e la preghiera.

 

Lo scontro umano sarebbe stato originato da una fuga improvvisa di parte degli astanti. Le morti avvenute, secondo televisioni locali, sarebbero state causate principalmente da soffocamenti. 200 ambulanze e 4mila volontari sono al lavoro da stamani.

Lo scorso 11 settembre, mentre ci si avvicinava al pellegrinaggio dell’hajj, un altro terribile incidente aveva colpito La Mecca: nel corso di una forte tempesta una gru era crollata sulla Grande Moschea, provocando la morte di un centinaio di fedeli.

 

Polemiche ai vertici sulla scarsa sicurezza del luogo e la cattiva gestione delle risorse dimostrata. Non è la prima volta che si assiste a tragedie come questa: nel gennaio 1990 quasi 1500 pellegrini persero la vita nella calca formatasi in uno dei tunnel che portano ai luoghi di culto de La Mecca. Negli ultimi 25 anni, si contano 2800 morti per situazioni  e circostanze di questo genere.

 

Uomini e donne di diverse nazionalità, tutti vestiti di bianco, sono caduti a terra e sono stati calpestati dalla folla. La strada 204, che si trova tra due campi allestiti per il riposo dei pellegrini, è diventata per del tempo, stamani, un luttuoso lenzuolo bianco.   

 

   

di Vittoria Montesano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Vip nel mirino dell’Isis? Qualcosa sta cambiando
La minaccia su un biglietto rinvenuto sul luogo dell’attacco al Borussia Dortmund. Potrebbe trattarsi di una cellula tecnologicamente più evoluta

ESTERI | 13-04-2017

Responsive image

Da ‘Bastardi islamici’ a ‘Patata bollente’: i titoli più discussi di Libero
Una carrellata dei titoli di Libero che difficilmente dimenticheremo

CRONACA | 10-02-2017

Responsive image

Matteo Salvini contro l’Islam: ‘Dovremmo fare come Trump’
Complice l’aggressione nei pressi del Louvre, Salvini si lascia andare ad una invettiva contro l’Islam

POLITICA | 03-02-2017

Responsive image

Berlino è Nizza. Camion investe folla in mercatino di Natale
Lo Stato islamico rivendica l'attentato: 9 morti

ESTERI | 19-12-2016

Responsive image

Responsive image

Crimini di guerra, storica sentenza contro i danni al patrimonio mondiale
Chi altro attua crimini contro l'umanità?

ESTERI | 23-08-2016

Responsive image

Germania: maxi blitz della polizia contro sospetti terroristi
Il giorno prima arrestato terrorista che preparava attacco per la prima giornata della seconda di Bundesliga

ESTERI | 10-08-2016

Responsive image

Bangladesh, professore ucciso a colpi d'ascia. La mattanza dei liberi (atei) pensatori
I nemici più pericolosi dell'Isis: le parole, la denuncia, i tentativi di svegliare un popolo assopito nella paura

ESTERI | 24-04-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia