Euro 2016, giorno tre: cronache di ordinaria violenza e commenti alle partite Vincono Croazia, Polonia e Germania. A far da cornice al gioco polemiche e nuovi scontri a Lille - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

12-06-2016

Euro 2016, giorno tre: cronache di ordinaria violenza e commenti alle partite

Vincono Croazia, Polonia e Germania. A far da cornice al gioco polemiche e nuovi scontri a Lille


Responsive image

Giornata intensa agli europei non solo per la full immersion calcistica ma anche per le polemiche legate alla sicurezza, dopo gli scontri avvenuti sugli spalti del Velodromo di Marsiglia tra tifosi inglesi e russi. In un comunicato la Uefa ha annunciato che le due Nazionali rischiano la squalifica dal torneo se le loro tifoserie continueranno a dar luogo a scontri violenti. Intanto, altri scontri hanno accompagnato la partita Germania Ucraina a Lille. La giornata era trascorsa pacificamente fino a quando verso le 18.00 una sessantina di hooligan tedeschi, inneggiando cori razzisti, hanno attaccato i tifosi ucraini e locali nella Grand Place. Diversi i feriti. La polizia è stata costretta a blindare il centro della città. Intanto il ministro dell'interno francese, Bernard Cazeneuve, ha annunciato il divieto di vendita di bevande alcoliche nelle zone ritenute a rischio come le aree intorno allo stadio. In mezzo a tanta violenza, l'episodio del tifoso che durante Croazia Turchia riesce a entrare in campo per abbracciare Modric dopo il gol del vantaggio croato sembra quasi un'inezia, pur denunciando una grave falla nel servizio di sicurezza. Pensavamo di doverci difendere dagli attacchi dell'Isis e invece ci ritroviamo a fronteggiare la solita incomprensibile violenza negli stadi. Ancora più assurda e meschina in un momento del genere.

 

Parte bene l'Europeo della Croazia che al Parco dei Principi di Parigi vince 1-0 sulla Turchia grazie a Luka Modric, centrocampista del Real Madrid e faro della sua nazionale, che al 41' sblocca il risultato con un bellissimo gol. Partita dominata dalla nazionale croata che nella ripresa colpisce anche due traverse con Srna e Persic. La Turchia, come ha detto giustamente il suo ct Terim "deve fare meglio in un palcoscenico del genere". Sicurezza beffata da un tifoso croato che al gol di Modric riesce a entrare campo e ad abbracciare il giocatore. Una curiosità: sono ben 5 i nazionali croati che giocano in Italia.

 

Ottimo inizio anche per la Polonia, all’Allianz Riviera di Nizza, che con un gol di Milik, attaccante molto seguito da diverse squadre italiane, piega l'Irlanda del Nord. Per i polacchi si tratta di una vittoria storica essendo la prima in un Campionato europeo. Record negativo anche per l'Irlanda del Nord che non effettua un tiro in porta per tutto l’arco del primo tempo ma compie già un miracolo qualificandosi. Nulla di nuovo, dunque, pronostico rispettato per la Polonia.

 

Buono il debutto anche della Germania, che al Pierre Marouy di Lille batte l’Ucraina per 2-0 grazie ai gol di Mustafi al 19' e di Schweinsteiger al 92’. Risultato al di là dei propri meriti. Gli ucraini danno del filo da torcere ai tedeschi, sfiorando il pareggio con un autogol di Boateng salvato sulla linea dallo stesso giocatore, ma nulla possono contro un grande Neuer. Alla fine subiscono anche il gol del raddoppio del capitano tedesco appena entrato. Una Germania leziosa ma cinica quanto basta ed è l’unica Nazionale ad aver vinto finora con due gol di scarto.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Euro 2016: un campionato imprevedibile quanto la vittoria del Portogallo
Tra cronache di ordinaria violenza e tifo da brividi, favole scritte e pronostici infranti. Solo un’unica certezza: Cristiano Ronaldo

SPORT | 11-07-2016

Responsive image

Portogallo sul tetto d'Europa
Prima le lacrime, poi la gioia. Cristiano Ronaldo costretto ad uscire per infortunio nel primo tempo, poi i supplementari e il gol di Eder. Male la Francia

SPORT | 11-07-2016

Responsive image

Euro 2016: Francia in finale, Germania piegata per 2-0
A Marsiglia decisiva la doppietta di Griezmann, migliore in campo

SPORT | 07-07-2016

Responsive image

Euro 2016: è il Portogallo la prima finalista del torneo
I lusitani sconfiggono per 2-0 il Galles di Bale, grazie a un super Cristiano Ronaldo

SPORT | 07-07-2016

Responsive image

Responsive image

Euro 2016: Islanda demolita, Francia in semifinale
Partita senza storia, a Saint Denis finisce 5-2

SPORT | 03-07-2016

Responsive image

Euro 2016: grazie Italia anche se alle semifinali vola la Germania
Azzurri beffati alla lotteria dei rigori

SPORT | 03-07-2016

Responsive image

Italia-Germania: una partita e molto di più
Dal 1970 al 2016, una storia di trionfi azzurri e una nuova impresa da compiere

SPORT | 02-07-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia