Movimento 5 Stelle, scontro tra il 'gentilissimo' staff e Pizzarotti Di Maio: 'Non siamo il Pd'. E intanto il sindaco di Parma pensa a un nuovo movimento - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

15-05-2016

Movimento 5 Stelle, scontro tra il 'gentilissimo' staff e Pizzarotti

Di Maio: 'Non siamo il Pd'. E intanto il sindaco di Parma pensa a un nuovo movimento


Responsive image

«La trasparenza è il primo dovere». È questo il motivo che ha indotto il Movimento 5 Stelle a sospendere con «effetto immediato» Federico Pizzarotti, indagato per abuso d’ufficio, dalla carica di sindaco di Parma. Così, il «gentilissimo anonimo staff di Grillo» chiede al primo cittadino di poter ricevere, tramite e-mail, una copia dell’avviso di garanzia e di tutti i documenti connessi alla vicenda. Vicenda di cui il sindaco, secondo il partito, era a conoscenza da mesi. Ma Pizzarotti non ci sta. E sempre tramite posta elettronica ribatte: «Voi da mesi non rispondete a diverse e-mail su cui chiediamo chiarimenti in merito alla situazione del nostro consiglio comunale, forse dovreste preoccuparvi anche di quello».

 

Un boicottaggio dell’azione politica. Così viene definito sul blog di Beppe Grillo il comportamento del sindaco di Parma, suscettibile «di minare in modo grave e sostanziale la credibilità del Movimento». Gli esponenti del partito, chiarisce lo staff, si sono, infatti, finora dichiarati disponibili alle immediate dimissioni «in caso dagli atti di indagine fossero emersi dubbi di regolarità sul proprio corretto operato».

C’è poi chi come il vicepresidente della Camera Luigi di Maio non perde occasione per esprimere dissenso nei confronti del Pd: «Io penso che il M5S abbia semplicemente applicato una regola. Abbia fatto rispettare le regole. Avevamo un avviso di garanzia nascosto per tre mesi e questo è un dato inconfutabile. E per questa ragione noi abbiamo applicato una regola in quanto questo è il Movimento Cinque stelle e non il Partito Democratico».

 

E proprio sulla questione è intervenuta Maria Elena Boschi: «Mandare una e-mail anonima per chiedere a una persona, che poi è un sindaco eletto dai cittadini, di lasciare il Movimento 5 Stelle, al di là dello strumento utilizzato, credo che ci riporti molto indietro nel tempo». Il Pd, invece, chiarisce la ministra, «è democratico davvero, abbiamo dei luoghi dove ci confrontiamo e non abbiamo mai fatto delle espulsioni anche rispetto a persone che potevano essere in dissenso con il partito».

Intanto Pizzarotti, forte dei consensi mostrati nei suoi confronti dalla metà degli utenti che hanno commentato quanto riportato sul blog di Grillo, sembrerebbe avere in mente un nuovo movimento attorno a cui raccogliere tutti i dissidenti dei 5 Stelle. Un’idea, però, da mettere in pratica in estate, subito dopo le elezioni amministrative. 

di Valeria De Simone
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma, M5s in protesta per la legge elettorale. Grillo: 'Rosatellum grande bluff'
Proteste a piazza della Rotonda (Pantheon) sulla legge elettorale

POLITICA | 25-10-2017

Responsive image

Elezioni X Municipio. Di Pillo (M5s) sceglie il secondo assessore
Paola Zanichelli si occuperà di bilancio e fondi europei: ‘Sfida impegnativa, ma sono entusiasta’

MUNICIPIO POLITICA | 25-10-2017

Responsive image

Roma e M5s. ‘La macchina senza ruote e volante’ è ripartita?
Ciò che rimane del programma di Virginia Raggi

POLITICA | 08-10-2017

Responsive image

Microcredito, finanziamenti per aiutare piccole e nuove imprese nel X Municipio
Un’importante possibilità per chi ha un’idea o un progetto imprenditoriale da avviare

MUNICIPIO POLITICA | 24-06-2017

Responsive image

Responsive image

La riforma spiegata punto per punto
Domenica si voterà sulla riforma costituzionale: ma sapete davvero cosa si cambia?

POLITICA | 01-12-2016

Responsive image

Costi della politica: la Camera rinvia in Commissione il ddl del Movimento 5 Stelle
Alessandro Di Battista furioso scende in piazza a protestare

POLITICA | 25-10-2016

Responsive image

Referendum truffa, M5s e Sinistra Italiana presentano ricorso al Tar
E intanto Beppe Grillo non ha dubbi: 'Vincerà il no'

POLITICA | 05-10-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia