Roma: il Colosseo si illumina per dire 'no' alla pena di morte Nella Giornata internazionale Cities For Life, l'evento di Roma avrà inizio alle 17:30 davanti al Colosseo - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

30-11-2015

Roma: il Colosseo si illumina per dire 'no' alla pena di morte

Nella Giornata internazionale Cities For Life, l'evento di Roma avrà inizio alle 17:30 davanti al Colosseo


Responsive image

Roma. Le luci si accenderanno questa sera al Colosseo per dire «no» alla pena di morte. È la testimonianza della città di Roma per il 30 novembre in cui si celebra la Giornata Internazionale contro la pena di morte: un’iniziativa voluta dalla Comunità di Sant’Egidio che prende il nome di Cities for life.

 

Sono più di 2.000 oggi le città che, aderendo all’iniziativa, portano il loro contributo per celebrare la giornata. Il Colosseo che nella sua storia ha rappresentato un luogo di torture a danno di molti uomini, oggi diviene il simbolo per dire basta ai crimini legalizzati dagli stati in cui la pena di morte è ancora praticata. Perché la scelta del 30 novembre per celebrare l’iniziativa? Nel 1796 proprio in questo giorno,il Granducato di Toscana fu il primo stato al mondo in cui la pena di morte venne abolita. 

 

L’evento avrà inizio alle 17:30 e terminerà con la simbolica illuminazione del Colosseo, tutto si svolgerà proprio di fronte allo storico monumento. Max Giusti e Mario Marazziti, condurranno l’evento. Sarà presente Suor Helen Préjean, la religiosa che si batte contro la pena di morte e che in molti conoscono per il suo romanzo Dead Man Walking, sul quale si basa l’omonimo film diretto da Tim Robbins. Ci sarà una delegazione del parlamento del Nebraska, lo stato che nel maggio del 2015 ha dichiarato il suo «no» alla pena di morte, e una rappresentanza della World coalition against the death penalty. Non mancherà la musica con il rapper Amir Isssa e il coro gospel Seven Hills.

 

La Giornata Internazionale Cities for Life che si celebra oggi, insieme alla Giornata Mondiale contro la pena di morte la cui ricorrenza cade il 10 ottobre, sono le due iniziative di maggiore rilievo nella battaglia contro questo crimine. Nel rapporto che leggiamo sul sito di Amnesty International, riferito al 2014, sono 22 i paesi che hanno eseguito le condanne a morte e si contano 607 esecuzioni di cui Amnesty è al corrente, ad esclusione della Cina. Scriveva Albert Camus in Riflessioni sulla morte: «Il senso d'impotenza e di solitudine del condannato incatenato, di fronte alla coalizione pubblica che vuole la sua morte, è già di per sé una punizione inconcepibile».

 

 

di Giulia Morici
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Attentato a New York. Trump: 'Pena di morte per il killer'
Intanto la maratona di domenica si correrà, ma sarà superblindata

ESTERI | 02-11-2017

Responsive image

Roma, manichini giallorossi impiccati all'ombra del Colosseo
E' successo questa notte. Indagini in corso

CRONACA | 05-05-2017

Responsive image

La reggia di Versailles si trasforma in un hotel. Conversioni simili anche in Italia
Dal Colosseo Quadrato all'ex ospedale degli Innocenti

CULTURA | 03-04-2017

Responsive image

Notte al Colosseo: turisti scavalcano il cancello e precipitano
Sono caduti da un’altezza di 4 metri nel mentre dell’ardua impresa

CRONACA | 16-01-2017

Responsive image

Responsive image

Dei delitti e delle pene di morte
La condanna a morte del killer di Charleston riapre la discussione sullo strumento disumano della pena capitale

ESTERI | 11-01-2017

Responsive image

Roma, violenza al Colosseo: aggredisce taxi a colpi di bottiglia
L'uomo è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Roma Capitale

CRONACA | 31-07-2016

Responsive image

Filippine, il presidente Duterte: "Pena di morte sarà ripristinata"
"Se qualcuno oppone resistenza, il mio ordine è di sparare per uccidere”, ha specificato il neo Presidente

ESTERI | 17-05-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia