Amore, l’ultimo tabù | Perché fare questo è ancora “proibito”

Trascorreranno secoli per ottenere una sorta di eguaglianza tra uomo e donna, ma prima o poi ci arriveremo a capire tutti che in amore non solo non esistono regole, ma nemmeno il genere.

C’è un ultimo tabù dunque da mandare giù, qualcosa che per la maggioranza è ancora proibito.

Ultimo Tabù
C’è un ultimo tabù nelle relazioni amorose? Sì, pare proprio di sì | Pontilenews.it

L’ultimo passo verso l’evoluzione definitiva della specie umana sarà l’eguaglianza tra uomo e donna. Ci siamo ancora pericolosamente lontani, nonostante i tantissimi passi fatti in avanti in questi secoli. Eppure le regole dei giochi, che siano nel lavoro come in amore, non valgono affatto per tutti. Diciamocelo chiaramente: siamo lontani anni luce dall’essere trattati alla pari.

In amore esiste ancora un tabù: il proibito che piace

E’ proprio in amore che forse la disparità di genere si fa sentire ancora di più. Ci sono donne che sanno cosa vogliono molto bene, che vogliono provare un’avventura o realizzare un sogno proibito. Spesso però a frenare le voglie in amore ci pensa la realtà di una società ancora bigotta in cui un uomo e una donna non vengono affatto trattati alla pari. Stiamo parlando nel dettaglio delle relazioni di una donna adulta con un uomo più giovane. Quanti casi di uomini maturi con giovincelle conosciamo? E quante volte ci indigniamo per questo? Mai, comunemente si pensa che quello sia solo un vecchio playboy capace di attrarre ancora qualche donzella. E la donna? Per lei è tutta un’altra storia.

Il toy boy e l’amore da tabù.

La donna che frequenta un uomo più giovane? Per la società non è seria, non è vista bene, non è alla pari di un uomo che fa altrettanto. Insomma l’ignoranza e il retaggio mentale fanno da filtro a una storia d’amore tra una donna matura e un ragazzo più giova d’età. Ognuno, fino a prova contraria, è libero di amare chi vuole e come vuole. L’amore nasce in modo incontrollato e non chiede di certo l’età quando si presenta, nemmeno se la differenza è netta. Il tabù sociale sulla differenza di età, spesso contro le donne e alimentato dalle donne stesso, è retaggio di secoli di pregiudizi. E’ possibile infatti che mai nulla cambierà. Anche se la speranza, come sempre, è ultima a morire.

sesso toy boy
Perché fare questo è ancora “proibito”| Foto Pinterest

Vi siete mai chiesti in realtà perché queste concezioni sono così radicate? La convinzione più comune, o comunque largamente accettata, è che la donna sia più fragile rispetto all’uomo e per questo abbia bisogno di una sorta di protezione. Uomo più grande sì, ma più piccolino no! L’emancipazione femminile ha man mano scardinato questo tabù, ma i pettegolezzi non si sono mai fermati.

Quando si frequenta un uomo più piccolo la verità è che la gente ne parla male, ma ci possono essere comunque dei vantaggi che rendono il tutto decisamente divertente. Frequentare una persona più giovane vuol dire infatti portare nella propria vita una ventata di energia, purezza e desiderio sessuale, oltre che un aumento dell’autostima. Consiglio? Seguite sempre il cuore e innamoratevi di chi realmente volete, a prescindere dall’età!

Gestione cookie