Ramadan 2016: Isis esorta i fedelissimi a colpire i civili in Europa e Usa ‘Siate pronti a farne il mese delle calamità per i non credenti’ - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

23-05-2016

Ramadan 2016: Isis esorta i fedelissimi a colpire i civili in Europa e Usa

‘Siate pronti a farne il mese delle calamità per i non credenti’


Responsive image

L’Isis chiama a raccolta i “lupi solitari” e ordina loro di condurre attacchi contro i civili sia negli Stati Uniti sia in Europa durante il Ramadan. “Sono più cari a noi della più grande azione fatta da noi” in Iraq e Siria, ha detto, nel suo proclama, uno dei leader del Califfato, Mohammed al-Adnani, riferendosi al valore di queste azioni che prendono di mira la gente comune. Con queste premesse sta per iniziare il mese del Ramadan che quest’anno in Italia capiterà il 7 giugno, secondo il calendario lunare della durata di 354 o 355 giorni, che ha soppiantato l’antica usanza che lo legava alla sola stagione estiva, significando Ramadan “mese torrido”.

 

L’invito ad agire viene da fonte autorevole. Abu Mohammed al-Adnani è, infatti, uno stretto collaboratore di Abu Bakr al-Baghdadi e possibile suo successore alla guida dei jihdaisti. La sua è una vera e propria chiamata internazionale alle armi dei seguaci dello Stato islamico sparsi in tutto il mondo. Il messaggio, della durata di 31 minuti, è stato rilasciato da al-Furquan, mezzo di informazione dell’Isis, e diffuso anche sui social network. È la prima volta che Adnani viene sentito o visto in una registrazione, dallo scorso ottobre.

 

Farneticanti i messaggi lanciati. “Ramadan, il mese della conquista e della jihad. Preparatevi, siate pronti a farne il mese delle calamità ovunque per i non credenti”. “La più piccola azione che voi fate nel cuore delle loro terre - aggiunge - è migliore e più duratura per noi di quello che potreste fare stando qui con noi. Se uno di voi spera di venire nello Stato islamico, noi desideriamo essere nei vostri posti per punire i Crociati giorno e notte”. In questo invito si può cogliere forse il segno delle difficoltà che l’Isis sta incontrando nei combattimenti a terra con le truppe della coalizione per cui, Scipione l’Africano docet, preferisce condurre un’offensiva massiccia in casa del nemico.

 

Il messaggio continua con avvertimenti ai Paesi della coalizione internazionale: “Pensate di aver vinto perché avete ucciso uno o più capi? È una falsa vittoria ... Anche se perdiamo Raqqa o Sirte non saremo sconfitti. La sconfitta è perdere la volontà e il desiderio di combattere”. Sebbene il messaggio sia stato largamente distribuito fra i seguaci dell’Isis, non si è potuto verificare immediatamente la sua autenticità e nemmeno il periodo in cui è stato registrato.

 

Questi messaggi sono spesso la prova fornita alla comunità internazionale che i leader dell’Isis sono ancora vivi. Nell’ultimo, infatti, Adnani cita il ministro della guerra in carica, Osmenmar al-Shishani, smentendo il Pentagono che lo aveva dato per morto in occasione di un attacco aereo in Siria, lo scorso marzo. A tre settimane dell’inizio degli Europei di calcio questo messaggio quindi non può non destare preoccupazione. 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

L’Isis stava per commercializzare in Italia la ‘droga del combattente’
Sequestrati più di 24 milioni di pasticche

CRONACA | 03-11-2017

Responsive image

Isis: l'avvelenamento dei cibi è la nuova strategia del terrore?
L'ultimo appello ai lupi solitari inviterebbe questi a iniettare cianuro negli alimenti nei supermercati

ESTERI | 04-09-2017

Responsive image

Attentato Barcellona: terrorista in fuga verso la Francia. L’Isis esulta per gli attacchi in Spagna e Finlandia
Anche in Russia si è verificata un’aggressione con coltello in strada: si indaga

ESTERI | 19-08-2017

Responsive image

Ecco perché l’Iran è il nuovo nemico dell’Isis
Guerra tra sciiti e sunniti e fronte siriano: i motivi di un odio sopito per tanto tempo

ESTERI | 08-06-2017

Responsive image

Responsive image

Iran, Isis rivendica il doppio attentato a Teheran. Deputati durante attacco: «Morte agli Usa»
La situazione sta tornando lentamente alla normalità. Il presidente del Parlamento, Larijani, dichiara: «I terroristi hanno l’Iran come obiettivo»

ESTERI | 07-06-2017

Responsive image

Melbourne, il terrorista alla tv: 'Questo è per l'Isis'
L'attentato terroristico è stato rivendicato

ESTERI | 06-06-2017

Responsive image

Comincia il Ramadan, ma l’Isis non ci lascia a digiuno dal terrore
E dall'America un giornalista musulmano insegna il galateo del Ramadan

CULTURA | 27-05-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia