Halloween, la maschera di Trump vince su Clinton Su 40 maschere di Trump vendute, è acquistata una di Clinton - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

20-10-2016

Halloween, la maschera di Trump vince su Clinton

Su 40 maschere di Trump vendute, è acquistata una di Clinton


Responsive image

Quest’anno insieme a streghe e vampiri, Pokémon, personaggi di Star Wars, per le strade delle principali città statunitensi circolerà quella che è probabilmente la più inquietante maschera fra tutti i costumi di Halloween 2016, quella di Donald Trump. Una maschera che peraltro cerca di mantenere una certa fedeltà con l’originale: dal ciuffo ribelle fino al gusto per il fondotinta arancione. Se dunque nell’ultimo dibattito prima del voto, quello di ieri sera dinnanzi al pubblico dell'Università di Las Vegas e a milioni di altri elettori statunitensi, Donald Trump pare abbia dato il colpo di grazia alla sua campagna elettorale, c’è un settore nel quale il magnate ha stracciato la rivale Hillary Clinton: quello delle vendite dei costumi di Halloween. Il costume del candidato alla presidenza americana è l’indiscusso numero nei negozi. A dichiaralo sono i commercianti, che hanno notato come ci sia un'attenzione particolare per i costumi del candidato alla Casa Bianca.

 

Che le vendite dei costumi di Halloween siano sempre abbastanza alte negli Stati Uniti si sapeva. Come si poteva facilmente immaginare che in fase di campagna elettorale i volti dei due candidati, Clinton e Trump, divenissero degli idiomi. Quello che però non si poteva immaginare è come le vendite dei costumi di Halloween stiano incrementando: la National Retail Federation dichiara che quest'anno supereranno gli 8,4 miliardi di dollari. Al New York Post, Tony Bianchi, manager dell'Halloween Adventure, un negozio della Grande Mela, ha dichiarato che su 40 maschere di Trump vendute, ne è acquistata una di Clinton.  "E perché è così iconico. È come la Kim Kardashian della politica", ha detto Bianchi. "Hillary è solo un politico tipico. È noiosa". Anche Kodi Hadrick, manager di un altro negozio di New York, Abacadabra, ha affermato - sempre al New York Post-: "Ho dovuto riordinare la parrucca di Trump almeno tre volte nell'ultimo mese". Stupisce come addirittura la faccia di Donald Trump vada a ruba nei negozi in Messico – nonostante il candidato avesse descritto gli immigrati messicani negli Stati Uniti come “criminali, trafficanti di droga e stupratori”.

 

Insomma, forse Trump avrà compromesso la sua campagna prima del voto, forse non vincerà queste elezioni. Ma una cosa è certa: tutta l’America, o buona parte, ama la sua maschera e vorrà indossarla la sera di Halloween.

 

 

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

L'età del caos. Viaggio nell'America di Donald Trump
Dal 29 al 30 gennaio uno spettacolo di giornalismo al teatro Vittoria di Roma

CULTURA | 22-01-2018

Responsive image

Usa, dopo Weinstein è il turno di Trump: il presidente indagato per molestie sessuali
«Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare». Lo aveva dichiarato il tycoon nel 2005

ESTERI | 16-10-2017

Responsive image

Donald Trump:«You’re fired». Tutti gli uomini (licenziati) dal presidente
Da Anthony Scaramucci, passando per Sally Yates, fino a James Comey

ESTERI | 01-08-2017

Responsive image

#Covfefe, Donald Trump svela la password per il lancio nucleare?
Un refuso sul profilo Twitter del presidente scatena la fantasia della community

ESTERI | 31-05-2017

Responsive image

Responsive image

Trump e la 'Bestia': il presidente arriva a Roma con il suo mezzo speciale
La Capitale sarà blindata per 24 ore da martedì 23 maggio

POLITICA | 22-05-2017

Responsive image

Trump, il muro con il Messico è rimandato ma ‘si farà’
Divisioni in seno al Congresso allungano i tempi. Ma il presidente americano non si arrende

ESTERI | 26-04-2017

Responsive image

Tutti contro The Donald: Starbucks, Google, Facebook e Apple boicottano Trump
Starbucks risponde al decreto anti-immigrazione con l’assunzione di 10 mila immigrati

ESTERI | 30-01-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia