Affittopoli a Roma: Pd sotto sfratto, non paga da anni La storica sede di via dei Giubbonari è morosa per 170.000 euro, ma Orfini dice di voler regolare la situazione - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

04-02-2016

Affittopoli a Roma: Pd sotto sfratto, non paga da anni

La storica sede di via dei Giubbonari è morosa per 170.000 euro, ma Orfini dice di voler regolare la situazione


Responsive image

All'esterno del circolo Pd di via dei Giubbonari, a Roma, ancora oggi fa bella mostra la targa in marmo della vecchia sezione del Pci intitolata all'operaio Guido Rattoppatore. Il giovane partigiano fu fucilato nel marzo del 1944 dai nazifascisti. Due anni dopo l'ex Casa del Fascio lasciò il posto ai militanti comunisti, che per anni pagarono un affitto simbolico al Comune di Roma. Da tempo, invece, i loro eredi hanno deciso di interrompere i pagamenti. A complicare la situazione, qualche anno fa, la decisione della giunta Alemanno di aumentare in maniera sostanziale il canone di locazione portandolo a 1.200 euro al mese, mentre i 480 iscritti al circolo - fra cui l'ex presidente Giorgio Napolitano - hanno deciso in autonomia di versare al Comune un affitto, ai loro occhi più congruo, di 102 euro. Si è accumulato così un debito di oltre 170.000 euro, un danno non indifferente alle già disastrate casse comunali.

 

Con l'arrivo della giunta Marino la situazione non è migliorata. Il contenzioso fra il più rappresentativo circolo del Pd e la giunta guidata dallo stesso Pd ha assunto i grotteschi tratti di un cortocircuito politico. Di rinvio in rinvio si è giunti alla notifica di sfratto esecutivo spedita dall'amministrazione straordinaria guidata dall'ex prefetto Tronca. La lettera è datata 24 dicembre e sembra lasciare poche speranze ai dem della capitale. Matteo Orfini, il commissario del Partito Democratico, però non ci sta: «Questa vicenda dello sfratto mi sembra un po’ curiosa. Perché di fronte a un partito che segnala il caso e si dichiara disponibile a pagare gli arretrati, prima il Comune risponde di sì, poi però arriva l’ingiunzione di sfratto, rinunciando anche a recuperare le risorse economiche».

 

Altre sedi del Pd sembrano tuttavia in condizioni difficili. Due in particolare, una alla Magliana e l'altra a Villa Gordiani, devono fare i conti con un arretrato sostanzioso. Da parte del Comune sono in atto anche altre verifiche, concentrate soprattutto su alcuni circoli all'Esquilino, sia del Pd che di Sel. Il Campidoglio, però, non guarda in faccia nessuno, nel senso che assicura privilegi a destra e a sinistra. Volete sapere quanto paga la storica sezione dell'ex Msi di Colle Oppio, a due passi dal Colosseo? 12,91 euro al mese. In questo caso, la cifra è talmente bassa che si spera venga effettivamente saldata con puntualità dai giovani militanti che ora fanno riferimento al movimento Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni.

di Andrea Piccoli
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Affittopoli, Roma: in 9.000 senza un regolare contratto di affitto
Si allarga a macchia d’olio l’ennesimo scandalo che ha colpito la Capitale. Intanto l’ex sindaco Marino si difende mentre Tronca prosegue con indagini a tappeto

CRONACA | 05-02-2016

Responsive image

Roma, affittopoli: una finestra con vista Colosseo a 25,64 euro al mese
Case affittate a prezzi stracciati: 574 immobili, meno del 18,5% ha inquilini con regolare contratto. Parla Tronca: 'controlli in tutti i municipi'

CRONACA | 03-02-2016

Responsive image


ESTERI

Responsive image

Regno Unito: 5 volte vittima di terrorismo in 12 anni

Dal 2005 al 2017, la Gran Bretagna ha dovuto affrontare cinque attentati terroristici,...

CULTURA

Responsive image

Strage di Capaci, 25 anni dopo. Insieme si può fare di più

25 anni fa Giovanni Falcone veniva assassinato da Cosa Nostra. Tante iniziative oggi in...



SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

#WhatsAppDown, per fortuna c'è Twitter

L'importante è condividere


Responsive image

SPORT

Responsive image

Addio a Nicky Hayden. Il pilota americano perde la sua gara più importante

Coinvolto in un incidente stradale, è deceduto all’ospedale di Cesena


Responsive image