Piano regolatore antenne: che fine farà il documento approvato durante l’Osservatorio sull’Elettrosmog? Ciro Orsi, Gabriele Pisu e Pietro dell’Orco chiedono che il ‘Documento sull’approccio alle linee guida del Piano delle Antenne’ venga portato avanti come da programma. - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO CRONACA

 

19-04-2015

Piano regolatore antenne: che fine farà il documento approvato durante l’Osservatorio sull’Elettrosmog?

Ciro Orsi, Gabriele Pisu e Pietro dell’Orco chiedono che il ‘Documento sull’approccio alle linee guida del Piano delle Antenne’ venga portato avanti come da programma.


Responsive image

Risultato di 1 anno di sacrifici, di riunioni e di ore notturne passate davanti al pc a documentarsi e a scrivere è il “Documento sull’approccio alle linee guida  del Piano delle Antenne, predisposto dal Comitato di Quartiere No Antenna Drive I e dal Coordinamento del Municipio X  e fatto proprio dall’Osservatorio Elettrosmog. È  un passo importante compiuto dai Comitati  per vedere riconosciuti elementari diritti  che riguardano la dignità dei Cittadini.” 

 

Il nostro Comitato – ha dichiarato Ciro Orsi - si è attivato perché da Marzo 2014 il  Municipio X  si dotasse dell’Osservatorio Elettrosmog ed ha supportato la nascita di altri Comitati, ad Ostia Saline ed all’Infernetto, mettendo in moto un coordinamento tra tutti i Comitati presenti nell’Osservatorio del nostro Municipio ed inserendo questa rete locale nel più ampio Coordinamento dei Comitati di Roma Elettrosmog, in modo che si possa ora dare vita ad un movimento di proposta che sia in grado di passare dalla fase emergenziale  a quella delle soluzioni da portare ai Tavoli della pianificazione concertata da noi rivendicata verso Roma Capitale.”

 

All’elaborazione del Documento hanno partecipato in primis Gabriele PisuVice Presidente del Comitato di Quartiere Parco della Vittoria – Silvio Messina, che è capitanato da Alessandra PerluszPietro dell’Orco e Giuseppe Buglione, in qualità di revisore.

 

Gabriele Pisu e Alessandra Perlusz sono due pilastri della comunità che da sempre sono attivi sul sociale ed in particolare sulle problematiche legate alle antenne. Persone affidabili, puntuali e precise portano aventi con convinzione le loro battaglie. Gabriele Pisu, con le sue grandi doti analitiche e di ricerca, ha dato un contributo importante all'elaborazione del documento.

 

"Il nostro Comitato – afferma Gabriele Pisu, presieduto da Alessandra Perlusz, è stato precursore sul nostro territorio nella lotta contro l'installazione selvaggia delle antenne, chiedendo da anni la delocalizzazione degli impianti posti sulla Torre ACEA. Il documento "UN APPROCCIO ALLA REDAZIONE DI LINEE GUIDA DI UN “PIANO DELLE ANTENNE”, che ho redatto assieme ai colleghi Ciro Orsi e Pietro Dell'Orco, fornisce una panoramica sul problema della proliferazione incontrollata delle antenne di telefonia mobile. Inoltre offre una raccolta di buone prassi già attuate all'estero ma anche in Italia, sul coinvolgimento dei cittadini sulle scelte, sulle politiche di informazione e, in particolare, sulla riduzione dei rischi pur nella salvaguardia dei livelli accettabili di servizio. E', quindi, uno strumento destinato ai cittadini che vogliono approfondire la materia ma, soprattutto, per i tecnici che dovranno redigere il piano delle antenne del Comune di Roma (auspichiamo presto) per colmare rapidamente il ritardo della nostra amministrazione comunale nella tutela della salute e dell'ambiente dai campi elettromagnetici.

 

Pietro Dell'Orco è un valido fondatore del Comitato No Antenna al Drive In con il quale Ciro Orsi ha condiviso non solo il lavoro di redazione del Documento ma anche alcuni importanti aspetti organizzativi della vita del Comitato: “difatti – afferma Ciro Orsi – ha sviluppato il database del Comitato e si cura della comunicazione diretta con tutti i nostri associati attivi, che contano oltre 150 aderenti, attraverso le periodiche Newsletter dalla mail ufficiale della nostra rete,  nonché  della comunicazione più propriamente social attraverso la pagina ufficiale Facebook (Comitato No Antenna Drive In), che conta oltre 1700 visitatori.” 

 

Giuseppe Buglione è un componente del Comitato No Antenne Via Zerbi che si è “validamente impegnato nel dare vita insieme ad altri volontari quel Comitato a cui abbiamo fornito la nostra esperienza per tentare di contrastare le enormi irregolarità presenti nella localizzazione delle antenne poste su alcuni edifici di Via Zerbi” conclude Ciro Orsi.

 

Quanto ai Comitati che aderiscono al Coordinamento e che hanno predisposto il Documento approvato dall'Osservatorio sono :

 

-         Comitato No Antenna Al Drive In;

-         Comitato di Quartiere Parco della Vittoria-S.Messina;

-         Comitato di Quartiere Stagni;

-         Comitato No Antenne Infernetto;

-         Comitato Via Giordano;

-         Comitato di Quartiere Palocco;

-         Comitato No Antenne Via Zerbi;

-         Comitato Stella Polare-Stadio;

-         Comitato di Quartiere Parco  Madonnetta;

-         Comitato di Quartiere Parco Pallotta;

-         Comitato di Quartiere Ostia Antica Saline;

-         Associazione A.M.I.C.A.;

-         Associazione Infernetto Sicuro;

-         Associazione Minerva Pelti;

-         Unione Comitati di Ostia;

-         Associazione .R.I.;

-         ONLUS CO- CID.

 

 Il prossimo passo, che si sono posti di fare, è quello di sollecitare la rapida approvazione della Delibera 114/14 ( Proposta Azuni/De Luca ) che darà a Roma il Regolamento delle Antenne ed il successivo strumento di attuazione: il Piano Regolatore delle Antenne  di Roma Capitale. Quando questo sarà realizzato potremo davvero dire che a Roma si è chiusa un’epoca e si cambia davvero!”

 

“Nell'attesa che il Regolamento Antenne sia discusso e approvato dall'Aula Giulio Cesare chiederemo un incontro urgente all'Assessore Caudo, competente per la materia urbanistica, insieme con gli amici degli altri Comitati, al quale forniremo copia del nostro Documento con la sollecitazione di finanziare la proposta di studio tecnico presentata al Municipio  per l'immediata ricollocazione delle Antenne della Torre ACEA che è un'annosa questione irrisolta nonostante le tante promesse e gli impegni sempre disattesi” conclude con fermezza Ciro Orsi.

 

-          Nella foto dell’articolo, scattata sotto la Torre Acea simbolo dell'elettrosmog del nostro territorio, sono presenti da sinistra: Gabriele Pisu, Pietro dell’Orco e Ciro Orsi.

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Omicidio Casal Palocco, la vittima trafitta da oltre 20 coltellate
Arrivano i primi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo della donna 80enne uccisa dal figlio

MUNICIPIO CRONACA | 31-03-2017

Responsive image

Mercati rionali, al via il piano di rilancio. I primi interventi su X Municipio
Il piano di rilancio è stato presentato dalla sindaca Virginia Raggi

MUNICIPIO POLITICA | 17-03-2017

Responsive image

Il Municipio dei famosi
Il X Municipio è una fucina di personaggi famosi: da Luca Ward fino a Micaela Ramazzotti

MUNICIPIO GENTE DEL LITORALE | 14-01-2017

Responsive image

Ostia, incendio al magazzino: ‘Gridare alla mafia? Strumentalizzazione politica’
Alessandra Perlusz, titolare del magazzino, e Casapound concordano nell’affermarlo

MUNICIPIO CRONACA | 23-11-2016

Responsive image

Casal Palocco, colpito da una pigna: ciclista ricoverato in gravi condizioni
L’incidente è avvenuto tra via Canale della Lingua e via Cristoforo Colombo

MUNICIPIO CRONACA | 25-10-2016



MUNICIPIO POLITICA

Responsive image

X Municipio, il centrodestra va all'attacco del M5s: 'Spiagge sporche e senza attrezzatura'

Diffidati il sindaco di Roma e la presidente del...

di Livia Larussa
MUNICIPIO CRONACA

Responsive image

Ostia, la palestra della legalità verrà aperta dopo l'estate

Ad annunciarlo, con grande orgoglio, la sindaca...



MUNICIPIO EVENTI

Responsive image

Ostia, a giugno arriva il Cinema America

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite...

MUNICIPIO TERRITORIO

Responsive image

Ostia e il surf in mostra a Roma

Alla manifestazione di Wave Market Faire troviamo...


Responsive image

MUNICIPIO GENTE DEL LITORALE

Responsive image