Felpe: come sistemarle in poco spazio. Il cambio stagione non sarà un problema

Le felpe sono dei vestiti che tutti amano per la loro comodità ma rubano anche tanto spazio: come piegarle per metterle via al meglio?

Le felpe sono dei capi di abbigliamento molto comodi, caldi e versatili che conquistano il cuore di tantissime persone. Per quanto possano essere così adorate, però, le felpe hanno anche il difetto di occupare molto spazio nell’armadio quando non vengono indossate.

Felpe per il cambio di stagione
Come fare per avere un armadio in ordine? (Pontilenews.it)

Se piegate male, possono risultare ingombranti e non lasciare quasi più posto per gli altri vestiti, e quindi un intero ripiano o un cassetto potrebbero diventare inutilizzabili a causa di un paio di felpe. Esistono però dei trucchi per piegare le felpe in modo tale che non rubino troppo spazio nell’armadio e quindi assieme andremo a vedere alcuni suggerimenti per spiegare al meglio questo capo di abbigliamento.

3 trucchi per far sì che le felpe non occupino più così tanto spazio

Innanzitutto, in questo trucco eviteremo di piegare la felpa a metà – dopo vedremo come fare se si preferisce farlo – e opteremo per ripiegarla su se stessa più volte, fino a formare un rettangolo. Dopo di che, si può arrotolare il rettangolo su se stesso, iniziando dai lati più lunghi. Una volta arrotolata, si fissa il rotolo con degli elastici o dello spago da pacchi per mantenerne la forma e il gioco è fatto.

Felpe in poco spazio
Pieghiamo assieme queste felpe (Tik Tok: @tuttoappostohome) – pontilenews.it

Un altro metodo è quello di piegare la felpa a metà, e poi ripiegarla più volte su se stessa partendo dal collo e dalle maniche, per comprimere il tessuto il più possibile. Infine, si arrotola il tutto e si lega con dei lacci o dello spago da pacchi.

Un ultimo metodo – che ci indica l’utente di Tik Tok tuttoappostohome – consiste nel posare la felpa con la zip chiusa rivolta verso il basso, per poi piegare le maniche all’interno, prima una e poi l’altra, e poi continuare a rotolando la felpa dal lembo inferiore fino all’altezza delle spalle, ottenendo quindi un rettangolo, per concludere il tutto infilando tale rettangolo all’interno del cappuccio. Un po’ come se si stesse mettendo a posto una kway nel suo sacchettino apposito.

Grazie a tutti questi tre metodi è possibile riuscire a ridurre di parecchio il volume che la felpa occupa nell’armadio, permettendoci di poter riporre in maniera ordinata tanti altri capi.

Avevate già sentito parlare di questi metodi? Li avete mai provati oppure siete curiosi di provarli il prima possibile per verificare con i vostri occhi che funzionano per davvero?

Impostazioni privacy