Che sta combinando la donna ‘scalciata’ da Valentino Rossi? In un’intervista si dice vittima di insulti e minacce sui social ma in molti la pensano diversamente - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

22-11-2016

Che sta combinando la donna ‘scalciata’ da Valentino Rossi?

In un’intervista si dice vittima di insulti e minacce sui social ma in molti la pensano diversamente


Responsive image

Subissata da insulti e minacce sui social network. È quanto ha affermato la donna che ha ricevuto il calcio da Valentino Rossi nel paddock del Ricardo Tormo di Valencia in un’intervista rilasciata recentemente ad Antena3, emittente televisiva spagnolo. L’episodio risale a circa una settimana fa ed è stato ripreso da un video di un tifoso. La signora, Ana Cabanillas Vazquez era intenta a farsi un selfie con le amiche quando è stata colpita con un “calcio” dal Dottore, che cerca di farsi strada a bordo di uno scooter tra la moltitudine di gente assiepata nel paddok. “Una gomitata e un calcio Come quello che ha dato a Marquez. Mi sono sentita trattata come un cane” ha spiegato la donna durante l’intervista rincarando la dose.

 

Le scuse pubbliche di Valentino Rossi non avevano tardato ad arrivare. Il campione aveva spiegato che stava cercando di sfuggire a un gruppo di persone che lo stava malmenando e si era poi lamentato della difficile situazione nei paddock dei circuiti del Motomondiale sempre troppo pieni di gente. Al campione italiano aveva fatto eco anche il suo ex compagno di squadra nella Yamaha, Jorge Lorenzo, che sottolineava quanto fosse difficile per i piloti muoversi all’interno dei paddock sovraffollati. Di fatto però la donna non ha accettato le scuse di Valentino e lo ha denunciato spiegando che nel suo gesto ha visto “solo cattiveria”.

 

Intanto sui social impazza il dibattito, ma di fatto sono in pochi a condannare il gesto di Valentino Rossi. La stragrande maggioranza, infatti, si schiera col Dottore e vede nel suo gesto un modo per allontanare una persona che rischiava di finirgli addosso. Dito puntato anche contro la folla di persone che si raduna nei paddock e non tiene comportamenti accorti consoni all’ambiente in cui si trovano. E sulla signora Ana Cabanillas Vazquez? Tutti più o meno sembrano d’accordo nel considerarla una persona che, grazie a quel calcio ricevuto, sta cavalcando l’ondata di popolarità con la speranza, magari, di riuscire a spillare a Valentino anche un bel gruzzoletto come risarcimento.

 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

MotoGp Malesia, scontro faccia a faccia Rossi e Marquez
Il pilota della Yamaha partirà ultimo nella gara del Mondiale MotoGp a Valencia

SPORT | 26-10-2015

Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia