La Mecca: sulla Grande Moschea si abbatte una gru, provocando morti e feriti Bilancio di una tragedia: la Grande Moschea era oggi particolarmente affollata per l'avvicinarsi del pellegrinaggio hajj - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

11-09-2015

La Mecca: sulla Grande Moschea si abbatte una gru, provocando morti e feriti

Bilancio di una tragedia: la Grande Moschea era oggi particolarmente affollata per l'avvicinarsi del pellegrinaggio hajj


Responsive image

La Mecca, Arabia Saudita: una violenta tempesta di vento (così sembrerebbe, ma sono necessari accertamenti sull’accaduto) avrebbe provocato il crollo di una gru sulla Grande Moschea. Morti (al momento se ne contano una sessantina) e feriti (un centinaio). La Grande Moschea era oggi particolarmente affollata per la coincidenza del venerdì santo con, oltre al consueto via vai di pellegrini e visitatori da tutto il mondo, l’avvicinarsi  del pellegrinaggio annuale “hajj”.

 

La gru si è abbattuta su un’ala della Moschea della città santa della Mecca dove vi erano decine di fedeli in preghiera. Le operazioni di soccorso non si sono ancora concluse, e il bilancio di morti e feriti sembra destinato, drammaticamente, a crescere.

 

Questa moschea è uno dei luoghi religiosi più grandi del mondo per superficie. Durante il hajj può arrivare a ospitare fino a 820 mila fedeli: sono moltissimi i pellegrini che ogni anno si recano alla Mecca; il pellegrinaggio del hajj è infatti un obbligo religioso, da compiersi almeno una volta nella vita.

 

La gru era impiegata nei lavori di ampliamento dell’ambiente della Moschea di ulteriori 400 mila metri quadrati, così da per mettervi il raccoglimento di più del doppio dei fedeli rispetto allo stato attuale. 

di Vittoria Montesano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Pellegrinaggio a La Mecca: 700 morti calpestati dalla folla
Strage nel corso dell'annuale pellegrinaggio dell'hajj verso la città santa dell'islam: 700 morti e 800 feriti

CRONACA | 24-09-2015

Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia