Gli animali di casa Berlusconi: Puggy, Vittoria e Dudù. L'ultimo arrivato è Fiocco di Neve Politici e animali: da Bill Clinton, passando per Barack Obama fino a Mario Monti - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

10-04-2017

Gli animali di casa Berlusconi: Puggy, Vittoria e Dudù. L'ultimo arrivato è Fiocco di Neve

Politici e animali: da Bill Clinton, passando per Barack Obama fino a Mario Monti


Responsive image

In principio ci fu il carlino Puggy, poi  la meticcia Vittoria e alla fine fu la volta di Dudù, il barboncino bianco voluto dalla compagna di Silvio Berlusconi, Francesca Pascale. A pochi giorni da Pasqua sono arrivati cinque agnellini di appena dieci giorni, quattro femminucce e un maschietto battezzato Fiocco di Neve, che ora circolano sereni e contenti nei giardini di Arcore, in compagnia del loro nuovo papà, il signor B. L’ex premier si fa così immortalare in alcuni scatti fotografici e in un video diffusi dalla "Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente", un’associazione animalista fondata dall’ex ministro al Turismo del IV Governo Berlusconi, Michela Vittoria Brambilla, nell’allattare con il biberon i nuovi entrati i famiglia.

 

Malgrado sembrasse essersi allontano dai riflettori e dalle copertine delle riviste, almeno da un po’, ma sempre presente sulla scena politica italiana, anche se non direttamente schierato nelle prima fila, Silvio Berlusconi ha sempre accolto in casa sua amici a quattro zampe, un po’ per piacere e un po’ per passione. Sicuramente un sentimento condiviso in famiglia: secondo Brambilla, in un’intervista lasciata al Corriere, Silvio e sua figlia Barbara avrebbero insieme 21 cani. E ora la famiglia si allarga con i nuovi arrivati, i cinque agnellini che Silvio Berlusconi ha voluto salvare adottandoli nell’ambito della campagna A Pasqua scegli la vita, scegli veg”. Un semplice invito, spiega Brambilla, per intensificare «l'impegno contro la strage dei cuccioli e per l'adozione di uno stile di vita sostenibile e rispettoso del diritto degli animali alla vita». E prosegue spiegando come gli agnellini fossero «destinati a diventare un pranzo di Pasqua ma sono stati salvati e portati ad Arcore, su richiesta del presidente. È ora di dire basta con questa intollerabile strage degli agnelli».

 

Eppure non è una novità che gli animali, fidati compagni di uomini di potere, diventino protagonisti della scena pubblica. Con molta probabilità non c’è statunitense che abbia scordato il nome del gatto in bianco e nero di Bill Clinton, il mitico Stocks, che figurò nelle pose regali e in tutti i giornali del mondo insieme al suo padrone. Come dimenticare Bo, il pastore dell ex presidente Barack Obama o George Bush con il suo amato cane Barney. Nondimeno Empy, che sta per Empatia, il cucciolo che Daria Bignardi, alle Invasioni barbariche, regalò a Mario Monti. Ma in Italia sicuramente il primato rimarrà a Dudù, il cagnolino più famoso e social che ha anche una sua pagina ufficiale.

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Pasqua 2018: ecco qualche idea di viaggio
Tra arte e cultura, i consigli sul primo weekend di primavera

CULTURA | 29-03-2018

Responsive image

Pasqua a Ostia, boom di auto svaligiate ai Cancelli
Una decina di auto “ripulite” tra venerdì santo e il giorno di Pasquetta. È allarme a Castel Porziano

MUNICIPIO CRONACA | 18-04-2017

Responsive image

Pasqua a Roma, la 'Via Crucis' delle strade chiuse al traffico e dei mezzi pubblici deviati
Le strade del centro si barricano già da questa notte. Modifiche alla viabilità per tutto il weekend di Pasqua

CRONACA | 13-04-2017

Responsive image

Pasqua a Ostia. Sicurezza e servizi Ama quadruplicati per far fronte all’ondata di turisti
La task force è stata indetta in previsione della grande affluenza di turisti nel prossimo fine settimana

MUNICIPIO CRONACA | 11-04-2017

Responsive image

Responsive image

17mila euro per pranzare con Berlusconi. Ma è per beneficenza
Il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate d’Abruzzo

CRONACA | 23-02-2017

Responsive image

Referendum: le tentazioni di Berlusconi
L'ex Cav e Mediaset divisi dal voto

POLITICA | 26-11-2016

Responsive image

Processo Mediatrade, happy ending per Berlusconi jr e Confalonieri
Il vicepresidente e il presidente di Mediaset sono stati assolti da ogni accusa

POLITICA | 19-10-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia