Venezia: una nuova limousine tra i canali | Il fascino diventa “green”

Venezia è famosa in tutto il mondo per le sue bellezze, ma soprattutto per le sue gondole, simbolo della città lagunare. Alcune delle imbarcazioni che permettono di percorrere i canali sono dei veri e propri taxi boat.

L’evoluzione sta conducendo Venezia verso un futuro radioso: per passare lungo i canali della città lagunare ci saranno imbarcazioni di lusso.

Venezia
Venezia, tra i canali il trasporto pubblico diventa sostenibile | Pontilenews.it

Una città in cui ci si sposta prevalentemente con imbarcazioni non poteva che essere tra le prime ad avere delle imbarcazioni uniche e lussuose. Al Salone Nautico di Venezia, il leggendario taxi della cittadina è cambiato totalmente e possiamo vedere la sua bellezza e la sua innovazione anche da vicino ormai perché l’ambizione è diventata realtà.

I taxi boat di Venezia: tra tradizione e innovazione

E’ impossibile passare per Venezia e non salire a bordo di un taxi boat. Conosciuto anche come motoscafo o watertaxi è la seconda barca più famosa di Venezia. L’altra ovviamente è la gondola, simbolo della città lagunare. Il taxi veneziano invece è famoso perché permette ai turisti e ai residenti di potersi spostare da un punto all’altro della città navigando lungo i canali. Un modo di viaggiare non solo comodo, ma anche originale e, man mano che l’innovazione fa passi avanti, anche elegante, raffinato e alla moda.

I primi taxi costruiti a Venezia, utilizzati solo dagli aristocratici, erano proprio in legno ed erano delle barche leggermente diverse da quelle utilizzate abitualmente. I motori erano posizionati poi nella parte anteriore della barca che aveva una ponte lungo di prima e dei tetti perfettamente modellati sulle cabine: insomma impossibile da non riconoscere. Si dovranno aspettare gli anni Venti per rendere il mezzo alla portata di più persone. I primi motoscafi utilizzati per i passeggeri non avevano nemmeno le autorizzazioni, solo in un secondo momento si però a come fare per ottenerle e navigare in regola.

I nuovi taxi boat di lusso: eccoli

Se i primi taxi boat veneziani erano molto piccoli, per poter passare lungo gli strettissimi canali, con il passare del tempo sono state apportate migliorie sempre maggiori. Per consentire alle imbarcazioni di planare infatti i taxi erano molto snelli e i motori inferiori ai 100 cavalli. A partire dagli anni Cinquanta la popolarità delle imbarcazioni è diventata sempre maggiori, tuttavia c’era sempre la competizione con le più amate gondole. Così con le barche in vetroresina si è avuta la vera svolta: imbarcazioni piccole e leggere, economiche da costruire. I turisti non potevano che sceglierle decretando così il vero successo. Ancora oggi i water taxi sono a Venezia la priorità ed è per questo che si è pensato di migliorarli sempre più, con dettagli lussuosi.

L’azienda che da sempre ha operato per il trasporto nella città lagunare, ha pensato di rendere le limousine water ancora migliori. Più lussuose, con minore impatto ambientale dunque meno emissioni nocive e minore inquinamento acustico. Le water limousine di Simrad® Yachting, marchio leader nell’elettronica nautica, e CantieriNautici Vizianello, mantengono la tradizione ma strizzano un’occhio all’innovazione. Sono dotate di un sistema di propulsione ibrido diesel-elettrico, che consente quindi la motorizzazione elettrica, combinando un motore elettrico da 30kW e un pacco batterie da 23kW.

La barca può essere sia elettrica, e ha un’autonomia di circa un’ora a 6-7 nodi senza produrre emissioni né rumore oppure può procedere con il motore a diesel. Si chiama Amore, simbolo della città veneziana dove i canali e le gondole rendono romantico qualsiasi momento. Come ha affermato Roberto Sesenna, Country Manager italiano di Simrad Yachting : “Abbiamo integrato il sistema di bordo dei taxi di lusso del cantiere all’interno dei nostri display per i loro comandanti, realizzando così qualcosa che sicuramente aiuterà la salvaguardia dell’ecosistema della laguna di Venezia”. Da provare assolutamente!

Gestione cookie