Attenzione a scegliere una casa-vacanza, la truffa è dietro l’angolo: i dieci consigli che ti salvano le ferie

Attenzione quando scegli una casa-vacanza, segui questi dieci consigli utili per evitare di incappare in una truffa

Negli ultimi anni, sempre più persone decidono di prenotare una casa per le proprie vacanze. Le comodità rispetto ad un hotel sono innumerevoli, soprattutto se ci si trova al mare. Avere una cucina tutta per sé, un salotto abitale, una camera da letto e un bagno privato sono vantaggi da non sottovalutare.

Fai così e evita truffe con le case-vacanza
Casa-vacanza, come evitare le truffe – Pontilenews.it

E spesso anche i prezzi sono ridotti rispetto ad una camera d’albergo, perché non ci sono servizi come la pulizia o la colazione inclusa. Bisogna però stare attenti quando si procede con la prenotazione, perché purtroppo le truffe sono dietro l’angolo e le testimonianze di episodi spiacevoli non mancano.

Case-vacanza, i 10 consigli per evitare di venire truffati

Quando si tratta di prenotare una casa-vacanza, bisogna stare molto attenti ad una serie di fattori. Il pericolo di venire truffati c’è e non è da sottovalutare, soprattutto se non si utilizzano siti affidabili o se si interagisce con contatti che hanno poche recensioni o addirittura hanno appena creato un account. Ecco 10 consigli utili per andare sul sicuro:

I consigli per non venire truffati con le case-vacanza
I 10 consigli prima di prenotare una casa-vacanza – Pontilenews.it
  1. Per prima cosa, usa sempre piattaforme dove i pagamenti vengono confermati solo dopo l’avvenuto check-in
  2. Parla con l’host esclusivamente all’interno dei siti o delle app che utilizzi per la prenotazione
  3. Completa i pagamenti esclusivamente all’interno dei siti o delle app utilizzate
  4. Non comunicare coi proprietari fuori dalle piattaforme intermediarie
  5. Non ti fidare di chi ti propone un accordo privato con la promessa di sconti e altri vantaggi
  6. Non cliccare su link che vengono condivisi via email, WhatsApp o altri siti non sicuri
  7. Occhio al fenomeno degli Alloggi esca. Può capitare che arrivi a destinazione e ti viene detto che per un problema dell’ultima ora l’appartamento non è più disponibile
  8. Non ti fidare dei prezzi troppo competitivi, delle descrizioni vaghe e dei profili creati da pochi giorni
  9. Tieni d’occhio il profilo del creatore, soprattutto quando è evidente che si tratta di una persona a caccia di turisti
  10. Occhio al cosiddetto Webmaster, una persona che non avrebbe motivo di contattare l’acquirente ma lo fa in ogni caso, per entrare in confidenza e sembrare affidabile anche quando non serve

Seguendo questi consigli utili, le possibilità di venire truffati al momento della prenotazione di una casa-vacanza si riducono notevolmente. La guida è stata proposta dal portale Vamonos Vacanze, che ha avviato una campagna per aiutare i meno esperti nella delicata fase di scelta dell’alloggio per le proprie vacanze.

Gestione cookie