Marino si è dimesso, non è più il sindaco di Roma Dopo incontri e dicerie finalmente la decisione fatale di lasciare l'incarico - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

08-10-2015

Marino si è dimesso, non è più il sindaco di Roma

Dopo incontri e dicerie finalmente la decisione fatale di lasciare l'incarico


Responsive image

Alla fine la tanto attesa decisione è stata presa: Ignazio Marino si è dimesso da sindaco di Roma. Dopo la vicenda delle spese a carico del comune, ultima pessima figura del sindaco che di queste battaglie etiche aveva fatto il suo fiore all’occhiello, alla fine Marino ha ceduto alle pressioni del Pd, di alcuni uomini della Giunta e di buona parte della popolazione romana.

 

Alle 17:30 il vice-sindaco Causi e l’assessore Sabella si sono recati dall’ormai ex sindaco capitolino per convincerlo e comunicare la netta posizione del partito nei suoi confronti. Dopo varie vicissitudini, ecco la conclusione di una vicenda che ormai era a cavallo fra il grottesco e il tragicomico; da un lato ci sono state le losche vicende di Mafia Capitale, che hanno dimezzato il Consiglio comunale e coinvolto pesantemente alcuni esponenti della Giunta, il caos dei mezzi pubblici e tutta la vicenda Atac, una città che ormai è sommersa di spazzatura e non si vede una fine, dall’altro la serie infinita di episodi legati al sindaco come le multe alla Panda, l’estate passata quasi interamente negli Stati Uniti e lo schiaffo mediatico legato alla vicenda della visita al Papa.

 

Oltre a questo però, l’onestà intellettuale ci impone di precisare altre cose: Marino è sicuramente stato un pessimo amministratore, che non ha avuto la forza, e probabilmente neanche la capacità, di portare avanti una struttura complessa come la struttura capitolina, ma è altrettanto vero che il marcio autentico era alle sue spalle. E non in ottica temporale, seppure Alemanno sia stato indubbiamente un personaggio che poco di buono ha portato alla Città Eterna, ma in ottica politica. Marino, che comunque era una persona onesta e un galantuomo, è stato issato al Campidoglio da un Partito Democratico che a Roma ha governato, nelle sue varie incarnazioni, dal 1993, fatta salva la parentesi 2008-2013. Quelle stesse persone che hanno fatto di Roma un luna-park del malaffare sono quelle che si sono insediate con Marino nel 2013 per riprendere possesso delle loro proprietà.

 

Marino indubbiamente doveva dimettersi: pur volendo credere alla sua buona fede nelle vicende legate agli scandali, il clima era troppo teso e qualsiasi cosa avesse fatto sarebbe stata soggetta al dubbio che la stesse facendo per chissà quale motivo. Ma ora i cittadini romani dovranno stare attenti a dove il branco di lupi che era dietro Marino si dirigerà per mantenere il controllo sulla città più bella del mondo.

di Michelangelo Borri
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Piano partecipate di Roma. Marino: ‘Raggi mi ha copiato il progetto’
Lo sfogo arriva dal suo profilo Facebook

POLITICA | 23-09-2017

Responsive image

Ricordando Malagrotta. Ignazio Marino: 'Roma è facile da governare'
L'ex sindaco ricorda il successo della chiusura della discarica di Malagrotta, e da qui riflette sulle condizioni della Capitale

POLITICA | 16-07-2017

Responsive image

Ignazio Marino, il Pd, il M5s e la mafia: storie di querele per diffamazione
L'ex sindaco di Roma è stato rinviato a giudizio e sarà chiamato a difendersi il 24 gennaio 2018

POLITICA | 26-01-2017

Responsive image

Caso scontrini, Ignazio Marino assolto: ‘Sapevo di essere innocente’
L’ex sindaco di Roma era stato accusato di truffa, peculato e falso

POLITICA | 07-10-2016

Responsive image

Responsive image

Ignazio Marino: chiesti 3 anni di carcere e 600mila euro di risarcimento per lo scandalo degli scontrini
L’ex sindaco avrebbe pagato cene non istituzionali per l’ammontare di 13mila euro circa

POLITICA | 29-09-2016

Responsive image

Ignazio Marino presenta con Federica Angeli 'Un marziano a Roma'
A Ostia tra applausi, critiche e dibattiti

MUNICIPIO POLITICA | 09-06-2016

Responsive image

Che fine ha fatto Ignazio Marino? Quarta (e ultima) puntata
La storia ha il suo finale: l'ex sindaco di Roma si ricandida?

POLITICA | 01-04-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia