Roma, arrestato piromane. Aveva tentato la fuga su un bus Cotral L’uomo ha dato fuoco a un terreno vicino a case popolari - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

14-07-2017

Roma, arrestato piromane. Aveva tentato la fuga su un bus Cotral

L’uomo ha dato fuoco a un terreno vicino a case popolari


Responsive image

Ha provato ad appiccare il fuoco, poi si è dato alla fuga. È successo a Genazzano (Roma), dove un operaio 32enne, originario di Lecce, è stato arrestato dai carabinieri per il reato di incendio. L’uomo è stato notato da un passante, intorno alle 19 di ieri sera, mentre dava fuoco ad alcuni pezzi di carta che ha abbandonato in mezzo alle sterpaglie. Il piromane è poi fuggito su un bus Cotral diretto a Roma. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Palestrina e la Protezione Civile di Genazzano, che sono riusciti a spegnere le fiamme prima che si estendessero sul terreno fino ad un uliveto e alle case popolari che si trovano nelle immediate vicinanze.

 

Complice l’emergenza incendi, che ha reso necessaria l’attivazione di controlli mirati, il bus sul quale si trovava l’uomo è stato intercettato sulla Tangenziale Est di Roma, allo svincolo di Tor Cervara. D’accordo con i carabinieri, l’autista ha simulato un guasto e ha fermato il mezzo, consentendo alle forze dell’ordine di salire e arrestare il piromane, che è stato messo a disposizione delle autorità giudiziarie e dovrà rispondere del reato di incendio. Quest'ultimo, prontamente domato a Genazzano, non ha causato vittime o feriti. 

di Serena Gazzaneo
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma, metro A chiusa per lavori. I residenti: «In questa città non si può fare più nulla»
Emergenza idrica, divieto di consumare bevande alcoliche e, in ultimo, chiusura della metro A: l’estate dei divieti che non piace ai cittadini

CRONACA | 27-07-2017

Responsive image

Emergenza idrica, ministro dell’Ambiente: «A Roma spreco inaccettabile»
Infrastrutture idriche 'colabrodo' e la preoccupante situazione del lago di Bracciano: il ministro Galletti interviene in commissione Ambiente alla Camera

POLITICA | 27-07-2017

Responsive image

Roma va a fuoco. Raggi: ‘A Castel Fusano serve un controllo 24 ore su 24’
La pineta è di nuovo in fiamme. Oggi nella Capitale incendio anche all'Eur

MUNICIPIO POLITICA | 25-07-2017

Responsive image

Acea: «Non c'è nessuna emergenza idrica a Roma»
La municipalizzata romana che gestisce la rete idrica si oppone all’ordinanza emessa dalla Regione Lazio

CRONACA | 25-07-2017

Responsive image

Responsive image

Vacanze romane. Patrick Dempsey e i Red Hot turisti per caso nella Capitale
È partita così la 'caccia al vip' per le fan

CULTURA | 24-07-2017

Responsive image

Roma. Al via l'operazione-decoro per le scale di ingresso delle stazioni metro A e B
Pulizia, igienizzazione delle scale e rimozione dei graffiti sulle pareti

CRONACA | 24-07-2017

Responsive image

Roma, emergenza siccità: la città degli acquedotti senz’acqua
Il livello del Lago di Bracciano non è mai stato così basso. Intanto il Comune diffonde consigli per risparmiare acqua

CRONACA | 24-07-2017



POLITICA

Responsive image

Emergenza idrica, ministro dell’Ambiente: «A Roma spreco inaccettabile»

Infrastrutture idriche 'colabrodo' e la preoccupante situazione del lago di Bracciano: il...

ESTERI

Responsive image

Barcellona, 54 feriti in stazione

Un treno proveniente da Terragona si è schiantato contro la banchina

CULTURA

Responsive image

Milano Marittima: un'estate da turismo?

La location ideale dove protagonisti sono tutti, vip e non vip



SALUTE

Responsive image

Morbillo in Italia: è epidemia. +370% di casi rispetto all’anno scorso

La bambina morta al Bambino Gesù il 28 giugno era affetta dal virus del morbillo:...

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Trombe d'aria in Italia: sono in aumento? Cosa fare per proteggersi

Ieri paura a Ostia per un vortice di vento che ha causato 10 feriti


Responsive image

SPORT

Responsive image

Antonio Cassano, quando il genio incontra la sregolatezza

Fantantonio ci ripensa di nuovo: lascia il Verona, ma non il calcio giocato

MUNICIPIO DEL MARE

Questa sarebbe la soluzione secondo il prefetto Vulpiani


Responsive image