Matrimonio colorato? Ecco 10 curiosità da non perdere sulle tonalità più gettonate

Quali sono le tonalità più gettonate e ricercate per quest’anno per le nozze? Alcuni curiosità – e consigli – su un matrimonio colorato perfetto. 

Un matrimonio meno classico e, soprattutto, sorprendente per tutti gli invitati? Alcuni consigli per un possibile matrimonio colorato, senza abbandonare la tradizione delle nozze.

Colori matrimonio
Colori matrimonio, quali sono quelli più gettonati per quest’anno – Pontilenews.it

Dai vestiti della sposa e dello sposo sino alle location, passando per i menù e per la musica. Da anni ormai le nozze rispecchiano in pieno la personalità e il carattere della coppia, allontanandosi da quelli che erano i canoni per lo svolgimento di una delle cerimonie più importante della vita di ognuno di noi. Oggi, ad esempio, parliamo di colori e di quanto possano influenzare il buon esito della cerimonia.

I colori per un matrimonio: quali sono quelli più ricercati nel 2023

Sceglie un colore, per di più in una cerimonia di nozze, non è semplice, visto che l’errore – e la figuraccia – è dietro l’angolo. Ecco perché vogliamo darvi 10 consigli che potrebbero dare una svolta al vostro matrimonio. Partiamo, dunque, dal colore più gettonato dell’anno, ovvero il verde. Colore simbolo di speranza, di cambiamento, ma anche di speranza, il verde è perfetto per una cerimonia che si inserisce in un contesto naturale. Qualche idea? Pensiamo, ad esempio, agli abiti delle damigelle o alle pubblicazioni del matrimonio.

Il secondo colore più gettonato è certamente il blu, simbolo di dell’equilibrio interiore e della complicità raggiunta dalla coppia. Si adatta perfettamente ad un evento molto elegante, ma dove usarlo? Pensiamo alle decorazioni (sia sul tavolo per il locale) e soprattutto alle bomboniere. Terzo colore di questa particolarissima classifica è lilla. Colore delicato, significa risveglio dell’anima. Perfetto per un evento in una location all’aperto e bucolica, magari con dei campi di fiori. Un colore perfetto anche per i vestiti delle damigelle.

Altro colore, l’intramontabile rosso (o volendo anche un rosso magenta). Intramontabile, simbolo di amore e di passione, negli ultimi anni sta spopolando: ricordate però il tono molto acceso, poco adatto per le decorazioni nel locale. Meglio se all’aperto e per il colore dell’abito delle vostre damigelle. Quinto consiglio, il colore giallo. Poco adatto ai vestiti di coloro che vi accompagneranno, è perfetto per le decorazioni e soprattutto in un contesto naturale. Molto estivo, rappresenta l’allegria e la leggerezza.

Colori matrimonio
Matrimonio perfetto: 10 consigli sulle tonalità da scegliere per le nozze – Pontilenews.it

Colore gettonatissimo, l’arancione. Ma come mai? In verità, l’arancione si adatta perfettamente ad un matrimonio celebrato in autunno, o meglio da metà settembre. Significa ambizione e saggezza, ed è perfetto per le decorazioni. Non dobbiamo certo dimenticare il bianco: parliamo di un classico, è vero, ma è meglio sceglierlo soltanto per nozze minimal e chic, nozze celebrate con una piccola cerchia. Significa sincerità e chiarezza.

Decisamente accantonato nei decenni scorsi, sta tornando di moda il colore viola, di norma non utilizzato (a causa delle superstizioni) in eventi del genere. Eppure, l’eleganza del viola – usato dai nobili – lo rende perfetto per questo tipo di cerimonie. Tenerezza e comprensione: come dimenticare il rosa, il colore perfetto per le nozze romantiche. Non proprio adatto per le decorazioni, è perfetto per le damigelle. Infine, chiudiamo con il colore oro, molto usato fuori dall’Europa e negli eventi principeschi. Non solo però decorazioni o abiti: pensiamo infatti anche ad accessori in oro che potrebbero impreziosire le nozze.

Gestione cookie