Mercedes usa un trucchetto per non far guardare i video al conducente: ecco che si sono inventati

Un trucchetto per non far guardare i video al conducente: ecco cosa si è inventata la marca Mercedes.

La Mercedes con il suo nuovo SUV elettrico ha segnato un punto si svolta nel segmento, soprattutto per quel che riguarda le tecnologie utilizzate nella sua creazione. L’EQS disponibile da pochi mesi per tutti gli appassionati del marchio di Stoccarda ha numeri da capogiro non solo per le prestazioni che sono da urlo ma anche per quello che troviamo al suo interno.

Mercedes EQS SUV elettrico
Interni Mercedes EQS SUV – PontileNews.it

Con la nuova ammiraglia elettrica, Mercedes vuole portare su un livello diverso il concetto di SUV elettrico. EQS SUV, proprio come la versione berlina, è disponibile o con un solo motore elettrico oppure con due motori se si vuole scegliere la trazione integrale.

Si può scegliere la versione 360 CV della EQS 450+ oppure optare per 544 della EQS 4MATIC. A seconda della potenza dei motori elettrici e naturalmente dall’utilizzo, la durata della batteria può variare da un minimo di 507km di percorrenza, fino ad un massimo di 660.

Quello che fa però più effetto di questo gioiello della Mercedes sono senza dubbio gli interni. Una volta presa posizione al posto di guida infatti, possiamo ammirare uno schermo che si estende per ben 56 pollici. Un vero e proprio televisore di ultima generazione nella nostra automobile insomma.

Mercedes è riuscita a raggiungere un tale risultato unendo insieme tre diversi display che inseriti all’interno della scocca dell’EQS formano l’incredibile hyperscreen MBUX (disponibile solo come optional). L’effetto è quello di avere uno schermo unico cha parte fin dal contachilometri per arrivare alla parte superiore del vano porta oggetti con una parte centrale che supera i 13 pollici di diagonale.

Il trucco di Mercedes per non far guardare video al conducente

Le vaste dimensioni dell’hyperscreen, com’è facile immaginare, sarebbe perfetto da utilizzare nei lunghi viaggi, magari per guardare un film, una serie tv oppure anche dei video su You Tube. Mercedes però si è giustamente interrogata sui rischi che certe pratiche potrebbero avere alla guida.

Mercedes EQU SUV elettrco
Mercedes EQS – PontileNews.it

La sicurezza quando si è alla guida viene prima di tutto e allora Mercedes ha pensato ad un modo per far sì che il sistema di infotainment dell’EQS non distragga il guidatore. Grazie a quattro telecamere istallate nella plancia principale dall’autovettura, se il conducente distoglie lo sguardo dalla strada per guardare lo schermo, il sistema lo spegna automaticamente.

Naturalmente il sistema si disattiva in automatico se sullo schermo è proiettata la navigazione o altre funzioni di sistema, in questo caso distogliere lo sguardo dalla strada non spegnerà in automatico lo schermo.

Un sistema di sicurezza quello creato da Mercedes che molto probabilmente verrà implementato anche nei futuri modelli a guida autonoma, tecnologia che vede la casa tedesche tra le più all’avanguardia al mondo.

Gestione cookie