Unioni civili, Laura Boldrini: 'Il Paese aspetta la legge' All'indomani della manifestazione in 100 piazze d'Italia, la presidente della Camera si augura un risultato all'altezza delle aspettative - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

24-01-2016

Unioni civili, Laura Boldrini: 'Il Paese aspetta la legge'

All'indomani della manifestazione in 100 piazze d'Italia, la presidente della Camera si augura un risultato all'altezza delle aspettative


Responsive image

È questione di giorni ormai. Il ddl Cirinnà sulle unioni civili giovedì prossimo approderà in Senato ma è ancora in corso il dibattito tra i favorevoli e i contrari, soprattutto sul nodo della stepchild adoption. "Quando il partner muore ed il figlio resta solo, il partner ha il dovere di occuparsi del figlio. È quasi naturale che questo dovere si traduca in un diritto. Se è un dovere naturale perché non deve essere anche un diritto?", ha affermato la presidente della Camera Laura Boldrini all’indomani della manifestazione pro unioni civili che si è svolta in oltre 90 piazze italiane.

 

Svegliati Italia. Questo lo slogan che ha trovato ieri d’accordo migliaia di persone, da Nord a Sud, scese a manifestare affinché il prossimo 28 gennaio si raggiunga a Palazzo Madama il tanto agognato quorum con almeno 161 voti favorevoli. “Ieri le piazze ci hanno detto quello che sapevamo, e cioè -ha spiegato ancora Laura Boldrini- che il paese aspetta una legge sulle unioni civili perché l’Italia è l’ultima in Ue a non averla ancora. Abbiamo aspettato tanto. Mi auguro che ora il risultato sia all’altezza delle aspettative”. Poi ha precisato: "Non tutti siamo uguali, la generalizzazione è la tomba della verità".

 

“La legge non è più rinviabile”, ha fatto sapere la vicesegretaria del Pd, Debora Serracchiani. Contrario il ministro dell’Interno Angelino Alfano che ha oggi nuovamente ribadito la mancanza di proposte di mediazione efficaci. “Per farlo”, ha dichiarato, “bisognerebbe togliere qualunque tipo di riferimento alle adozioni, oltre che ogni equiparazione al matrimonio previsto dalla Costituzione”. “La difesa della famiglia naturale fondata sul matrimonio è la difesa della Costituzione repubblicana e delle nostre radici”, ha twittato questa mattina Roberto Maroni dopo la polemica suscitata in rete due giorni fa con la scritta luminosa sul Pirellone, chiaro invito a partecipare al Family day di sabato prossimo. E non si è fatto attendere il punto di vista di Forza Italia. Le unioni civili “sono un far west di regole che avrà un effetto detonatore sui nostri valori”, ha dichiarato Daniela Santanchè.

 

di Valeria De Simone
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Un anno di unioni civili in Italia
Ad oggi, le coppie che si sono unite civilmente sono 2.802

POLITICA | 11-05-2017

Responsive image

Sgarbi: 'Sindaca e ministra? Boldrini è una zucca vuota e una capra'
La lotta di grammatica politichese continua

POLITICA | 04-01-2017


Responsive image

Unioni civili, oggi spose: nozze tra due ex suore
La polemica sui matrimoni gay è ancora accesa

CRONACA | 28-09-2016

Responsive image

Responsive image

Salvini, una bambola gonfiabile come sosia della Boldrini. Scoppia la polemica
Il leader della Lega non si scusa e raddoppia il carico lanciando su twitter '#SgonfialaBoldrini'

POLITICA | 25-07-2016

Responsive image

Lentamente muore il matrimonio religioso: stop dal 2031
Secondo l'indagine Censis 'Non mi sposo più', i matrimoni sono in calo

CRONACA | 08-07-2016

Responsive image

Unioni civili, Alfano le boicotta e non firma il decreto
Le coppie gay restano in attesa del vademecum del ministero, ma Alfano rimanda

POLITICA | 06-07-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia