Tumore al seno: scoperta nuova proteina anticancro all’Università di Torino La PI3K-C2 alfa gioca un ruolo fondamentale di controllo - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SALUTE

 

16-10-2017

Tumore al seno: scoperta nuova proteina anticancro all’Università di Torino

La PI3K-C2 alfa gioca un ruolo fondamentale di controllo


Responsive image

Al Centro di Biotecnologie Molecolari dell'Università di Torino è stata scoperta una nuova proteina contro il tumore al seno che prende il nome di “PI3K-C2 alfa”. Come riportato dall’Ansa, lo studio effettuato dall’equipe del professor Emilio Hirsch, finanziato dall’Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e pubblicato sulla rivista scientifica nostrana Cancer Cell, corrisponde a un importante passo in avanti dopo le scoperte del marzo scorso.

 

Le caratteristiche della nuova proteina

Il tumore mammario, in Italia, colpisce circa 48 mila donne ogni anno. L’Università di Torino, tra i tanti centri di ricerca, è uno dei più attivi all’interno della battaglia contro questa malattia. Lo studio, condotto dai ricercatori Federico Gulluni, Miriam Martini e Maria Chiara De Santis, afferma che la PI3K-C2 alfa permetterà di selezionare in maniera più accurata le pazienti alle quali somministrare i tassani. Questi prendono il nome dalle foglie dell’albero di tasso dalle quali vengono estratte, e sono molecole molto utilizzate all’interno dei farmaci atti a fronteggiare il cancro al seno. In più, la proteina scoperta gioca un ruolo chiave nel controllo dei “binari”, cioè i microtubuli: in essi, una carenza del marcatore sopra menzionato aumenta la sensibilità nei confronti di tutti quei farmaci indicati per la cura del tumore, per l’appunto i tassani. Secondo i ricercatori, l’individuazione del ruolo del PI3K-C2 alfa permetterà di ridurre gli effetti collaterali e migliorare la qualità di vita delle donne con tumore al seno. 

 

La scoperta precedente

Lo scorso marzo, sempre presso il Centro di Biotecnologie Molecolari dell’Università di Torino, un altro studio, pubblicato sulla rivista Nature, aveva scoperto un altro marcatore, il “p140Cap”.Il lavoro di ricerca, diretto dalla professoressa Paola Defilippi, aveva portato alla luce un meccanismo di protezione dagli effetti dannosi dell'oncogene ERBB2, una proteina molto pericolosa, che in alcuni casi permette alle cellule tumorali di uscire dal tumore primario, generando metastasi in altri organi. L’effetto protettivo di p140Cap consiste nell’assicurare alle pazienti una maggiore sopravvivenza ed un minor rischio di metastasi. I risultati dello studio tra l’altro avevano indicato che nel 50% delle pazienti affette da tumore ERBB2, si evidenziava la mancanza del nuovo marcatore. Con le due scoperte, la ricerca contro il tumore al seno continua a fare progressi. 

 foto di AIRC) 

di Valerio Marcangeli

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma, il Colosseo si tinge di rosa per il mese della prevenzione del tumore al seno
Visite specialistiche gratuite disponibili per il mese di ottobre

SALUTE | 14-10-2017

Responsive image

Batteri 'buoni' contro il cancro al seno
Scoperti batteri protettivi contro il tumore al seno e altri che ne favoriscono l’insorgenza

SALUTE | 25-06-2016

Responsive image

Tumore al seno: la mastectomia previene l’insorgenza di recidive
Da uno studio danese è emerso che nelle più giovani il tasso di recidiva sia del 18% nelle donne che hanno mantenuto il seno, mentre del 6,7% in quelle con mastectomia

SALUTE | 02-05-2016

Responsive image

Al Gemelli di Roma asportato con successo un tumore al seno di 15 kg
Intervento eccezionale al Policlinico romano eseguito su donna di 60 anni, che ora sta bene

SALUTE | 12-03-2016

Responsive image

Responsive image

Cancro al seno: abbassare i livelli d’insulina nel sangue è fondamentale
Lo studio americano si aggiunge ad altri studi precedenti che hanno dimostrato connessioni tra l’insulina e la formazione di masse tumorali

SALUTE | 13-01-2016

Responsive image

Gwynet Paltrow: il reggiseno come causa del tumore al seno
Sul blog dell'attrice rilanciata la pseudo teoria scientifica sul reggiseno come possibile causa del tumore

SALUTE | 24-10-2015

Responsive image

Race for the Cure: a Roma tutti in marcia per il tumore al seno
In 70mila hanno corso a Roma contro il tumore al seno. Ad aprire la maratona le "Donne in Rosa", simbolo della vittoria contro il cancro

SALUTE | 17-05-2015



POLITICA

Responsive image

Di Maio torna con una nuova proposta: le possibili imminenti elezioni fanno paura al pentastellato

Lo spostamento di Savona agli Interni ha riaperto uno scenario che sembrava tramontato

CRONACA

Responsive image

Racconto di una bella avventura che termina tra ricordi e riflessioni

Due anni di Pontilenews, di mare, di Ostia, di giornalismo

CULTURA

Responsive image

Roma: arriva il salone dedicato ai corsi di lingua: Language Expo

Fiera specializzata in viaggi studio all’estero



SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image