Tecnomar e Lamborghini hanno fatto lo Yacht più “cattivo” di tutti | Guardate chi è arrivato a Monaco

Uno yacht da quattro milioni di dollari. Non poteva che averlo lui, che quando c’è da ostentare…

Da un’unione del genere non poteva che nascere uno yacht che definire di lusso è dire davvero molto poco. E quando si parla di lusso, di sfarzo, talora eccessivi, lui c’è sempre. Non poteva lasciarsi scappare questo natante frutto della combinazione tra Tecnomar e Lamborghini.

Lo yacht Tecnomar for Lamborghini (Tecnomar) 10.1.2023 pontilenews
Lo yacht Tecnomar for Lamborghini (Tecnomar)

Il brand Tecnomar vede consegnati 294 yachts ad oggi, e propone yachts fino a 50 metri le cui caratteristiche peculiari quali sportività, dinamismo delle linee e design all’avanguardia sono al servizio di una meccanica potente e affidabile. Ogni modello costituisce una sfida progettuale in equilibrio tra l’eleganza della miglior tradizione nautica italiana e l’uso di tecnologie e materiali innovativi.

Ha bisogno di davvero poche presentazioni, invece Lamborghini. Automobili Lamborghini è un’azienda italiana produttrice di automobili, fondata il 7 maggio 1963 da Ferruccio Lamborghini, già fondatore della Lamborghini Trattori. La sede e l’unico stabilimento produttivo sono da sempre situati a Sant’Agata Bolognese, dove lavorano oltre 1.400 dipendenti. L’azienda, a partire dal 1998, è interamente posseduta dalla tedesca Audi.

Specializzata nella realizzazione di supercar, Lamborghini ha contribuito, al pari di altre aziende come la Ferrari, a portare in alto e in giro per il mondo il nome dell’Italia.

Lo yacht Tecnomar for Lamborghini: non poteva che averlo lui

Lo yacht “Tecnomar for Lamborghini 63” non è semplicemente un esercizio di stile e design, ma rappresenta l’avanguardia delle luxury speed boat. Ispirati dalle performance delle super sports car Lamborghini, due sono gli elementi innovativi alla base del suo concept progettuale: la velocità e la leggerezza dinamica.

I due motori MAN V 12 – 2000HP consentono di raggiungere l’impressionante velocità di 60 nodi, mentre l’utilizzo di fibra di carbonio (elemento tipico delle vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese) garantisce la classificazione nel range delle imbarcazioni ultra leggere.

Il nuovo motor yacht della flotta Tecnomar in edizione limitata, nato per celebrare l’anno di fondazione di Lamborghini e ispirato alla Siàn FKP 37, la prima super sportiva ibrida targata Lamborghini. Performance, piacere di guida, qualità e cura dei dettagli, emozioni: sono queste le esperienze che offre Tecnomar for Lamborghini 63. Il motor yacht monta infatti due motori MAN V12-2000HP, che lo rendono l’imbarcazione più veloce della flotta Tecnomar. L’utilizzo della fibra di carbonio, elemento tipico delle vetture Lamborghini, gli garantisce inoltre la classificazione nel range delle imbarcazioni ultraleggere con un peso massimo di 24 tonnellate per 63 piedi di lunghezza.

E non poteva che averlo lui. Quando c’è da ostentare lusso, non manca mai. Stiamo parlando di Conor McGregor. E’ probabilmente il combattente più famoso di una disciplina spettacolare, ma non molto conosciuta al grande pubblico. Combatte per la federazione statunitense Ultimate Fighting Championship, nella quale è stato campione dei pesi leggeri e dei pesi piuma. Nella sua carriera è diventato il primo lottatore nella storia della UFC a detenere contemporaneamente due titoli mondiali e il terzo a vincere la cintura in due diverse categorie di peso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Yachts Worldwide (@yachts.worldwide)

Nel 2021, la rivista Forbes lo ha posizionato al primo posto nella classifica degli atleti più pagati al mondo, con un patrimonio complessivo di 180 milioni di dollari. E nel video che vi proponiamo, tratto dai social, Conor McGregor arriva a bordo del suo Super Yacht Lamborghini Tecnomar 63 da $ 4.000.000 a Montecarlo.

Gestione cookie