Prendi un rotolone da cucina e taglialo a metà: quello che ci potrai fare nemmeno lo immagini

Hai un rotolone da cucina in casa? Prendilo e taglialo a metà: ciò che accade è davvero incredibile! Un trucchetto formidabile!

Spesso, girovagando in Internet, ci rendiamo conto che ci sono moltissimi trucchetti che, se applicati nel modo giusto, possono giovare alla nostra vita. Alcuni riguardano la conservazione degli alimenti che, con questo caldo, tendono ad appassire subito; altri riguardano il risparmio, sulla bolletta o sull’acquisto di determinati oggetti ed altri ancora riguardano l’igiene personale, il make up e la cura della propria pelle.

metodo rotolone da cucina
Il metodo da mettere in pratica con il rotolone da cucina (Pontilenews.it)

Dunque, se vi dicessimo che è arrivato il momento di prendere un rotolone da cucina e tagliarlo a metà, per realizzare un trucchetto unico ed utilissimo, ci credereste? E poi, a cosa serve davvero quest’ultimo? Scopriamolo insieme di seguito.

Prendi un rotolone da cucina, taglialo a metà e resta a guardare ciò che accade: incredibile e super efficace!

Abbiamo detto che, negli ultimi anni, l’arte del riciclo o l’arte dell’ ‘arrangiarsi’ sta prendendo vita nella vita di tutti gli italiani. La pandemia del Covid-19 e la conseguente crisi economica hanno fatto sì che gli italiani iniziassero a risparmiare un bel po’ di denaro, utilizzandolo nel modo migliore. Per questo motivo hanno fatto, e fanno ancora, in modo di cercare e mettere in atto diversi trucchetti per rendere la vita più facile e meno dispendiosa.

Uno di questi è sicuramente quello che prevede l’utilizzo di un rotolone da cucina. Questa volta non lo adoperiamo per pulire casa, i mobili o quel che sia, ma per la cura del nostro viso, in particolare per eliminare il make up. Vediamo insieme in che modo.

trucchetto rotolone da cucina
Utilizza questo trucchetto da utilizzare con il rotolone da cucina (Pontilenews.it)

Il rotolone da cucina può essere adoperato nei seguenti modi:

  • Salviettine struccanti. Il primo metodo prevede di dividerlo a metà, in due parti uguali e prendere solo una parte di esso. Piegare ogni foglio a metà e riporli in una vaschetta o un contenitore con all’interno l’acqua distillata, un po’ di detergente e l’aloe vera. Chiudere il coperchio ermeticamente e lasciare riposare per qualche giorno, magari agitando di tanto in tanto, facendo sì che si possano bagnare con questo composto. Utilizzarle all’occorrenza.
  • Dischetti struccanti. Allo stesso modo, sempre con quest’oggetto possono essere creati dei meravigliosi dischetti struccanti. Per realizzare quest’oggetto, basterà mettere all’interno di un contenitore, con chiusura ermetica, il composto di olio di jojoba e acqua ed agitare, facendo in modo che i due ingredienti possano amalgamarsi per bene. A questo punto poi possiamo tagliare il nostro rotolone in tanti dischetti e metterli all’interno del barattolo. Chiudere ed averli sempre pronti per ogni evenienza.
Gestione cookie