Cancro al seno: scoperta pillola che illumina le cellule tumorali e facilita la diagnosi Forse è finito il tempo della tradizionale mammografia, arriva un medicinale rivoluzionario che ‘colora’ i tumori - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SALUTE

 

22-03-2016

Cancro al seno: scoperta pillola che illumina le cellule tumorali e facilita la diagnosi

Forse è finito il tempo della tradizionale mammografia, arriva un medicinale rivoluzionario che ‘colora’ i tumori


Responsive image

Si parla di una scoperta rivoluzionaria che potrebbe cambiare per sempre l’ambito della prevenzione del tumore al seno. Una pillola, assunta per via orale, contenente un colorante particolare, andrebbe nel vero senso della parola a “illuminare” il cancro, attaccandosi solo ed esclusivamente alle cellule e ai vasi sanguigni tumorali. Tale espediente potrebbe sostituire definitivamente la tradizionale mammografia. Il farmaco è stato ideato dall'Università del Michigan e resa nota in occasione del 251esimo National Meeting & Exposition della American Chemical Society a San Diego. 

 

Per ora la pillola è stata testata soltanto sui topi, con risultati positivi del 50-60%, ma se i progressi in questo senso continueranno, lo screening mammografico, che presenta diversi limiti, sarebbe scalzato senza problemi. L’agente di imaging contenuto nella pasticca si illumina nel momento in cui viene esposto a una luce a infrarossi, andando così a rilevare i tumori fino a 2 cm di profondità. I ricercatori, inoltre, pensano che se a questo procedimento venisse associato l'utilizzo di una tecnica a ultrasuoni, aumenterebbe la capacità di scoprire tumori e di conseguenza si otterrebbe una migliore e più tempestiva diagnosi. 

 

Questo nuovo metodo potrebbe ridurre anche i casi di falsi positivi. Ancora però purtroppo non vi sono indicazioni riguardo l’utilizzo della suddetta pillola in trial clinici umani, sebbene l'agente venga già utilizzato in Europa per altre applicazioni mediche. La possibilità di vincere questa tipologia di tumore risiede nella velocità della diagnosi, quindi, avere a disposizione mezzi rapidi ed efficaci per individuare i primi segni del male è decisamente uno sviluppo positivo. Alcuni tumori infatti sono killer silenziosi che si sviluppano indisturbati senza che la donna se ne accorga.

di Angelica Leone
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills combatte contro il cancro al seno
Nel primo giorno di radioterapia, l'attrice si sfoga su Instagram

CULTURA | 29-11-2016

Responsive image

Beppe Grillo invaso da gattini; la singolare iniziativa dopo l'attacco a Veronesi
Progetto Kitten lancia #gattosulmatto dopo le parole di Grillo su Veronesi e le mammografie.

POLITICA | 10-05-2015

Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia