Yacht: Paskowski firma un 50m che cambia le regole

Il primo catamarano completamente elettrico sarà progettato da Far East Boats. Design e sostenibilità ambientale si uniscono.

Far East Boats, il produttore cinese di imbarcazioni a vela, ha annunciato il lancio del loro nuovo catamarano. Si tratta di un’importante svolta per il marchio: Far East ha deciso di produrre il suo primo catamarano da crociera interamente alimentato ad energia elettrica. Il modello in questione, chiamato Far East 42C, rappresenta un’innovazione per il cantiere, che non aveva mai sviluppato un’imbarcazione di questo tipo in precedenza.

Fareast 42C: il primo catamarano completamente elettrico
In arrivo il Fareast 42C: il primo catamarano completamente elettrico

Il modello 42C è stato presentato in anteprima al Salone Nautico di Shanghai ed è stato progettato da Simonis Voogd Design. A sorpresa, il Far East 42C rappresenta un vero e proprio catamarano da crociera, un’opzione che il cantiere non aveva mai esplorato in precedenza. Si tratta del primo catamarano completamente elettrico sviluppato dal cantiere cinese, alimentato da un motore elettrico di ePropulsion.

Secondo Demolar Du, CEO di Far East Boats, la propulsione completamente elettrica rappresenta la strada del futuro. Per questo motivo, la scelta di ePropulsion come partner per la creazione del nuovo catamarano è stata ovvia, considerando che l’azienda è da tempo un leader nelle soluzioni elettriche affidabili ed efficienti. Il nuovo catamarano è destinato a soddisfare le esigenze dei marinai e dei diportisti eco-consapevoli.

Danny Tao, co-fondatore e CEO di ePropulsion, ha sottolineato come il catamarano rappresenti non solo una splendida imbarcazione per gli appassionati di vela, ma anche una pietra miliare significativa nella soluzione di sistema integrato dell’azienda. La propulsione elettrica di ePropulsion, infatti, è sempre stata all’avanguardia per quanto riguarda l’efficienza, la silenziosità e il rispetto dell’ambiente. L’azienda si dice entusiasta di collaborare a più progetti come questo nel prossimo futuro.

Le caratteristiche

Il catamarano, progettato da Simonis Voogd Design, offre una grande zona giorno con oblò extra lunghi in plexiglass integrati per garantire viste panoramiche e luce naturale in cabina. Il layout di coperta può essere scelto tra una versione sportiva o una versione charter.

Con una lunghezza di 42 piedi, il catamarano è alimentato da una coppia di motori elettrici ePropulsion da 20 kW, con una capacità totale di 188,41 kWh attraverso l’uso di batterie al litio ferro fosfato. L’autonomia a motore può raggiungere le 20 ore, coprendo una distanza di circa 100 miglia nautiche a una velocità di 5 nodi utilizzando esclusivamente le batterie. In modalità idrogenerazione, la durata della batteria può essere notevolmente estesa grazie alla rigenerazione del motore durante la navigazione.

Fareast 42C: lusso e sostenibilità
Il Fareast 42C offre una grande zona giorno per garantire viste panoramiche – pontilenews.it

Il Fareast 42C è dotato di un caricabatteria di bordo da 20 kW e di un caricabatteria portatile da 3 kW per la ricarica delle batterie, mentre il sistema solare integrato fornisce energia complementare per ricaricare le batterie del catamarano. La velocità massima del catamarano può superare i 10 nodi in determinate condizioni di vento, mentre in modalità di propulsione elettrica pura può raggiungere gli 8 nodi, regolabili in base al livello di carica delle batterie.

Gestione cookie