Isis in Yemen, 38 morti Lo Stato Islamico colpisce ad est del paese - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

28-06-2016

Isis in Yemen, 38 morti

Lo Stato Islamico colpisce ad est del paese


Responsive image

Repubblica Unita dello Yemen è il nome ufficiale della nazione sita nella porzione posta a sud-ovest della penisola araba, tra l’Arabia Saudita e l’Oman. Uno dei paesi più poveri al mondo, seppur culla della civiltà. Una delle aree più floride dal punto di vista naturale, la cui abbondanza di corsi d’acqua a carattere perenne hanno permesso la comparsa e aggregazione delle prime comunità umane. Sono passati ventisei anni dall’unificazione delle due parti scisse dello Yemen e, all’alba del 2015, l’Arabia Saudita ha iniziato una serie di operazioni militari in territorio yemenita, ancora in corso, con l’intento ufficiale di porre fine alla guerra civile tra gli Huthi, sciiti antigovernativi, e le forze di ‘Abd Rabbih Mansur Hadi', presidente deposto a gennaio ’15, ma ancora riconosciuto tale dalla comunità internazionale.

 

La precaria situazione politica dello Yemen ha aperto la strada negli anni alle scorrerie di Al-Qaeda IsisLa parte occidentale del paese è controllata dagli Huthi, quella orientale dal governo Hadi, centrale di Al-Qaeda nella Penisola Arabica (Aqap). Le lotte per il dominio del territorio hanno logorato la popolazione e l’intervento saudita ha mietuto quasi 10000 vittime, secondo l’Onu, ferendo circa 16000 persone. Mukalla è un importante snodo portuale, controllata fino ad aprile dall’Agap, riconquistata dalle truppe yemenite. La città è stata oggetto dell’attacco coordinato in tre attentati dallo Stato Islamico nella giornata di ieri.

 

Trentotto persone sono state uccise a Mukalla, coinvolgendo altre ventiquattro persone e ferendole gravemente. L’Isis ha subito rivendicato la serie di attentati, perpetrata poco dopo l’inizio dell’orario in cui, secondo il Ramadan attualmente in corso per i fedeli islamici, è possibile consumare il pasto serale. Due dei tre attacchi che hanno sconvolto ancor più lo Yemen sono stati eseguiti con autobombe, un terzo, ben più meschino, attraverso la manomissione di alcuni kit per il pasto usati dalle reclute dell’esercito yemenita. Il territorio è certamente tra due fuochi. Al-Quaeda e Isis, seppur ideologicamente rivali, stanno colpendo ed affossando una popolazione già fiaccata dagli anni di lotte interne e dalle barbarie saudite.

di Andrea Graziano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

L’Isis stava per commercializzare in Italia la ‘droga del combattente’
Sequestrati più di 24 milioni di pasticche

CRONACA | 03-11-2017

Responsive image

Isis: l'avvelenamento dei cibi è la nuova strategia del terrore?
L'ultimo appello ai lupi solitari inviterebbe questi a iniettare cianuro negli alimenti nei supermercati

ESTERI | 04-09-2017

Responsive image

Attentato Barcellona: terrorista in fuga verso la Francia. L’Isis esulta per gli attacchi in Spagna e Finlandia
Anche in Russia si è verificata un’aggressione con coltello in strada: si indaga

ESTERI | 19-08-2017

Responsive image

Ecco perché l’Iran è il nuovo nemico dell’Isis
Guerra tra sciiti e sunniti e fronte siriano: i motivi di un odio sopito per tanto tempo

ESTERI | 08-06-2017

Responsive image

Responsive image

Iran, Isis rivendica il doppio attentato a Teheran. Deputati durante attacco: «Morte agli Usa»
La situazione sta tornando lentamente alla normalità. Il presidente del Parlamento, Larijani, dichiara: «I terroristi hanno l’Iran come obiettivo»

ESTERI | 07-06-2017

Responsive image

Melbourne, il terrorista alla tv: 'Questo è per l'Isis'
L'attentato terroristico è stato rivendicato

ESTERI | 06-06-2017

Responsive image

Comincia il Ramadan, ma l’Isis non ci lascia a digiuno dal terrore
E dall'America un giornalista musulmano insegna il galateo del Ramadan

CULTURA | 27-05-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia