Primo maggio, l'Italia fondata sul lavoro è ferma in stazione Mattarella parla al Quirinale, i sindacati rispondono da Genova - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

01-05-2016

Primo maggio, l'Italia fondata sul lavoro è ferma in stazione

Mattarella parla al Quirinale, i sindacati rispondono da Genova


Responsive image

Diminuiscono i disoccupati, aumentano i precari. È questa la fotografia firmata Istat dal titolo Italia e lavoro diffusa dai media appena due giorni fa. Poi, c’è ancora chi, nel 2016, di lavoro muore. Così, questa mattina, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto una corona di fiori sul monumento dedicato alla vittime del lavoro presso la sede dell’Inail a piazzale Giulio Pastore. Perché, nonostante tutto, la nostra Repubblica è fondata sul lavoro. Creare occupazione, rimane, dunque, un impegno costituzionale e, ha sottolineato il Capo dello Stato, «non possiamo accontentarci di numeri ancora limitati rispetto alla dimensione del problema».

  

Piaga sociale rimane, soprattutto, quella della disoccupazione giovanile. «Un Paese che non dà lavoro ai giovani è un Paese fermo. Un Paese che esclude i giovani, o li in inserisce nel mondo del lavoro in modo precario, si condanna da solo», ha precisato Sergio Mattarella, il quale ha voluto ricordare due brillanti giovani italiani che hanno perso la vita proprio per il loro impegno: i due ricercatori  Valeria Solesin e Giulio Regeni. Ma sono tanti i ragazzi che stanno pagando alla crisi «un prezzo insostenibile e che rischiano di subire con l’esclusione di oggi un’ipoteca negativa sulla loro dignità di domani». Di fronte a questo scenario, dice il presidente della Repubblica, «non possiamo assistere inerti». La Festa del Lavoro deve essere concepita, dunque, nell’ottica del Capo dello Stato, come la festa del futuro e in questo senso «abbiamo bisogno della carica di speranza dei giovani».

  

Alle incisive, sebbene pacate, parole di Mattarella pronunciate al Quirinale, si contrappongono invece quelle aspre dei sindacati che oggi si sono dati appuntamento a Genova per una manifestazione nazionale unitaria. «Il Governo sottovaluta il problema del lavoro», accusa la leader della Cgil Susanna Camusso. «Il Paese non si fa ripartire abbassando i salari», dichiara avvertendo che «servono investimenti: spendiamo 18-19 miliardi per la decontribuzione ma abbiamo una crescita da prefisso telefonico». Le fa eco Anna Maria Furlan della Cisl: «Al Governo mandiamo un messaggio molto chiaro: si occupi del lavoro. Sarà un primo maggio all'insegna del lavoro, del lavoro che manca ai giovani di questo Paese, per chi ha paura di perderlo il lavoro, che ha 65, 66 anni e vuole finalmente andare in pensione». «Non è vero che il Paese riparte, è fermo in stazione», accusa invece Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil. «Più che festeggiare dobbiamo impegnarci. Noi siamo il sindacato della proposta, ma quando non c'è risposta c'è la protesta».

di Valeria De Simone
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma: arriva il salone dedicato ai corsi di lingua: Language Expo
Fiera specializzata in viaggi studio all’estero

CULTURA | 13-03-2019

Responsive image

Governo, il secco 'no' di Mattarella fa saltare tutto. Nuove elezioni in vista
Il Presidente della Repubblica ha affidato a Carlo Cottarelli l'incarico di formare un nuovo governo

POLITICA | 28-05-2018

Responsive image

Conte premier: ecco come si sono espressi Grillo e Renzi sul nuovo capo del Governo
Nei prossimi giorni Conte incontrerà Mattarella per sciogliere la riserva

POLITICA | 24-05-2018

Responsive image

Morti sul lavoro: da gennaio sono 255 le morti bianche in Italia
I recenti episodi di La Spezia e Padova fanno riflettere su un problema che continua a persistere

CRONACA | 16-05-2018

Responsive image

Responsive image

Alternanza scuola-lavoro: un progetto pieno di crepe
Proteste degli studenti (e non solo) in tutta Italia

CRONACA | 13-10-2017

Responsive image

Aranzulla offre lavoro: cercasi collaboratore per 1300 euro al mese
Il celebre sito di consulenza informatica cerca un ghost writer

SCIENZE E TECNOLOGIA | 05-07-2017

Responsive image

Cerchi lavoro? Da oggi ci pensa Google
Nasce Google for jobs che aiuta nella ricerca delle offerte lavorative online

SCIENZE E TECNOLOGIA | 21-06-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia