Primavera in barca: le rotte e le idee per una stagione indimenticabile

Desiderio di trascorrere il periodo della primavera in barca ma non sai dove andare? Ecco qualche idea per partire all’istante.

La bella stagione ormai è iniziata, seppur con qualche calo di temperatura ma ormai è innegabile siano cominciati i primi caldi. In questo modo si dà il via alle gite fuori porta, al lago ad esempio, per respirare aria pulita e godere del clima di relax del paesaggio. Ma anche una giornata al mare non è da escludere, tra le palme ondeggianti dal vento e la prima corsa sulla sabbia, a divertirsi.

Idee per primavera in barca a vela
Ecco alcune idee per partire in barca a vela nel periodo primaverile – Pontilenews.it

Le idee possono essere molteplici quindi è sempre un’ottima idea scegliere una meta per staccare dalla routine e concedersi quindi la prima vacanza di mezza stagione, quasi fosse preparatoria al periodo estivo. Solitamente, si approfitta dei ponti e delle festività, a questo riguardo infatti la Pasqua rappresenta l’occasione perfetta e secondo quanto stimato parrebbero 16 milioni gli italiani che hanno organizzato per il periodo corrente e il 25 aprile.

Ma se ci si vuol indirizzare per un programma più particolare, anticipando di gran lunga l’estate, perché non trascorrere la primavera in barca a vela? Un’idea forse esagerata, almeno per il momento, dato che gli yacht e affini sfilano sulle acque cristalline solo nei mesi di forte calura, tra giugno e agosto, ma per coloro che non rinuncerebbero per nulla al mondo alla propria imbarcazione, ecco qualche suggerimento per mete strabilianti.

Primavera in barca, ecco qualche idea per mete turistiche da favola

Per molti l’estate è ancora lontana e conseguentemente tutto ciò che ruota attorno ad essa come il mare e le lunghe vacanze. Ma non si può rinunciare a qualche gita e a questo proposito, per coloro che sono in possesso di una barca a vela, ecco qualche idea a cui farsi ispirare, al fine di mollare gli ormeggi e lasciarsi così cullare dal movimento ondulatorio delle acque. Quali sono perciò le rotte più gettonate, da esplorare in primavera?

Idee per primavera in barca a vela
La Grecia come meta turistica prediletta, anche in primavera – Pontilenews.it

Trattasi di mete molto richieste, soprattutto nel periodo estivo ma viverle nella mezza stagione saranno ancora molto più suggestive. Impossibile non fare tappa in Sardegna, solitamente presa d’assalto dalle celebrità, nei mesi più caldi. Mare cristallino e natura incontaminata, soprattutto si vogliano consigliare le grotte della Mezzaluna, la piscina naturale La Conca e la cava Goloritzé. Altri due luoghi imperdibili, di cui si apprezzerà maggiormente la magia in questo periodo, sono la Croazia e la Sicilia. Più specificamente si voglia consigliare l’Isola di Marettimo, nelle Egadi, tra fondali blu e case bianche meravigliose.

Per uscire dai confini italiani, ecco altre due location amatissime in estate: la Grecia e Mallorca. In particolare, la prima è una miniera dei tesori, sulla terraferma, tra rovine e città mozzafiato, alla scoperta di una cultura antica e affascinante che regalerà intense emozioni. Anche l’isola iberica dà molte soddisfazioni, ad esempio Playa De Muro, chilometri di spiaggia bianchissima per i più appassionati. Si aggiungano anche Sant Elm, località balneare di pescatori e la contigua Isola di Sa Dragonera, una bellezza naturale, da lasciare senza fiato.

Siete ancora convinti di voler partire? Dopo la proposta di queste mete turistiche favolose, la valigia è già pronta per imbarcarsi e salpare, all’insegna di nuove avventure nonché relax e divertimento.

Gestione cookie