Gasparri. Su Twitter casca l'asino (di nuovo) Dopo 'chiesimo' in luogo di 'chiedemmo', ecco lo strafalcione geografico - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

23-03-2016

Gasparri. Su Twitter casca l'asino (di nuovo)

Dopo 'chiesimo' in luogo di 'chiedemmo', ecco lo strafalcione geografico


Responsive image

Maurizio Gasparri non ha più scuse. Dopo le dimissioni del responsabile della sua pagina Twitter, che di fatto lo hanno scagionato dalle accuse di ignoranza, barbarie grammaticale e imperizia linguistica, in seguito all’episodio di «chiesimo» scritto in luogo di «chiedemmo», da cui il senatore si era difeso addossando la colpa allo staff, Gasparri ci riprova. Ma, come dice il proverbio, alla prova si scortica l’asino. Siamo di nuovo su Twitter, e Gasparri scrive: «Ripulire le #Mollenbeck d’Europa, fare come fece con i mafiosi il Prefetto di Ferro, levare acqua a chi protegge assassini». Il tutto da Quinta Colonna. Ma Giorgia Mennuni gli fa notare l’errore: «Dopo “chiesimo”, tutto è concesso. Anche #Molenbeek con una elle di troppo».

 

Gasparri le fa subito eco, esortandola a istruirsi: «Studi! Si chiama Mollenbeck, con due elle». Ma Mollenbeck è in Germania. Ed è Molenbeek, quello che il senatore voleva dire, a trovarsi in Belgio. E Gasparri, invece, si trova nel limbo della presunzione, nella condizione di chi aspetta di entrare nel regno dell’assennatezza, che però accoglie solo chi si lascia compenetrare dall’intelligente pratica del dubbio, e lascia fuori gli arroganti.

 

A chi darà la colpa stavolta? Il responsabile social network di Gasparri, Luca Ferlaino, si è dimesso: «In riferimento alla vicenda del tweet comparso sul profilo ufficiale del senatore Maurizio Gasparri, contenente lo strafalcione “chiesimo”, e in qualità di staff social, precisiamo che la responsabilità dell’errore è interamente nostra». Ma stavolta? Chi si immolerà? Gasparri si è già procacciato un nuovo staff o è vittima della sua presuntuosa (ma dilettevole, suvvia) inconsapevolezza asinina? Ricordiamo adesso quando scambiò Jim Morrison per un rapinatore slavo, e facciamo un minuto di silenzio. 

di Vittoria Montesano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Ostia: l'albero di Natale è 'un segnale forte' o 'una porcheria'?
La scelta pentastellata sugli addobbi natalizi divide i cittadini

MUNICIPIO CRONACA | 13-12-2017

Responsive image

Trump come Gasparri, il re di Twitter perde la corona
Il profilo del candidato repubblicano usato in 'maniera colorita e controproducente'

POLITICA | 07-11-2016

Responsive image

Il gasparresimo: la nuova corrente poetica di Maurizio Gasparri
L'ultimo componimento del vicepresidente del Senato invita a votare No al referendum

POLITICA | 18-10-2016

Responsive image

Ostia, una bella giornata di sport
Il 6 novembre l’iniziativa 'NaBellaGiornataDeSport nel parco Willy Ferrero di piazza Gasparri

MUNICIPIO EVENTI | 14-10-2016

Responsive image

Responsive image

Gasparri: assolto per peculato, rimandato in grammatica
I giudici 'perdonano' il vicepresidente del Senato, gli studenti no

POLITICA | 06-04-2016

Responsive image

Arrestato Salah Abdeslam. Fine dei giochi per il ricercato numero 1
Il terrorista era asserragliato in un appartamento di Molenbeek

ESTERI | 18-03-2016

Responsive image

Duello via Twitter: Gasparri vs Francesco Facchinetti
Dopo l'esibizione a Sanremo, il figlio di Roby difende i Pooh dal commento poco elegante di Gasparri

CRONACA | 13-02-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia