Con il caldo c’è bisogno di bere di più | Prepara in casa l’immancabile tè freddo: è buonissimo

Il tè freddo che prepari in casa diventa sembra amaro dopo poco? Prova questa ricetta e finalmente lo gusterai per giorni. 

Il caldo insopportabile di questi giorni sembra volerci far pagare la sua partenza nettamente in ritardo rispetto al solito. Le temperature sono così alte, che sembra davvero impossibile riuscire a trovare un po’ di refrigerio. Anche nelle ore notturne l’afa non smette di far sentire il su effetto e riposare bene sembra ormai pura utopia.

tè freddo fatto in casa
Per dissertarti nelle giornate più calde preparare questo tè freddo – Pontilenews.it

Preparare cibi freschi e leggeri, così come idratarsi spesso durante il giorno sono tra le azioni principali da fare per poter fronteggiare il caldo e non correre rischi. Oltre alla classica acqua, sono varie le bibite da poter preparare anche in casa per restare freschi e dissetati. Fra le varie, il tè al limone non può di certo mancare: fresco, profumato e ricco di sapore è perfetto a partire dalla prima colazione, fino a fine giornata.

Tè freddo fatto in casa: con questa ricetta non diventerà mai più amaro

A differenza di quelli che trovi in commercio, il tè freddo fatto in casa non prevede alcun tipo di conservante alimentare, ecco perché dopo un paio di giorni ha la tendenza a diventare amaro e per nulla saporito. Ma tutto questo non accadrà più, con la ricetta che stiamo per mostrarti potrai finalmente preparare un buon tè freddo che resta gustoso anche per giorni.

ricetta tè freddo fatto in casa
Prova anche la versione alla menta o alla pesca – Pontilenews.it

Per realizzare un litro di tè al limone ti servirà:

  • 1 litro di acqua naturale
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Succo di 2 limoni
  • 4 bustine di tè

Procedimento:

  1. Riempi un pentolino di acqua e poni tutto sul fuoco;
  2. Accendi la fiamma e quando avrà quasi iniziato a bollire aggiungi lo zucchero;
  3. Mescola e prosegui fin quando l’acqua non bollirà come deve;
  4. A questo punto aggiungi le bustine di tè, lasciale infusione per 4 minuti, dopodiché toglile;
  5. Ora devi aggiungere il succo del limone filtrato;
  6. Mescola con cura e lascia raffreddare completamente;
  7. Dopodiché potrai imbottigliare e mettere in frigo.

Con questa stessa ricetta potrai anche preparare il tè alla pesca o alla menta. Nel primo caso dovrai sostituire il succo di un limone con le fettine di pesca che lascerai in infusione per un paio d’ore. Mentre, se vuoi realizzare quello alla menta, dovrai sostituire sempre il succo di un limone con le foglioline di menta, lasciate sempre in infusione per un paio d’ore.

Impostazioni privacy