Ostia. Al corteo 'strade sicure' tutti in piazza al grido: 'Basta toppe, vogliamo strade vere' Ecco le dichiarazioni di coloro che hanno partecipato alla manifestazione - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO CRONACA

 

17-03-2018

Ostia. Al corteo 'strade sicure' tutti in piazza al grido: 'Basta toppe, vogliamo strade vere'

Ecco le dichiarazioni di coloro che hanno partecipato alla manifestazione


Responsive image

Ostia. Oltre trecento cittadini di tutte le età hanno partecipato alla manifestazione organizzata dal Coordinamento Strade Sicure X Municipio, per richiedere a gran voce l'intervento dell'amministrazione per la ristrutturazione del manto stradale ormai allo sbando. «La più grande crisi urbanistica degli ultimi vent'anni» afferma Andrea Rapisarda, Presidente dell'Associazione Culturale Ostia Protagonista.

 

I cittadini di Ostia, Ostia Antica, Casal Palocco, Infernetto, Acilia, Saline, Dragona, Casal Bernocchi e non solo, si sono riuniti questo pomeriggio intorno alle 16:30 presso piazzale dei Ravennati a Ostia, sotto il grido “Basta toppe, vogliamo strade vere”. Questa manifestazione apolitica, ideata per richiedere la pianificazione urgente di interventi mirati e definitivi per sistemare le centinaia di buche (o crateri che dir si voglia), che ogni giorno mettono in serio pericolo la sicurezza e la vita di automobilisti, motociclisti e anche pedoni, ha riscontrato un buon seguito. Guidati dai due organizzatori, Marco Riccitelli e Stefano Faraoni, entrambi dotati di megafono, hanno protestato pacificamente contro questa situazione attraverso cori come Basta toppe, vogliamo strade vere”, ma anche “Strade sicure, basta con le buche” e “Basta chiacchiere, vogliamo sicurezza”, questi i tre messaggi principali voluti trasmettere dai manifestanti.

 

Il corteo, che nel corso dell'itinerario si è arricchito sempre più di partecipanti, partito da piazzale dei Ravennati (Pontile), ha proceduto per viale della Marina, poi ha svoltato a sinistra all'altezza della sede centrale delle poste per corso Duca di Genova, in seguito è passata per via Giuliano da Sangallo per poi giungere sul lungomare Paolo Toscanelli e tornare al Pontile, dove infine la manifestazione si è chiusa. Tante le persone indignate per questa situazione. Uno di questi Francesco, ragazzo di Ostia, di 28 anni che, in una settimana, a causa delle buche ha forato ben due ruote. «Non è possibile che a Roma e ancor di più nel X Municipio sia diventato pericoloso anche procedere liberamente il senso di marcia. Ormai bisogna fare lo slalom intorno alle buche se si vogliono evitare danni», questo lo sfogo di Francesco. Un altro tema toccato dai manifestanti è stato quello che, il manto stradale disastrato, vanifica il lavoro delle forze dell'ordine a favore dei cittadini. Riccitelli e Faraoni più volte, durante l'itinerario, hanno gridato “Vogliamo che il vigile faccia il vigile, non il controllore delle buche” e poi “No ai vigili tappabuche”. Proprio di questo si è lamentata Erica, sempre di Ostia, madre di due bambini, che ogni qual volta va a prendere i figli a scuola non trova i vigili a mediare il traffico, «È pazzesco che ormai non sono più presenti i vigili a permettere a genitori e figli di attraversare le strisce senza pericolo davanti alle scuole».

 

Alla manifestazione hanno partecipato anche partiti e associazioni del X Municipio. Tra queste, a piazzale dei Ravennati non ha fatto mancare la sua presenza Ostia Protagonista, una delle più attive all'interno del territorio ostiense. Il Presidente di Op, Andrea Rapisarda ha lasciato alcune dichiarazioni per PontileNews in occasione dell'evento di oggi. «La situazione è veramente gravosa soprattutto in territori come Infernetto, Acilia, Ostia Ponente, dove le strade erano arrivate a non esserci più, altro che semplici buche. Sicuramente, nell'ottica degli ultimi vent'anni siamo di fronte alla più grande crisi urbanistica di questo territorio», questo il punto di vista di Rapisarda. Il Presidente di Op è rimasto soddisfatto dell'iniziativa, ma comunque ricorda che questo non basta se poi viene lasciato tutto com'è «Quest'oggi ho visto molte associazioni e molti volti istituzionali del X Municipio e ne sono contento, ma qui bisogna vederla secondo un altro punto di vista. È importante che la dirigenza di Roma, e non la politica – sottolinea Rapisarda – risponda sui fondi, sulla sicurezza e sulla gestione di questo territorio». «Investire e rifare le strade, perché in fin dei conti al comune costa meno rifare le strade che risarcire gli ormai tanti cittadini vittime di questa situazione», chiude così il Presidente dell'Associazione culturale ostiense, alla fine della prima vera protesta di massa dei cittadini del X Municipio.

 

di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni
Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo

CRONACA | 20-06-2018

Responsive image

Ostia, a giugno arriva il Cinema America
Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia

MUNICIPIO EVENTI | 04-06-2018

Responsive image

Festa di Sant'Aurea, dal 7 al 10 giugno i festeggiamenti per la patrona di Ostia Antica
Momenti di preghiera, ma anche tanto divertimento e "scatti di memoria" per il borgo del X Municipio

MUNICIPIO EVENTI | 21-05-2018

Responsive image

Ostia, la palestra della legalità verrà aperta dopo l'estate
Ad annunciarlo, con grande orgoglio, la sindaca Virginia Raggi

MUNICIPIO CRONACA | 19-05-2018

Responsive image

A Ostia gli 'Angeli nel vento' trasformano la barca a vela in terapia
Nel porto turistico di Roma la decima edizione dell'iniziativa velica dedicato alle persone affette da disabilità

MUNICIPIO EVENTI | 13-05-2018



MUNICIPIO POLITICA

Responsive image

X Municipio, il centrodestra va all'attacco del M5s: 'Spiagge sporche e senza attrezzatura'

Diffidati il sindaco di Roma e la presidente del...

di Livia Larussa
MUNICIPIO CRONACA

Responsive image

Ostia, la palestra della legalità verrà aperta dopo l'estate

Ad annunciarlo, con grande orgoglio, la sindaca...



MUNICIPIO EVENTI

Responsive image

Ostia, a giugno arriva il Cinema America

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite...

MUNICIPIO TERRITORIO

Responsive image

Ostia e il surf in mostra a Roma

Alla manifestazione di Wave Market Faire troviamo...


Responsive image

MUNICIPIO GENTE DEL LITORALE

Responsive image