Bruxelles, blitz antiterrorismo: la bandiera dell’Isis nell’appartamento da cui ieri è partita la sparatoria Un terrorista ucciso, due arrestati ma gli autori della sparatoria sono ancora in fuga - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

16-03-2016

Bruxelles, blitz antiterrorismo: la bandiera dell’Isis nell’appartamento da cui ieri è partita la sparatoria

Un terrorista ucciso, due arrestati ma gli autori della sparatoria sono ancora in fuga


Responsive image

Cominciano a filtrare le prime notizie sul blitz che le forze dell’ordine hanno effettuato ieri pomeriggio a Forest, sobborgo di Bruxelles. Dopo un accavallarsi di notizie e smentite, le autorità fiamminghe hanno deciso di intervenire spiegando quanto successo e cosa stavano cercando. Nell’appartamento perquisito e da cui è partita la sparatoria contro la polizia, oltre a una bandiera nera del Califfato, sono stati rinvenuti undici caricatori per kalashnikov e un gran numero di munizioni. Secondo quanto riferito dal premier belga Charles Michel, obiettivo della retata era un gruppo logistico di supporto ai terroristi, specializzato nella falsificazione di documenti. Presto ci saranno comunque altri blitz perché la minaccia terroristica non è affatto scemata. Il premier belga però ha anche voluto tranquillizzare la popolazione spiegando che non esiste alcuna minaccia specifica. Raccomandazione espressa anche  dal borgomastro Jean Ghyssels che sui fatti di ieri ha aggiunto: “si è trattato solo di una perquisizione finita male”.

 

Secondo la ricostruzione dei fatti, ieri pomeriggio la polizia avrebbe suonato verso le 15.00 alla porta di un appartamento in Rue du Dries, che teoricamente doveva essere disabitato. Invece dalla porta chiusa è partita una raffica di colpi d’arma da fuoco che ha ferito tre poliziotti. Venti minuti dopo un’altra raffica ha ferito in maniera grave un quarto  poliziotto. Sono almeno due i presunti terroristi che si sono dati alla fuga sui tetti e sono stati poi localizzati verso le 18.00 in un’area abbandonata, poco distante da Rue du Driers, grazie a un cane con telecamera inviato in perlustrazione. Ma il povero animale ha dovuto abbandonare la missione, terrorizzato dai colpi d’arma da fuoco sparati che i malviventi hanno sparato per allontanarlo. L’intera zona è stata quindi circondata ed è scattato il blitz delle forze speciali, con elicotteri e cecchini sui tetti.

 

Le operazioni della polizia non sono ancora del tutto concluse. Sono state perquisite diverse abitazioni anche nella vicina zona di Saint- Denis. Poche le informazioni filtrate, perché le forze dell’ordine hanno chiesto ai media di non far trapelare notizie che possano compromettere l’esito dell'indagine. Nell’ambito dell’operazione sinora sono stati arrestati due terroristi, ma gli autori della sparatoria di ieri sarebbero ancora in fuga. Un altro terrorista è stato ucciso ieri pomeriggio durante il blitz ma non si tratta di Salah Abdeslam. Si chiamava Mohammed Belkaid era di nazionalità algerina e si trovava in Belgio illegalmente. Già noto per un furto compiuto nel 2014, al suo fianco sono stati rinvenuti un kalashnikov, undici caricatori, una bandiera dell'Is e un libro sul salafismo. A ucciderlo un un tiratore scelto mentre dalla finestra dell'appartamento in rue du Dries sparava sulla polizia. Il premier, intanto, ha convocato per mercoledì il Consiglio di Sicurezza nazionale.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Cellula terroristica a Olbia. Dall'Italia finanziamenti al gruppo al Nursa
Flussi di denaro verso la Siria: scoperta rete di transizioni illegali da milioni di euro

CRONACA | 11-05-2018

Responsive image

100 nuovi alberi nel X Municipio: al via la 'forestazione urbana partecipata'
L'evento si terrà sabato 10 marzo in occasione della giornata mondiale della natura

MUNICIPIO EVENTI | 02-03-2018

Responsive image

L’Isis stava per commercializzare in Italia la ‘droga del combattente’
Sequestrati più di 24 milioni di pasticche

CRONACA | 03-11-2017

Responsive image

Bomba nella metro di Londra: arrestato un 18enne a Dover
Per l’attentato a Parsons Green fermato un sospettato: innalzata l'allerta terrorismo

ESTERI | 16-09-2017

Responsive image

Responsive image

Isis: l'avvelenamento dei cibi è la nuova strategia del terrore?
L'ultimo appello ai lupi solitari inviterebbe questi a iniettare cianuro negli alimenti nei supermercati

ESTERI | 04-09-2017

Responsive image

Attentato Barcellona: terrorista in fuga verso la Francia. L’Isis esulta per gli attacchi in Spagna e Finlandia
Anche in Russia si è verificata un’aggressione con coltello in strada: si indaga

ESTERI | 19-08-2017

Responsive image

Germania, sparatoria a Costanza. Uomo armato di mitragliatrice fa irruzione in una discoteca
Dopo Amburgo, la sparatoria a Costanza e l'allarme terrorismo a Sydney si riaccende l'incubo attentati

ESTERI | 30-07-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia